DaVinci Resolve è uno di quei programmi di editing video insoliti: completo, estremamente potente, ma completamente gratuito.

C'è una logica dietro questa decisione: Blackmagic Design, l'azienda dietro lo strumento, vende molto hardware che integra questo straordinario software di editing video gratuito per professionisti, quindi questo modello di business deve in qualche modo sovvenzionare il lavoro svolto su Risolvi.

Esiste una versione ancora più potente chiamata DaVinci Resolve Studio, che include oltre 50 funzionalità avanzate oltre a ciò che offre Resolve. È disponibile per € 295 per una licenza perpetua, il che significa che tutti gli aggiornamenti futuri, non importa quanto grandi, saranno ora gratuiti per te. L'editor video include anche il proprio software VFX, Fusion, una delle migliori alternative di Adobe After Effects per i designer.

Quando abbiamo testato DaVinci Resolve 17, lo abbiamo definito "software incredibilmente impressionante". Può sembrare travolgente a prima vista perché è così completo, ma è perché ha quasi tutto ciò di cui hai bisogno per catalogare, organizzare, modificare, modificare e comporre il tuo progetto video, a un prezzo molto alto.

Con DaVinci Resolve 18 ora in versione beta e pronto per il rilascio, diamo un'occhiata a cosa c'è di nuovo, migliorato e cosa cercare in DaVinci Resolve versione 17.4.6.

  • DaVinci Resolve (Black) su Amazon a 579.99€ (Apre in una nuova scheda)

paginas

La risoluzione è enorme e fortunatamente è divisa in diverse “pagine”. Ce n'è uno per rivedere i tuoi "Media", uno per preparare e "Tagliare" il tuo filmato e uno per "Modificare", anche se puoi anche modificare in "Taglia". "Fusion" ti consente di assemblare e applicare effetti alle clip attraverso un'interfaccia basata su nodi (è più confusa e meno semplice rispetto ad altri editor di effetti, ma è anche estremamente potente). "Colore" è il punto in cui avviene la gradazione del colore, "Fairlight" è per la manipolazione dell'audio e il sollevamento di carichi pesanti e "Deliver" si concentra sull'esportazione del prodotto finito.

Anche se non è un enorme salto nei numeri di versione, questa iterazione di Resolve contiene ancora una serie di miglioramenti, da sottili modifiche all'interfaccia a grandi miglioramenti delle prestazioni sotto il cofano.

Daremo un'occhiata ad alcuni che hanno attirato la nostra attenzione, mentre sperimentiamo un editor video che consideriamo una delle migliori alternative ad Adobe Premiere Pro.

Miglioramenti alla modifica

Schermata dell'editor video gratuito DaVinci Resolve

Crea le tue scorciatoie personalizzate, ora inclusa la possibilità di passare da una scheda all'altra della sequenza temporale. (Credito immagine: Blackmagic Design)

La pagina Modifica è dove puoi trascorrere la maggior parte del tuo tempo. Questa è la sezione di Risolvi in ​​cui crei il tuo video, una clip alla volta, e ha ricevuto molte modifiche piccole ma molto utili che dovrebbero essere benvenute nella maggior parte dei flussi di lavoro.

Ad esempio, ora è possibile contrassegnare rapidamente uno spazio vuoto nella timeline con punti di attacco e stacco utilizzando una semplice scorciatoia da tastiera. Ciò consente di colmare tale lacuna in modo estremamente rapido con una clip selezionata dal pool di supporti. Tutto ciò che elimina pochi secondi di lavoro è un vantaggio nel nostro libro.

Quando si tratta di lavorare con l'audio direttamente dalla timeline, le opzioni sono piuttosto limitate, ma sei sempre stato in grado di modificare il guadagno trascinando la linea del volume di una clip verso l'alto o verso il basso.el bajo. Il desventaja renderà difficile hacer cambi precisi. Hasta aqui. Todo lo que tiene que hacer ora es maintener presionada la tecla Mayús mientras arrastra per obtention une control más precisosobre el volumen de este clip.

Se stai lavorando a una modifica complessa, probabilmente hai più linee temporali aperte contemporaneamente. Come prima, appaiono tutte come schede su cui puoi fare clic per attivare/disattivare, ma ora puoi utilizzare la funzione di scelta rapida personalizzabile per impostare una scorciatoia per i comandi "Scheda successiva" e "Scheda precedente". È strano che tali scorciatoie non siano impostate per impostazione predefinita.

Modalità di anteprima composita in DaVinci Resolve

Passa il mouse sopra il menu della modalità composita per vedere un'anteprima istantanea dell'effetto. (Credito immagine: Blackmagic Design)

Se ti piace giocare con gli effetti visivi, la pagina Fusion è il posto dove stare, anche se troverai molte altre aree disponibili per una modifica più semplice. Il menu Modalità composita nella scheda Video è uno. Prima di questo aggiornamento, dovevi selezionare una nuova modalità per vedere come appariva l'effetto sulla clip scelta e su quella sottostante. Se non sapessi quale scegliere, ci vorrebbero molti viaggi di andata e ritorno attraverso questo menu per selezionarne uno, quindi sceglierne un altro, poi un altro e un altro.

