La tua Apple TV ha solo una delle tue app perché tvOS non supporta più Facebook Watch, una versione della piattaforma di social media dedicata alla televisione, ai video e allo streaming live.

Come rilevato per la prima volta da 9to5Mac (si apre in una nuova scheda), quando gli utenti di Apple TV 4K tentano di accedere a Facebook Watch, ricevono un messaggio che dice: "L'app Facebook Watch TV non è più disponibile, ma puoi ancora trovare molti video su Facebook su www.facebook.com/watch.

È interessante notare che l'app è ancora disponibile per il download sull'app store di tvOS. Inoltre, nel momento in cui scriviamo, "Apple TV (4a generazione o successiva)" è ancora nell'elenco ufficiale dei dispositivi supportati per l'app Facebook Watch TV (si apre in una nuova scheda).

Per questo motivo, non è chiaro se Meta abbia deciso di interrompere per sempre Apple TV o se sia solo un bug che causa la visualizzazione del messaggio di errore.

Sebbene Facebook Watch non sia considerato allo stesso modo di Netflix o Amazon Prime Video, è comunque un popolare servizio di streaming. L'ultima volta che ha condiviso dettagli sulla sua popolarità, Meta ha affermato che circa 1250 miliardi di utenti utilizzano Facebook Watch ogni mese.

Abbiamo contattato Meta e Apple e un rappresentante Apple ci ha risposto e ci ha spiegato che solo Meta saprà perché l'app non è disponibile. Si spera che il gigante della tecnologia dei social media possa spiegare quando gli utenti di Apple TV potranno accedere nuovamente a Facebook Watch.

L'Apple TV 4K del 2021 e il suo telecomando posizionati su un tavolo

Apple ha dimenticato Apple TV? (Credito immagine: futuro)

Se Meta ha abbandonato Apple TV, non possiamo davvero biasimarlo perché anche Apple non ha dato molto amore alla piattaforma.

Il nuovo dispositivo Apple TV, l'Apple TV 4K, è stato lanciato solo di recente nel 2021, ma durante il keynote del WWDC 2022 di quest'anno, tvOS era assente dal palco principale. Una nuova versione beta di tvOS16 si materializzerà, ma dovrai cercare attivamente il sito Web di Apple per trovarla.

È un peccato perché Apple TV è un ottimo dispositivo di streaming. Certo, è un po' caro, ma la qualità dell'immagine che offre è eccellente e gli imminenti aggiornamenti di tvOS 16 sono impressionanti. Ci sarà finalmente il supporto HDR10+ e le nuove integrazioni con watchOS 9, iOS 16 e iPad OS 16 ti aiuteranno ad aggiornare i tuoi allenamenti e a portare nuovi miglioramenti al secondo schermo di ciò che guardi.

Ma se ad Apple non interessa abbastanza per celebrare le funzionalità della propria piattaforma, perché dovrebbero interessare gli sviluppatori di terze parti?

Speriamo che altri servizi di Apple TV non seguano l'esempio di Facebook e lascino la piattaforma, ma non saremo sorpresi se lo faranno, a seconda di come vanno le cose.

Se stai pensando di acquistare una Apple TV, potresti voler riconsiderare e ottenere un accordo su un dispositivo di streaming come Roku. E se ne hai già uno, assicurati di usarlo il più possibile.

Condividi questo