Virgin Media O2 collega il primo ospedale 5G del Regno Unito

Virgin Media O2 Business ha attivato il primo ospedale del Regno Unito connesso al 5G, creando una rete privata che verrà utilizzata per alimentare nuove sperimentazioni sanitarie digitali.

I piloti del Bethlem Royal Hospital, parte del South London e del Maudsley NHS Foundation Trust, stanno studiando l'efficacia, la sicurezza e la protezione dell'utilizzo delle tecnologie 5G per migliorare l'assistenza, aumentare l'efficienza e ridurre gli sprechi.

Le aree di interesse includono l'Internet delle cose (IoT), la realtà aumentata (AR) e l'intelligenza artificiale (AI).

Ospedali 5G

"L'esplorazione e l'utilizzo delle ultime tecnologie supportano il nostro principale obiettivo strategico di fornire un'assistenza sanitaria mentale eccezionale alle persone che utilizzano i nostri servizi, ai loro assistenti e alle loro famiglie", ha aggiunto Stuart MacLellan, Acting Chief Information Officer del South London and Maudsley Foundation Trust.

“Siamo orgogliosi di collaborare con Virgin Media O2 Business per creare il primo ospedale connesso 5G del Regno Unito, consentendoci di utilizzare le innovazioni digitali per migliorare i risultati dei pazienti. Questo è uno sviluppo molto eccitante. »

Le osservazioni connesse al 5G (eObs) consentono ai medici di aggiornare digitalmente le cartelle dei pazienti e di condurre osservazioni dal vivo, utilizzando una rete cellulare privata che offre maggiore affidabilità e sicurezza rispetto al Wi-Fi. Spera che i turni dei pazienti richiedano meno tempo e raccolgano dati più accurati. .

La tecnologia IoT verrà utilizzata per garantire che i farmaci siano conservati a temperature ottimali, per monitorare la qualità dell'aria nelle stanze e per monitorare l'occupazione dell'ufficio e della sala riunioni. Nel frattempo, le app AR aiuteranno a migliorare il supporto IT e l'IA analizzerà i filmati CCTV per avere un'idea migliore di come pianificare gli spazi pubblici e gestire i tempi di attesa. Tutti i dati sono resi anonimi, proteggendo così la privacy del paziente.

“Il servizio sanitario nazionale è stato una pietra miliare della società britannica per quasi 75 anni e oggi siamo orgogliosi di annunciare il primo ospedale del Regno Unito connesso al 5G, mostrando come la tecnologia di prossima generazione può aiutare a creare un ambiente più intelligente e più sicuro moderno. servizio sanitario per tutti", ha affermato Mike Smith, responsabile del settore pubblico e aziendale, Virgin Media O2 Business.

“Il nostro obiettivo è pianificare il lancio della connettività ospedaliera wireless e intelligente nell'area del SSN nei prossimi tre o cinque anni. Saggi come questo sono l'incarnazione della nostra missione di modernizzare il Regno Unito e un chiaro segno del ruolo che possiamo svolgere nell'aiutare a plasmare il SSN del futuro.

Altri partner del programma includono NHS Digital, Bruhati e Nokia.

Condividi questo