2 minuti di esame

Ha iniziato a correre e camminare e ha intenzione di sciare e nuotare. UNora vuoi iniziare a mappare le tue avventure, compilare dati e misurare la frequenza cardiacae per i viaggi in alta quota, anche i livelli di SpO2 (saturazione di ossigeno). Potrebbe avere un design industriale piuttosto logoro, ma Amazfit T-Rex Pro può fare tutto e di più.

Ha un centinaio di modalità sportiveDalla corsa e camminata allo snowboard, dall'arrampicata su roccia allo sci di fondo, può notarne automaticamente la maggior parte. Ha il GPS in modo da poter mappare la tua corsa (anche se questo non ti aiuterà a navigare). È anche resistente all'acqua fino a 100 metri. La durata della batteria può raggiungere i 18 giorni, nonostante il suo schermo AMOLED da 13 pollici luminoso e colorato.

Per il basso costo, è una vera impresa, inoltre È un fitness tracker robusto o uno smartwatch? In realtà, è entrambe le cose, oltre a poter incanalare le notifiche dal tuo smartphone e monitorare la musica tramite Bluetooth 5.0. Puoi ancora cambiare il quadrante. Il T-Rex Pro ti darà anche una lettura finemente strutturata del sonno notturno.

(Credito immagine: Jamie Carter)

Recensione Amazfit T-Rex Pro | Confronto 1

Poi, Perché non siamo del tutto convinti del T-Rex Pro? Creato dal brand cinese Zepp Health, precedentemente Huami, il T-Rex Pro riassume una miriade di dati. Certo, è gratuito sull'app Zepp, ma oltre a poter pubblicare il tuo ultimo allenamento sui social media, non c'è molto che tu possa fare con quei dati. Quindi, se stai utilizzando app per smartphone come Strava o MyFitnessPal per tenere traccia della tua attività e/o dieta in questi giorni, dovrai convivere con 2 silos di dati che non si integrano. E questo sembra essere un ostacolo alla richiesta di dati sull'attività ausiliaria in primo luogo.

 

 

Sarà difficile trovare un orologio sportivo robusto e di valore migliore che copra le basi della corsa, della bicicletta, della camminata e altro ancora.. Nonostante i suoi numerosi aspetti positivi, non siamo del tutto convinti che il T-Rex Pro sia abbastanza splendido con i suoi dati da essere considerato il migliore della sua categoria.

Prezzo e data di lancio di Amazfit T-Rex Pro

  • fuori adesso.
  • Costa $ 179.99 (circa € 139, AU $ 249)

Il T-Rex Pro è stato lanciato nel mese di marzo 2020 per $ 179.99 (circa € 139, AU $ 249). Negli Stati Uniti è disponibile direttamente da Amazfit, mentre nel Regno Unito è disponibile da Argos o Amazon. colori: nero meteorite, verde deserto e blu acciaio.

Design Amazfit T-Rex Pro

  • Design ingombrante
  • Schermo AMOLED di uno con tre pollici
  • Cinturino in gomma siliconica

Ottieni molte funzionalità per i tuoi soldi con il T-Rex Pro, ma un "fattore wow" non è uno di questi. Il T-Rex Pro sembra praticamente esattamente come l'originale Amazfit T-Rex. Questa nuova versione ha anche 4 viti sulla lunetta per un aspetto pratico, industriale e leggermente plastico.

Amazfit T-Rex Pro

(Credito immagine: Jamie Carter)

Ci sono anche 4 bottoni in metallo (trend, back, top e anche bottom) sul bordo della scatola che sono abbastanza grandi da poter essere semplicemente premuto mentre si corre o si indossano i guanti. Troppo semplice, in effetti, per rendere inevitabile la pressione casuale.

Guardalo con un raggio di 47.7 mm e uno spessore di 13.5 mm, il T-Rex Pro è un prodotto in policarbonato spesso che ha un aspetto un po' maschile, ma i suoi 59.4 g sottili significano che non si sente pesante quando indossato. Zepp afferma che il T-Rex Pro è resistente agli urti, può sopportare da -40°C a 70°C, è resistente alla nebbia salina ed è conforme a MIL-STD-810G, sebbene la sua caratteristica di robustezza di gran lunga più essenziale sia che sia impermeabile fino a 100 m. Questo è il doppio di quanto era capace la versione originale.

