Yahoo sembra essere definitivamente uscito dal gioco di creazione di siti Web e hosting Web dopo aver venduto il suo portafoglio Small Business Essentials a Infinite Computer Solutions.

Chiamata Verizon Small Business Essentials in onore della società madre di Yahoo, la piattaforma è stata creata per aiutare le piccole imprese a creare una presenza online fornendo strumenti di creazione di siti Web e hosting da un'unica dashboard.

Il valore dell'affare è sconosciuto, ma sarà il terzo proprietario della suite software.

Crescita delle PMI online

Con l'acquisizione e ulteriori investimenti, Infinite Computer Solutions afferma di concentrarsi sulla crescita dei siti Web delle PMI.

L'azienda afferma che ci vuole molto per trasformare un'idea in un business e quindi scalare per creare un business e, di conseguenza, Infinite Computer Solutions prevede di utilizzare la sua impronta globale per portare nuovi investimenti nello stack tecnologico.

"La crescita della nostra attività attraverso questa acquisizione strategica sbloccherà nuove opportunità e la nostra esperienza collettiva aiuterà i nostri clienti ad agire in modo più rapido e intelligente", ha affermato Sanjay Govil, fondatore e presidente di Infinite Computer Solutions.

"Stiamo creando un futuro sostenibile creando valore più velocemente che aumentando l'impatto di questi investimenti".

Infinite Computer Solutions prevede inoltre che l'acquisizione rafforzi il suo DNA di "piattaforma" e rafforzi la sua posizione nel campo delle operazioni commerciali.

Il portafoglio Business Essentials di Infinite fornirà una soluzione ai clienti Infinite per avviare, gestire e far crescere la propria attività online.

"Queste capacità rafforzeranno la nostra competenza sulla piattaforma digitale, dandoci un vantaggio nelle operazioni di business digitale e nei servizi di consulenza", ha affermato Shell Sharma, Direttore delle vendite per Infinite Computer Solutions.

Il portafoglio acquisito offre e-commerce, web hosting, registrazione di domini, soluzioni per la creazione di siti Web, promozioni di marketing e altro ancora.

L'acquisizione si è conclusa il 10 giugno 2022, ma coloro che già utilizzano Verizon Small Business Essentials non dovranno modificare le proprie credenziali di accesso.

Coloro che utilizzano moduli e-mail di hosting Web su pagine codificate personalizzate o strumenti di progettazione legacy come SiteBuilder dovrebbero aggiornare l'URL, secondo la pagina delle domande frequenti di Verizon.

Condividi questo