Una delle app più utilizzate di Zoom viene chiusa poiché l'azienda cerca di modernizzare alcune delle sue offerte per gli utenti di tutto il mondo.

Il gigante delle videoconferenze ha annunciato che avrebbe chiuso la sua app per i Chromebook, le macchine a basso costo che eseguono ChromeOS di Google che sono diventate incredibilmente popolari nelle scuole e nelle università.

Tuttavia, gli utenti non dovrebbero temere di perdere Zoom per sempre, poiché la società afferma che sta solo apportando il cambiamento per costruire qualcosa di meglio.

Zoom sul Chromebook

"Questa app non sarà più ufficialmente supportata dopo agosto 2022. Utilizza il nuovo Zoom per Chrome PWA per partecipare alle riunioni su ChromeOS", leggi un avviso sull'app Zoom per Chromebook che ha iniziato a comparire di recente.

L'app dovrebbe chiudersi nell'agosto 2022, il che significa che gli utenti hanno ancora poche settimane per l'offerta originale, lanciata durante il periodo di massimo splendore di Zoom nelle prime settimane e mesi della pandemia.

9to5Google (si apre in una nuova scheda), che per primo ha individuato l'avviso, rileva che l'app Zoom per Chromebook è piuttosto semplice, offrendo solo un accesso standard a videochiamate e riunioni senza nessuna delle funzionalità aggiunte ad altre versioni di Zoom. . gli anni.

Google aveva annunciato nell'agosto 2020 che avrebbe gradualmente eliminato le app Chrome su tutte le piattaforme, con il supporto per Windows, Mac e Linux che terminerà a giugno 2021. Questo è stato successivamente implementato su tutte le app Chrome su ChromeOS entro giugno 2022. XNUMX e l'azienda non accetta più nuove app e le app esistenti non sono più elencate o disponibili per il download nel Chrome Web Store.

Zoom ha introdotto un'app Web progressiva (PWA) per Chromebook nel 2021, offrendo molte delle funzionalità standard familiari agli utenti su altre piattaforme, insieme a un'interfaccia utente e app aggiornate.

La notizia arriva poco dopo che Zoom ha visto un forte aumento dei clienti aziendali che si sono aggiunti alla sua base di consumatori poiché il lavoro ibrido rimane popolare.

Nei suoi risultati finanziari più recenti, la società ha affermato che il numero di clienti che hanno contribuito con più di € 100,000 è aumentato del 46% su base annua poiché ora ha circa 198,900 clienti aziendali, un aumento del 24% rispetto allo stesso trimestre del suo ultimo trimestre finanziario. anno. .

Condividi questo