La quarta stagione di Stranger Things ha sconfitto Obi-Wan Kenobi nella titanica resa dei conti finale tra Netflix e Disney Plus.

A giudicare dai dati compilati dalla società di analisi del pubblico Nielsen (come riportato da Deadline (si apre in una nuova scheda)), Obi-Wan Kenobi non è riuscito a sferrare un duro colpo durante la sua lotta contro Stranger Things Stagione XNUMX. .

Il famosissimo programma Netflix ha accumulato 5.100 miliardi di minuti di streaming nei tre giorni dal suo debutto il 27 maggio, diventando così solo la terza serie a superare gli oltre 5.000 miliardi di minuti nella storia dello streaming. Tiger King ($ 5,3 miliardi) e Ozark ($ 5,2 miliardi) sono gli unici altri titoli a compiere un'impresa simile.

Al contrario, la serie standalone di Obi-Wan ha accumulato un miliardo di minuti di streaming nel suo weekend di apertura (sempre il 27 maggio), che è ancora una corsa piuttosto impressionante. L'ultima serie di Star Wars potrebbe aver subito un'enorme perdita per Stranger Things 4, ma lo spettacolo Disney Plus ha stabilito un nuovo record per il servizio di streaming Disney. Raggiungendo un miliardo di minuti di streaming nei primi giorni dall'uscita, Obi-Wan è diventato il primo progetto non cinematografico nella storia di Disney Plus a raggiungere questo traguardo. La prima stagione di Loki ha compiuto un'impresa simile, ma non prima che molti episodi fossero stati rilasciati.

(* 4 *)Obi-Wan Kenobi se sienta solo en el borde de un acantilado de Tatooine para comer en su programa de Disney Plus

Non importa, Obi-Wan. (Credito immagine: Lucasfilm/Disney Plus)

Naturalmente, ci sono circostanze attenuanti per la grande vittoria di Stranger Things. La serie creata da Duffer Brothers copre quattro stagioni e i fan di Stranger Things probabilmente avranno rivisto le voci precedenti per ricordare cosa è successo prima dell'arrivo della stagione 4. Il volume 1 di Stranger Things 4 contiene anche sette episodi, entrambi rilasciati al momento del rilascio a maggio 27. giorno.

Nel frattempo, Obi-Wan ha debuttato in due episodi nella stessa data. Inoltre, a parte i film precedenti spesso diffamati, non ha ancora rilasciato contenuti per supportarlo allo stesso modo della stagione 4 di Stranger Things. Infine, i dati di Nielsen prendono in considerazione solo il pubblico statunitense, quindi è molto probabile che entrambi gli spettacoli riceveranno un aumento dei minuti di trasmissione totali se si tiene conto dei numeri globali.

Detto questo, Stranger Things 4 ha ancora battuto da solo Obi-Wan negli Stati Uniti. L'ultimo episodio della serie ha registrato quattro miliardi di minuti di trasmissione; gli altri miliardi sono divisi tra le stagioni 1, 2 e 3. Il primo episodio della quarta stagione ha anche superato la prima voce di Obi-Wan durante il suo fine settimana di apertura, attestandosi a 12,7 milioni. minuti visualizzati rispetto a 11.2. milioni.

Tuttavia, Obi-Wan ha ottenuto una piccola vittoria sul suo concorrente. L'episodio di apertura di Obi-Wan ha accumulato 6,2 milioni di minuti visti il ​​27 maggio, mentre la premiere di Stranger Things 4 ha accumulato solo 6 milioni. Quindi sembra che il pubblico inizialmente fosse più incuriosito da ciò che Obi-Wan aveva da offrire. Alla fine, però, l'amato personaggio di Star Wars non è riuscito a realizzare un trucco mentale Jedi in Upside Down.

Analisi: una grande vittoria per Netflix in vista di un'estate cruciale

(* 4 *)Stampa l'immagine di una persona che guarda Netflix sul proprio telefono in modalità verticale

Netflix aveva bisogno di una grande vittoria e Stranger Things ha ottenuto. (Credito immagine: Shutterstock)

Netflix aveva bisogno di una grande vittoria per cambiare le cose dopo un incantesimo insolitamente difficile per il gigante dello streaming. Con il numero di abbonati in calo, il piano della società di reprimere la condivisione inappropriata delle password, i problemi finanziari e le cancellazioni multiple di programmi, Netflix desiderava disperatamente trasformare questa stampa negativa in qualcosa di più positivo.

Quindi il plauso che Stranger Things 4 (e Netflix per procura) ha ricevuto ha chiaramente fatto il lavoro. Ora, lo streamer può vantare i tre programmi più visti nella storia dello streaming, la più grande base di abbonati tra i suoi colleghi e il maggior numero di premi per un'azienda di streaming. Non male per un'azienda che ha avuto la sua giusta dose di cattiva stampa nelle ultime settimane.

Con Netflix Geeked Week 2022 in pieno svolgimento, giugno potrebbe essere l'inizio di Netflix che si sta dietro la maggior parte di questa negatività. Il gigante dello streaming ha una serie di grandi spettacoli e film in arrivo entro la fine dell'anno, tra cui The Sandman, The Grey Man e The Witcher: Blood Origin, che dovrebbero arrivare tutti entro la fine dell'anno. Aggiungi a ciò il fatto che Stranger Things Volume 4 Stagione 2 arriverà anche il 1 luglio, con due episodi di lungometraggi, e Netflix sarà fiducioso di poter tenere a bada i suoi più grandi rivali.

Sì, i problemi di Netflix non verranno risolti dall'oggi al domani. Con Apple TV Plus e HBO Max in lizza per la loro corona di prestigio in streaming TV e Disney Plus che sviluppa la propria base di abbonati, Netflix non può nemmeno permettersi di riposare sugli allori. Tuttavia, la società di streaming può crogiolarsi nella lucentezza di un lavoro ben fatto con Stranger Things 4, e il suo lancio di enorme successo potrebbe essere solo il biglietto per Netflix per riaffermare il suo dominio nel panorama dello streaming.

Per ulteriori contenuti basati su Netflix, dai un'occhiata alla nostra copertura della Netflix Geeked Week 2022 con queste storie sul gabinetto delle curiosità di Guillermo del Toro, il nuovo trailer e la data di uscita di The Sandman e una clip della stagione 3 di The Sandman. Umbrella Academy.

Condividi questo