Il tanto atteso ritorno di fotocamere mirrorless a prezzi accessibili continuerà quest'anno, con la presunta OM System OM-5 che riceverà una possibile data di uscita per la sua potenziale battaglia con Canon EOS R7.

L'OM-5 dovrebbe essere la sorella più economica dell'OM System OM-1, che è una delle migliori fotocamere mirrorless che abbiamo visto nel 2022. E l'affidabile 43Rumors (si apre in una nuova scheda), rivendica la nuova fotocamera " sarà annunciato alla fine di settembre e inizierà la spedizione a ottobre".

Il sito ha confermato le sue affermazioni dicendo che "ora è sicuro al 99,9% che OM Digital annuncerà il nuovo OM-5 alla fine di settembre", quindi non è una voce inverosimile. Il rilascio avrebbe anche senso come la seconda nuova fotocamera dell'azienda da quando ha ufficialmente acquistato la divisione fotocamere Olympus nel gennaio 2021.

Sebbene l'OM-5 non sia destinato a essere il diretto successore dell'Olympus OM-D E-M5 Mark III, è probabile che svolga un ruolo simile a quello della fotocamera della linea OM System, ovvero essere un'opzione di fascia media. per coloro che non possono estendersi al modello di punta. In tal caso, ciò lo metterebbe in rotta di collisione con Canon EOS R7, che è il nuovo modello di fascia media nella gamma EOS R di Canon.

Al momento, non abbiamo voci sulle specifiche del sistema OM OM-5, ma possiamo fare alcune ipotesi plausibili su cosa possiamo aspettarci a settembre. Sembra probabile che la fotocamera erediterà il nuovo sensore Micro Quattro Terzi impilato da 20 MP dell'OM-1, che riteniamo offra prestazioni AF molto migliori rispetto alle precedenti fotocamere Olympus.

Questo sensore guida anche velocità di scatto in modalità burst veloce fino a 50 fps in modalità elettronica silenziosa o 120 fps con messa a fuoco fissa. Non è chiaro dove esattamente l'OM-5 taglierà gli angoli per ottenere quel prezzo più basso, ma in passato la serie E-M5 lo ha fatto in aree come EVF (mirino elettronico), prestazioni video e l'inclusione di un singolo slot per schede .

Tuttavia, se OM Digital riesce a racchiudere le capacità di fotografia computazionale e autofocus simili dell'OM-1 in un pacchetto più piccolo e più conveniente, potrebbe avere tra le mani un altro vincitore di Micro Quattro Terzi. .

Analisi: La lotta per la via di mezzo

Il sistema OM OM-1 (sopra) ha portato modalità di calcolo aggiornate che potrebbero arrivare fino al presunto OM-5. (Credito immagine: futuro)

All'inizio del 2022, temevamo che ci potesse essere un buco permanente nel mezzo del mercato delle fotocamere mirrorless poiché i produttori si sono concentrati sulle ammiraglie full frame e gli smartphone hanno continuato a evolversi in fotocamere amatoriali. Ma quest'anno siamo rimasti piacevolmente sorpresi dall'arrivo di nuovi modelli di fascia media, e l'OM System OM-5 potrebbe essere uno dei più potenti.

Durante la nostra recensione del sistema OM OM-1, ci siamo convinti che i trucchi di calcolo in stile telefono con fotocamera come Live ND, Focus Stacking e High Res Shot sono il futuro delle fotocamere mirrorless. L'OM-1 ha ancora i suoi difetti, come la messa a fuoco automatica con inseguimento del soggetto medio, ma se il presunto OM-5 può ereditare i suoi numerosi aspetti positivi, allora potrebbe essere una nuova opzione per i fotografi di viaggio o naturalistici. .

Detto questo, anche le più economiche Canon EOS R7 ed EOS R10 si preannunciano come nuove opzioni in questo settore. Non siamo ancora stati in grado di testare completamente nessuna delle due fotocamere, ma nella nostra recensione pratica di Canon EOS R7, siamo rimasti molto colpiti dalle sue prestazioni di messa a fuoco automatica, per non parlare del valore potenziale delle sue offerte di $ 1,499 / £ 1,349 / AU $ 2,349 . . solo cartellino del prezzo del corpo.

Con altri rivali come la Fujifilm X-H2 che verrà lanciata a settembre, sembra che questo prezzo sarà il principale campo di battaglia per le fotocamere mirrorless quest'anno. E se comprensibilmente rimane troppo costoso in questi tempi economici difficili, l'acquisto di una fotocamera DSLR o mirrorless usata è sempre una buona opzione da considerare.

Condividi questo