Amazfit T-Rex Pro

(Credito immagine: Jamie Carter)

Il T-Rex Pro è costruito attorno a un touchscreen AMOLED da 13 pollici. che ha una risoluzione di 370 x 370 pixel (di nuovo, come sopra). Si nota solo alla luce diretta del sole, ma solo se lo si imposta al livello di luminosità massimo. Non sorprende che ciò influisca sulla durata della batteria, che Zepp stima in 18 giorni. In pratica, la sua batteria da 390 mAh dura circa una settimana, il che è comunque impressionante.

Viene fornito con un cinturino in gomma siliconica largo 2021 mm che è comodo e rimane in posizione mentre corri. L'unico altro accessorio nella confezione è un caricatore unico che si attacca magneticamente al fondo della scatola. È qui che troverai i LED lampeggianti sul nuovo sensore ottico PPG Bio-Tracking 2 di Zepp XNUMX, che misura la frequenza cardiaca e la SpOXNUMX (saturazione di ossigeno). Inoltre all'interno sono presenti accelerometro, giroscopio, altimetro, sensore geomagnetico e sensore di luce ambientale.

Per farla breve, è un appassionato di raccolta dati.

Configurazione Amazfit T-Rex Pro

  • Arriva assolutamente carico
  • Si collega facilmente all'app Zepp
  • Quadranti dell'orologio e salvaschermi personalizzabili

Sebbene il T-Rex Pro sia presumibilmente un orologio orientato al fitness, ha anche alcune stranezze simili a uno smartwatch.. È tutt'altro che "l'assistente personale definitivo", come afferma il produttore, ma può essere impostato per suonare tattilmente su messaggi, chiamate e promemoria in arrivo. Puoi anche esercitare il controllo di base sulla musica sul tuo telefono.

Amazfit T-Rex Pro

(Credito immagine: Jamie Carter)

Collegalo a uno smartphone tramite Bluetooth, un'operazione semplice, e otterrai anche una previsione del tempo, gli orari di alba e tramonto e l'attuale fase lunare.

Amazfit T-Rex Pro

(Credito immagine: Jamie Carter)

Il touchscreen in vetro temperato è abbastanza sensibile, il che rende il T-Rex Pro un piacere da usare in movimento. Piccoli passaggi rivolti verso l'alto e verso il basso consentono di alternare tra il quadrante dell'orologio e il pannello di controllo delle scorciatoie, dove è possibile eseguire qualsiasi operazione, dall'accensione della torcia (che non è abbastanza luminosa per l'uso pratico) all'attivazione delle modalità di risparmio energetico. Non preoccuparti, per scegliere uno screen saver e regolare la luminosità dello schermo. È inoltre possibile configurare lo schermo in modo che sia sempre e sempre acceso negli orari stabiliti.

Mentre Zepp afferma che il T-Rex Pro ha una durata della batteria fino a 18 giorni, è stato chiarito che questo vale solo se non ti alleni davvero. Tuttavia, se ti alleni per un'ora ogni giorno e lo fai apposta, puoi aspettarti che il T-Rex Pro funzioni per circa una settimana.. Un po' meno se personalizzi il T-Rex Pro per dire, emetti un ronzio tattile ogni volta che corri per un miglio o imposta lo schermo alla massima luminosità e "sempre acceso".

Tracciatore di fitness Amazfit T-Rex Pro

  • I dati sono presentati in modo chiaro
  • Monitoraggio accurato della frequenza cardiaca
  • Rilevamento della posizione GPS affidabile

Sebbene questa sia una versione più capace del T-Rex originale che abbiamo esaminato l'anno scorso, allo stesso modo del suo predecessore, Il T-Rex Pro è un'alternativa smartwatch di fascia alta e ad alte prestazioni che non è senza limiti.

