Hai bisogno di scegliere tra TV Samsung e LG? Se hai problemi a determinare quale marca TV è giusta per te, abbiamo l'esperienza per aiutarti a prendere la decisione giusta in base alle tue esigenze, al budget e, soprattutto, ai tuoi gusti.

Ogni anno viene lanciata sul mercato una nuova serie di smart TV. Con ogni nuova versione, puoi aspettarti immagini migliori, pannelli più grandi e processori rivisti che farebbero una grande nuova TV per la tua casa. Ma quando si tratta di TV LG vs Samsung (due dei migliori produttori di TV), quale scegliere?

Sappiamo tutti che la maggior parte dei televisori ha lo stesso aspetto a prima vista. Naturalmente, alcuni sono probabilmente più grassi o più magri di altri. Inoltre, LG e Samsung hanno sperimentato negli anni nuovi fattori di forma per i loro dispositivi di fascia alta.

Tuttavia, alla fine della giornata si acquista un rettangolo ea volte può essere difficile capire cosa lo rende diverso o migliore di un altro.

Ciò che distingue Samsung e LG sono le loro dimensioni: sono tra i più grandi venditori di TV al mondo, il che li rende una scommessa probabile per chiunque acquisti un nuovo schermo per la propria casa.

Quindi, se desideri una TV di uno dei più grandi marchi di TV, questa guida TV Samsung vs LG dovrebbe aiutarti a prendere una decisione informata su quale è giusta per te.

Samsung vs LG TV: anteprima

Samsung e LG sono due produttori su larga scala che vendono smart TV a prezzi alti e bassi, ma con tecnologie di pannello leggermente diverse per le loro apparecchiature di fascia alta.

Entrambi sono produttori sudcoreani che vendono televisori in tutto il mondo, con una grande presenza nel Regno Unito e negli Stati Uniti, a differenza di Panasonic o Philips, che non sono autorizzati in Nord America, con un'ampia base di installazione e un'ampia gamma di televisori rilasciati ogni anno.

È difficile confrontare i prezzi, dato il numero di dispositivi che Samsung e LG rilasciano ogni anno, che vanno da LED da 32 pollici e televisori 4K economici a dispositivi 8K di grandi dimensioni che ti costano migliaia. dollari / sterline. Indipendentemente dalle dimensioni, dalla forma, dalla risoluzione o dal budget che stai cercando, ce la farai.

Samsung e LG competono anche per il territorio nel mercato degli smartphone altamente competitivo: entrambi producono telefoni Android, anche se non confronteremo i loro telefoni in questa particolare guida.

Samsung contro LG

Piattaforma smart TV WebOS di LG (Image credit: LG)

Smart TV: Tizen contro webOS

Samsung e LG utilizzano le proprie piattaforme smart TV proprietarie e ognuna ha il proprio gusto.

LG è leader con webOS, un'interfaccia smart TV pulita e minimalista, dal 2014. Utilizza una barra dei menu orizzontale per le app, i servizi di streaming e gli input di uso comune, con una posizione personalizzabile in modo da poter scegliere dove si trovano le tue app preferite sulla dashboard. L'ultimo software webOS 4.5 offre anche menu secondari che vengono visualizzati quando si passa il mouse sopra l'icona di un'app.

La piattaforma Tizen di Samsung non differisce in modo significativo nel design (si potrebbe dire che è stata influenzata dalla prima), sebbene non abbia un algoritmo di ricerca così impressionante come il software ThinQ ai di LG..

ma, E gli assistenti vocali? I pacchetti OLED e Super UHD di LG sono dotati di Google Assistant integrato e compatibilità limitata con i dispositivi controllati da Alexa. Samsung utilizza il proprio (un po' peggio) Bixby Assistant, ma ancora una volta solo per dispositivi di fascia media o premium e con la possibilità di utilizzare Google Assistant o Alexa tramite dispositivi di terze parti.

LG contro Samsung

(Credito immagine: Samsung)

QLED o OLED?

Il mercato televisivo di fascia alta di oggi è diviso in due tecnologie di pannello: OLED e QLED (essenzialmente uno schermo LED-LCD con punti quantici).

OLED, che sta per "diodo organico a emissione di luce", è una specie di pannello televisivo in grado di emettere luce propriainvece di passarlo. Ciò consente schermi TV straordinariamente sottili e la possibilità di controllare la luminosità dei singoli pixel. Gli OLED sono noti per i loro colori vividi, i livelli di nero profondo e la luminosità complessivamente bassa.

spesso Parliamo di immagini “bruciate” su schermi OLED, ma questo è in gran parte aneddotico e probabilmente dovrai lavorare sodo sul set perché questo diventi un problema.

Tutti i pannelli OLED sono realizzati da LG Display, quindi anche se hai un OLED Sony in casa, devi ringraziare LG.

QLED, invece, è una tecnologia proprietaria sviluppata da Samsung. QLED utilizza un filtro a punti quantici per migliorare il colore e il contrastoe si accontenta di una serie di aree più deboli per variare la luminosità sullo schermo, invece di poterlo fare con ogni pixel individualmente. I televisori QLED sono anche molto più luminosi degli OLED (migliaia di nits contro centinaia), ma potrebbero avere difficoltà a visualizzare contemporaneamente immagini chiare e scure.

Tocchiamo questo dibattito in modo più dettagliato nella nostra guida QLED vs OLED, anche se per ora basti dire che l'OLED è generalmente adatto a formati video di alta qualità in ambienti di visione buia, mentre Samsung è indietro sul contrasto (relativamente), ma lo compensa con un display incisivo e luminoso.

