Come regola generale, qualsiasi film che guadagni oltre $ 1 miliardo al botteghino mondiale è praticamente garantito per ottenere un sequel, specialmente quando si tratta di un film a fumetti. Tuttavia, il film Joker vincitore dell'Oscar 2019 e classificato R è molto diverso dal solito film DC, condividendo tanto in comune con Aquaman quanto Moana con Death Wish.

Detto questo, le voci su un potenziale sequel di Joker sono rimaste abbastanza costanti dall'uscita del film, e ora il regista Todd Phillips e la star Joaquin Phoenix hanno quasi confermato che il sequel continuerà tramite Instagram (si apre in una nuova scheda).

Nella prima delle due immagini condivise da Phillips, diamo un'occhiata alla copertina della sceneggiatura del suo sequel completo di Joker, ancora una volta co-scritta da Scott Silver, rivelando che il suo titolo ufficiale è Joker: Crazy Two. . Questa è seguita da una foto di Phoenix che legge la sceneggiatura.

Questo non è uno scherzo

Ti starai chiedendo cosa ci dice il sottotitolo francese del film sulla direzione della sceneggiatura di Phillips. Folie à deux (che si traduce in follia per due) è un vero e proprio termine psichiatrico che si riferisce a una psicosi condivisa dovuta alla vicinanza, spesso tra i membri della famiglia. Chiamato anche disturbo delirante condiviso (SDD).

Per quanto riguarda ciò che questo potrebbe significare per la storia del film, sembra probabile che Joker reciterà con un altro personaggio simile nel film. Resta da vedere se ciò significhi Harley Quinn, Batman o qualcun altro. Scommetteremmo sulla terza opzione, ma tutto è possibile.

Per quanto riguarda la realizzazione del film stesso, le probabilità sono alte: dal momento che Phillips si sente abbastanza al sicuro da condividere il filmato sopra, dobbiamo presumere che a Phoenix sia piaciuto quello che ha letto e che il film è più o meno garantito per uscire. . punto, sarebbe la più grande delusione al mondo se l'attore notoriamente esigente decidesse di trasmettere il progetto.

Fortunatamente, Phoenix è stata aperta sulla possibilità di un sequel in passato, avendo detto a The Playlist (si apre in una nuova scheda) che "Ci sono cose che potremmo fare con questo ragazzo e potremmo [esplorare] di più". Ovviamente, ti consigliamo di attendere un annuncio ufficiale da parte della Warner Bros. prima di festeggiare.

Condividi questo