La stagione 3 di His Dark Materials potrebbe concludere l'adattamento televisivo della HBO della trilogia fantasy di Philip Pullman, ma è improbabile che sia l'ultimo adattamento della HBO del lavoro dell'autore, secondo uno dei produttori esecutivi della trasmissione.

Parlando in esclusiva con TechRadar prima del ritorno della serie HBO Max, Jane Tranter ha rivelato che il suo team creativo voleva adattare altre storie all'interno dell'universo di His Dark Materials.

Tuttavia, ha aggiunto che le puntate future del franchise non arriveranno nella forma tradizionale di una quarta stagione, o addirittura con contenuti completamente originali. Invece, Tranter vuole dare vita a più opere dell'autore Philip Pullman sul piccolo schermo, tra cui The Book of Dust, la serie sequel di Pullman della trilogia di libri His Dark Materials.

"Non ne ho fatto mistero", ha detto Tranter quando gli è stato chiesto se gli sarebbe piaciuto adattare ulteriormente i romanzi di Pullman. «Mi piacerebbe fare Il libro della polvere. Ne abbiamo parlato con Philip e non vediamo l'ora. [Lo showrunner] Jack Thorne non ha nascosto il suo desiderio di adattare anche Once Upon a Time in the North, la storia originale di Lee Scoresby e Iorek Byrnison. Ci piacerebbe continuare quelle conversazioni, non vogliamo fermarci".

Will deambula por un bosque buscando a Lyra en His Dark Materials temporada 3

Il viaggio di Will non continuerà dopo la terza stagione di His Dark Materials (Image credit: HBO)

Ovviamente, riportare Dafne Keen e Lin-Manuel Miranda nei panni di Lyra Silvertongue e Lee Scoresby, rispettivamente per Il libro della polvere e C'era una volta nel nord, per recitare in questi potenziali progetti dipende dalla loro disponibilità.

Keen ha iniziato le riprese di un nuovo programma televisivo di Star Wars, The Acolyte, per Disney Plus, che Keen ha descritto come "come i Sith si infiltrano nell'Ordine Jedi". Nel frattempo, Miranda ha recentemente interpretato Hermes nel programma televisivo Disney Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo, che è stato girato da giugno.

Anche altri fattori giocheranno un ruolo nel determinare se più storie di His Dark Materials saranno trasformate in serie live-action, secondo Tranter.

"Abbiamo bisogno che Philip finisca di scriverli (*3*)", ha spiegato. “E abbiamo bisogno che la terza stagione abbia abbastanza successo da far pensare a tutti 'Sì, vogliamo che il viaggio di Lyra continui' o 'Sì, vogliamo vedere le origini del viaggio di Lyra.' «

Dall'uscita nell'ottobre 2000 di The Amber Spyglass, l'ultimo libro della trilogia His Dark Materials di Pullman, il pluripremiato autore ha scritto diversi spin-off che potrebbero essere adattati nel proprio show o speciale. In alternativa, alcuni racconti o racconti di Pullman, come Lyra's Oxford, potrebbero essere incorporati in una serie basata sulla trama de Il libro della polvere. Quindi ci sono molti libri di His Dark Materials che sono pronti per essere adattati.

Tuttavia, come ha sottolineato Tranter, molto dipenderà dal successo di His Dark Materials Stagione 3. Le prime due stagioni sono state accolte positivamente sia dai fan che dalla critica, sebbene non fossero prive di difetti. La stagione 3 di His Dark Materials segue una traiettoria simile; nella nostra recensione, abbiamo definito la terza puntata dello show televisivo una "voce finale abbastanza divertente anche se in qualche modo deludente", i cui "meravigliosi momenti di fan service sono controbilanciati da decisioni creative selvaggiamente incoerenti".

Quindi spetta anche agli spettatori generali e ai fan più accaniti di His Dark Materials decidere se più del lavoro seminale di Pullman passerà dalla pagina allo schermo.

Per ulteriori contenuti relativi a HBO Max, dai un'occhiata ai migliori programmi HBO Max e ai migliori film HBO Max.

Condividi questo