Entrambe le tecnologie sono anche in costante miglioramento. Mentre alcuni si lamentano della bassa potenza dell'OLED rispetto ai QLED, La nuova funzione del sensore di luce di LG è impostata per calibrare la luminosità e le impostazioni dell'immagine in base al livello di luce ambientale nella stanza. Samsung ha migliorato il suo gioco nel 2019 con la sua nuova tecnologia Ultra Viewing Angle.

Dolby vs HDR10+

(Credito immagine: Dolby)

Dolby Vision vs HDR 10+

I due supportano un formato leggermente diverso per l'alta gamma dinamica (HDR), con LG che integra Dolby Vision nella sua gamma premium OLED e Super UHDmentre Samsung preferisce HDR10+ per i suoi televisori premium.

Entrambi i formati utilizzano i cosiddetti metadati dinamici per adattare l'uscita TV al contenuto visualizzato, quindi le scene provenienti da caverne sotterranee buie o soggiorni ben illuminati variano di conseguenza in termini di luminosità, contrasto e livelli di elaborazione delle immagini.

Dolby Vision è davvero il formato più avanzato, con una gamma di colori a 12 bit anziché HDR10+ a 10 bit, ed è anche più comune. (Sebbene ci siano numerosi programmi HDR10+ su Amazon Prime, non li troverai su Netflix, Chromecast Ultra o Apple TV 4K.)

Ovviamente, il formato HDR preferito è davvero solo un problema nella fascia più alta della fascia di prezzo, ma i big spender dovrebbero riflettere attentamente su quali servizi potrebbero volere contenuti HDR.

Vale anche la pena ricordare che Panasonic non è fedele a un formato HDR o a un altro, e anche il conveniente TV LED Panasonic GX800 supporta sia Dolby Vision che HDR10 +.

TV Samsung vs LG: quale scegliere?

È certamente un momento difficile per entrambi i produttori di TV. La nuova linea di produzione OLED di LG ha subito ritardi all'inizio del 2020, mentre Samsung è ancora scossa da un calo delle vendite di smartphone. e la domanda di televisori l'anno scorso.

Samsung rimane il leader di mercato e potrebbe consolidare quella posizione con piani per il proprio ibrido QD-OLED (Quantum Dot-OLED) per supportare la tecnologia OLED di LG., anche se le finanze traballanti hanno ritardato quei piani per ora. . D'altra parte, l'introduzione da parte di LG delle dimensioni del pannello da 48 pollici per i televisori OLED potrebbe spazzare via la quota di Samsung di televisori di fascia media quando verranno lanciati quest'anno.

La linea di fondo qui è che non importa quanto sia finanziariamente sana una delle due società, entrambi si stanno concentrando sulle loro attuali tecnologie di visualizzazione e non smetteranno improvvisamente di interessarsene. caricare i nuovi televisori che vengono immessi sul mercato. Quindi il set che scegli dovrebbe corrispondere a ciò che desideri nel tuo soggiorno.

Se desideri un display luminoso e abbagliante per illuminare la tua casa o opzioni convenienti come RU7470 o RU8000, Samsung è la scelta migliore. Anche se puoi provare anche la TV OLED LG B9, che è un acquisto solido.

Se vuoi davvero la qualità dell'immagine più impressionante, qualunque sia il prezzo, niente batte i pannelli LG OLED per colore e contrasto in questo momento (vedi: LG CX OLED TV). Ma Samsung Q95T 4K QLED TV si avvicina sicuramente ed è significativamente più economico dei precedenti televisori Samsung di punta.

Tuttavia, se sei soddisfatto della tua TV attuale, ma vuoi aggiornarla tra qualche anno, potrebbe essere una storia completamente diversa.

Le migliori offerte TV Samsung vs LG di oggi

VenditeSUPERIORE. 1
Xiaomi Smart TV P1E 43 pollici (UHD, HDR 10, MEMC, triplo sintonizzatore, Android, Prime Video,...
Xiaomi Smart TV P1E 43 pollici (UHD, HDR 10, MEMC, triplo sintonizzatore, Android, Prime Video,...
TV LED UHD, risoluzione 4K: 43 pollici (108 cm), piatto, 3840 x 2160 pixel; Sintonizzatore triplo HD per DVB-S2, DVB-C e DVB-T2 con HEVC. Angolo di visione di 178 °
245,59 EUR
VenditeSUPERIORE. 1
Samsung Crystal UHD 2020 50TU7095 - Smart TV 50', Risoluzione 4K, HDR 10+, Display Crystal,...
Samsung Crystal UHD 2020 50TU7095 - Smart TV 50", Risoluzione 4K, HDR 10+, Display a cristalli,...
Crystal uhd: in grado di riprodurre più di un miliardo di colori con maggiore purezza; Tapview: tocca la tua TV con il tuo smartphone e specchia il suo schermo per vederla più grande
369,00 EUR
SUPERIORE. 1
Samsung UE65RU7105 - Smart TV 2019' 65 con risoluzione 4K UHD, Ultra Dimming, HDR (HDR10+),...
Samsung UE65RU7105 - 2019" Smart TV 65 con risoluzione 4K UHD, Ultra Dimming, HDR (HDR10+),...
Audio: dolby digital plus, 20w, uscita audio 2ch, collegamento multiroom e audio bluetooth; Connettività: 3 hdmi, 2 usb, ethernet (lan), uscita audio digitale (ottica) e slot ci
1.259,99 EUR
Condividi questo