Salesforce raddoppia il suo supporto nel Regno Unito

Salesforce ha dichiarato il suo supporto di lunga data alle aziende del Regno Unito mentre cercano di riprendersi dalla pandemia.

Il gigante del CRM ha raddoppiato il suo impegno per il Regno Unito (si apre in una nuova scheda), evidenziando il ruolo che spera di svolgere nell'aiutare le aziende di tutte le dimensioni a crescere e prosperare.

"Il Regno Unito è un mercato in crescita chiave per Salesforce e abbiamo costruito un ecosistema diversificato e fiorente di clienti e partner", ha affermato Zahra Bahrololoumi, CEO di Salesforce UK, all'evento World Tour London dell'azienda. "Sono incredibilmente ottimista sul futuro del business nel Regno Unito e sulla continua innovazione e crescita che continueremo a vedere".

Forza vendita Regno Unito

Affidando tutta la potenza di Salesforce alle aziende britanniche, Bahrololoumi ha aggiunto che la tecnologia dell'azienda potrebbe svolgere un ruolo chiave per le aziende di tutte le dimensioni che dovranno affrontare le turbolenze dei prossimi anni.

"Le imprese del Regno Unito hanno dovuto affrontare venti contrari senza precedenti negli ultimi due anni, dalla pandemia e dalla guerra ai problemi della catena di approvvigionamento globale", ha osservato.

“Alla luce del difficile contesto macroeconomico, la priorità assoluta del Consiglio è passata dall'attenzione alla crescita all'efficienza. L'automazione e l'efficienza che la tecnologia cloud può offrire sono una soluzione chiara e la trasformazione digitale è oggi in cima all'agenda dei CEO nel Regno Unito.

Evidenziando il successo dei clienti Salesforce del Regno Unito come Currys, Revolut e Gohenry, Bahrololoumi ha anche cercato di evidenziare l'effetto dell'azienda sul più ampio panorama del Regno Unito, osservando che l'"economia Salesforce" aiuterebbe 9,3 milioni di posti di lavoro nel mondo (di cui 271.000 nel Regno Unito) grazie 2026 e $ 1,6 trilioni di entrate totali.

L'azienda sta anche cercando di colmare il divario di competenze digitali, che è stato ampiamente identificato come una delle sfide più urgenti per l'industria nel suo insieme.

Notando che ora ci sono 16 milioni dei suoi "Pionieri" in più di 100 paesi, Bahrololoumi ha anche rivelato che Salesforce assegnerà una sovvenzione di 500,000 € ad Ada, il National College for Digital Skills, e un'altra sovvenzione di 400,000 € all'ente di beneficenza Leadership. Sport e affari. . .

"Lavoriamo instancabilmente per rimanere un partner fidato per gli affari del Regno Unito e siamo pronti a supportare le nostre comunità locali", ha concluso. "Poiché la tecnologia è vitale per entrambi, rimarremo impegnati a fornire il nostro pieno supporto in questa importante regione".

Condividi questo