Amazfit T-Rex Pro

(Credito immagine: Jamie Carter)

Probabilmente, il T-Rex Pro racchiude più funzionalità di quanto dovrebbe per il suo basso costo. Per l'uso quotidiano, il suo GPS e il monitoraggio della frequenza cardiaca sono sicuramente i più essenziali, ed entrambi hanno funzionato bene durante la nostra quindicina di test. Avvisa la frequenza cardiaca ogni 10 minuti a riposo e continuamente durante l'attività. Tracciamento GPS, che utilizza il posizionamento satellitare GPS, GLONASS, Galileo o BeiDou, è stato impeccabile nei nostri test.

Quindi, durante e dopo una corsa, otterrai dati immediati su tempo trascorso, calorie bruciate, frequenza cardiaca media e dettagli ancora più fini come cadenza, passo medio, velocità, turni, altitudine e zone di frequenza cardiaca. Non appena hai completato una corsa, il T-Rex Pro ti darà un tempo di ripristino consigliato.

Ti dà anche una lettura VO2 max. Hey? Questa è la quantità massima di ossigeno in millilitri che può essere utilizzata in un minuto per chilo di peso anatomico. E così? Lo stesso vale per i tuoi dati sull'effetto dell'allenamento aerobico, sull'effetto dell'allenamento anaerobico e sul carico di allenamento, che non significheranno nulla nemmeno per la maggior parte delle persone.

Amazfit T-Rex Pro

(Credito immagine: Jamie Carter)

Stimiamo anche che le letture di SpO2 (saturazione di ossigeno) siano nuove e non veramente rilevanti, a meno che non si stia camminando in quota e si sospetti il ​​mal di montagna. Ci sono troppi dati qui e non abbastanza interpretazione e definizione degli obiettivi / allenamento virtuale.

Ci sono 2 modi per monitorare la tua attività; lascia che il T-Rex Pro ti avverta automaticamente o premi fisicamente il pulsante della modalità e scorri verso il basso fino all'attività pianificatacome corsa all'aperto, camminata, tapis roulant, trail running, camminata indoor (per citare solo 5 delle XNUMX attività elencate, anche se puoi aggiungerne altre manualmente).

Nei nostri test, il T-Rex Pro è stato in grado di decifrare tra la corsa all'aperto e la passeggiata, ma è risultato essere meno efficiente con altre attività. Quindi è meglio dirgli esattamente cosa sta per fare.

Amazfit T-Rex Pro

(Credito immagine: Jamie Carter)

Un problema frustrante che abbiamo riscontrato è stato quanto fosse poco pratico il layout dei pulsanti per gli attraversamenti. Il pulsante "scegli" sul lato destro dell'orologio è troppo semplice per essere premuto accidentalmente mentre si utilizza una manica del T-Rex Pro, interrompendo l'allenamento. È improbabile che indossi il T-Rex Pro nella manica quando corri, lo sport non è un grosso inconveniente ogni singolo giorno, ma quando vai in giro con una giacca è praticamente inevitabile. Il risultato sono dati incompleti e non esiste una soluzione semplice.

Anche il T-Rex Pro non è il compagno di letto perfetto. Ha una sveglia vibrante, ma invece di un leggero ronzio tattile o 2, ottieni striature robuste che non vengono rilasciate per venti secondi. Allora anche tutti nel tuo letto si sveglieranno.

Amazfit T-Rex Pro companion app

  • Presenta brillantemente i dati biometrici e cartografici
  • Raccogli dati da altri dispositivi Amazfit
  • Non si integra con applicazioni di terze parti

Il T-Rex Pro è collegato all'app Zepp gratuita del marchio, con il quale si sincronizza un po' una volta terminata un'attività e la avvicina al suo smartphone. È molto semplice visualizzare la frequenza cardiaca attuale, il conteggio dei passi, i livelli di SpO2 e i record di allenamento precedenti, presentati in modo chiaro e colorato.

Amazfit T-Rex Pro

(Credito immagine: Jamie Carter)

Tuttavia, saremmo delusi anche dalla sezione "I miei obiettivi" dell'app, che è semplicemente la fine dei passi quotidiani, un peso target, una fine del consumo di calorie e una fine del sonno. Tutto questo è alquanto basilare considerando l'esoterismo dei dati che sembra offuscato riassumere.

Condividi questo