Sai quanto ci piace quando il software di editing video ci fa risparmiare tempo e ora quel noioso processo non è più necessario. Passa semplicemente il mouse sul menu e la sezione di anteprima principale ti mostrerà istantaneamente come apparirà la mod su cui hai passato il mouse, eliminando tonnellate di congetture e accelerando drasticamente il processo di selezione. Quando i miglioramenti sono così grandi, finisci per chiederti come hai fatto a farne a meno e perché ci è voluto così tanto tempo per implementarli.

dettagli nel taglio

Miglioramenti del testo in DaVinci Resolve Editor video gratuito

Lo strumento di testo ha ricevuto molti miglioramenti. (Credito immagine: Blackmagic Design)

Troverai miglioramenti anche in altri punti, come nella pagina di taglio, dove puoi accedere facilmente alle tue transizioni, ad esempio. Per impostazione predefinita, Resolve e molti altri editor video presuppongono che tu voglia posizionare una transizione tra due clip proprio nel mezzo: metà in una clip, metà nell'altra.

Alcuni ti consentono di posizionare una tale transizione interamente su una di quelle clip, ad esempio, ma ora Resolve lo fa meglio: tenendo premuto Comando o Controllo (a seconda della piattaforma che stai utilizzando), puoi tagliare in modo asimmetrico le transizioni video o audio . , offrendoti un controllo preciso per ottenere l'effetto esattamente come lo desideri.

Troverai anche controlli aggiuntivi nello strumento Testo, che ha visto molti miglioramenti, incluso il supporto per i glifi misti e, infine, il supporto da destra a sinistra.

Transizione asimmetrica in DaVinci Resolve

Una rapida scorciatoia da tastiera semplifica l'impostazione delle transizioni asimmetriche. (Credito immagine: Blackmagic Design)

Colore e luce chiara

Gestione del colore nel software di editing video gratuito DaVinci Resolve

Semplifica la gestione del colore con una nuova opzione di menu Scienza del colore. (Credito immagine: Blackmagic Design)

Forse l'aggiunta più interessante in "Colore" è la "gestione automatica del colore" sotto forma dell'opzione "DaVinci YRGB Color Managed". Quando è abilitato, le tue opzioni sono notevolmente ridotte poiché Resolve automatizza gran parte del processo, semplificando il carico di lavoro.

E quando si tratta di lavori di editing audio, troverai il supporto multicanale per i sistemi Linux e il supporto dei plug-in VST3 per Mac e Windows.

Noterai sicuramente anche i controlli manuali dei plug-in su ciascuna striscia di canale, che ti consentono di trascinare per riorganizzare i plug-in, spostarli su un altro canale o trascinarli per duplicarli.

Tempi di consegna

Aggiungere i capitoli ai preferiti in DaVinci Resolve Editor video gratuito

Seleziona gli indicatori di colore da utilizzare come capitoli per le esportazioni Quicktime, MP4 e YouTube. (Credito immagine: Blackmagic Design)

Una cosa da tenere a mente quando arriva il momento di esportare il tuo lavoro è la sua capacità di colorare i marcatori di codice, permettendoti di specificare quale colore usi per i marcatori di capitolo. In questo modo, quando vai su "Consegna", puoi impostare quel colore quando salvi il file in formato QuickTime o MP4. Funziona anche quando carichi il video direttamente su YouTube, quindi non devi farlo manualmente in seguito.

underhood

Non dimentichiamo tutti gli aggiornamenti interni che sono stati effettuati. Come Adobe Premiere Pro e Final Cut Pro, Resolve è ora completamente compatibile con i chip M1 Pro e M1 Max di Apple e vedrai miglioramenti significativi delle prestazioni quando lavori con questi chip.

Le informazioni di Blackmagic richiedono un aumento fino a 5 volte più veloce e questi chip possono gestire fino a 12 flussi di immagini 8K.

Le velocità di decodifica dei file Blackmagic RAW 12K sono ora 3 volte più veloci e le prestazioni del DaVinci Neural Engine sono fino a 4 volte più veloci per il rilevamento di volti in tempo reale, il rilevamento di oggetti e il ritaglio intelligente.

verdetto finale

DaVinci Resolve è un'app difficile da battere. È incredibilmente potente, aggiornato regolarmente e, per finire, è gratuito. Questo fa vergognare molti programmi concorrenti. L'unico inconveniente è che così tanta potenza porta a un'interfaccia complessa.

Ma se prendi sul serio l'editing video, questo non dovrebbe sopraffarti e sei perfettamente in grado di attenerti alle pagine Taglia e Modifica, ad esempio, lasciando le pagine più difficili per dopo. Saranno sempre lì quando sarai pronto per loro.

Migliora le prestazioni con la nostra carrellata dei migliori laptop per l'editing video e dei migliori computer per l'editing video.

LE MIGLIORI OFFERTE DEL GIORNO

Condividi questo