Solo un programma TV può riunire realisti e spettatori occasionali: The Crown di Netflix, la drammatizzazione avvincente e talvolta controversa del regno della regina Elisabetta II. Attraverso più stagioni e con casting riorganizzati, The Crown ha toccato decenni di storia della famiglia reale, più recentemente la fine degli anni '1970 nella stagione 4, che includeva un'attesissima interpretazione di Gillian Anderson nel ruolo di Margaret Thatcher.

Tuttavia, la vera forza trainante della quarta stagione è arrivata sotto forma della giovane attrice Emma Corrin, scivolando con grazia nel ruolo della principessa Diana. Abbiamo incontrato la Principessa del Popolo da adolescente e abbiamo seguito il suo viaggio da Townie Earl's Court alla moglie di un futuro re.

Quali sono le prospettive? Quando si tratta della quinta stagione di The Crown, sappiamo già molto della serie, sia dalla storia stessa che dalle numerose Annunci di casting di Netflix. Di seguito riassumeremo tutto ciò che sappiamo finora.

La stagione della corona 5

La favola di Diana si svolge rapidamente. (Credito immagine: Des Willie)

In uno sguardo

La corona

Un nuovo cast è in arrivo per la quinta stagione di The Crown (Image credit: Mark Mainz)

  • Di cosa si tratta? La quinta e penultima stagione di The Crown di Netflix, che segue il regno e la vita personale della regina Elisabetta II.
  • Dove posso vederlo? Come per le stagioni precedenti, la quinta stagione di The Crown sarà disponibile esclusivamente su Netflix. Anche se le passate stagioni hanno visto l'uscita di home video in alcuni territori.
  • Quando posso vederlo? La stagione non arriverà sui nostri schermi fino al 2022. Le riprese non inizieranno fino a giugno 2021, secondo i rapporti.

Data di uscita della stagione 5 di The Crown: 2022

Ci sarà un'attesa più lunga del solito per la quinta stagione di The Crown. Deadline ha riferito nel luglio 2020 che le riprese non sarebbero iniziate fino al 21 giugno, con la serie in arrivo su Netflix nel 2022. La pausa nella produzione non è in realtà dovuta alla pandemia in corso: la serie aveva pianificato di prendersi un anno di pausa. prima. Il COVID ha presentato al mondo della televisione e del cinema molte sfide.

Il casting della quinta stagione di Crown: con i giovani

La stagione della corona 5

(Credito immagine: Netflix / Des Willies)

  • Imelda Staunton nei panni della Regina Elisabetta II
  • Lesley Manville nel ruolo della principessa Margaret
  • Jonathan Pryce nel ruolo del Principe Filippo, Duca di Edimburgo
  • Elizabeth Debicki nel ruolo della Principessa Diana
  • E molti altri ancora da confermare

La quinta stagione di The Crown subirà un altro grande sconvolgimento, poiché la nostra vecchia famiglia reale si sposta negli anni '1990: la stagione 4 di The Crown si è conclusa alla fine del 1990, come vedremo di seguito.

Saluteremo Olivia Colman e accoglieremo Imelda Staunton per assumere il ruolo della regina Elisabetta II. Potresti riconoscere Staunton dal ruolo dell'abominevole Professor Umbridge in Harry Potter. Allo stesso modo, Tobias Menzies si dimetterà per consentire al suo co-protagonista de Il Trono di Spade Jonathan Pryce di assumere il ruolo del Principe Filippo.

Inoltre, vedremo Lesley Manville di Phantom Thread assumere il ruolo della principessa Margaret, ed Elizabeth Debicki, che potresti conoscere dal Tenet di Christopher Nolan, interpreterà la versione leggermente più vecchia della principessa Diana.

Mentre i principali cambiamenti del cast sono stati confermati, dobbiamo ancora scoprire chi prenderà il posto di alcuni dei principali attori secondari. I ruoli dei figli della regina Anna, Edward e Andrew, devono ancora essere confermati, così come Camilla Parker Bowles e la regina madre. Un rapporto di Variety dell'ottobre 2020 ha affermato che Dominic West di The Affair era in trattative quasi finali per il ruolo del principe Carlo, ma anche questo non è confermato.

Anche la stagione 4 si è conclusa con le dimissioni della Thatcher, il che significa che vedremo un nuovo Primo Ministro entrare nella mischia.. La quinta stagione seguirà il mandato di John Major e probabilmente avremo anche una breve esplosione da Tony Blair, che era in carica quando Diana morì. Ancora una volta, il casting di questi due deve ancora essere confermato.

Riepilogo della stagione 4 di The Crown: dove è iniziata e dove è finita?

La stagione 4 di Crown riprese nel 1977, ma il primo episodio è stato perfezionato nel 1979 con il casting di Margaret Thatcher (Gillian Anderson). Presentava anche l'omicidio di Lord Mountbatten (Charles Dance), rivendicato dall'IRA, che è servito come punto di ingresso dello spettacolo per concentrarsi sui disordini in corso nell'Irlanda del Nord. Abbiamo anche iniziato a vedere lo spettacolo entrare in quella che potrebbe essere definita storia recente, con focus sulle lotte della classe operaia, sullo scioglimento dell'apartheid e sull'influenza di Diana sul pubblico.

La regina (Olivia Colman) ha anche attirato l'attenzione della principessa Diana (Emma Corrin) come la sposa perfetta per Charles (Josh O'Connor). Dopo aver superato con successo il "test balmorale", la famiglia reale fece pressioni su Carlo affinché sposasse Diana.

Anche la relazione della regina con la Thatcher iniziò per una buona ragione, ma fu lentamente neutralizzata durante la stagione mentre il regno della vecchia Maggie diventava sempre più spietato. Il rapporto personale della coppia si è deteriorato, ma si conclude in modo dignitoso con un rispetto reciproco dimostrato per i tratti che hanno in comune.

La stagione 4 ha anche fatto un lavoro fantastico nel rendere ogni membro del cast piuttosto vizioso. La sostanziale differenza di età tra Charles e Diana crea una dinamica turbolenta: le reazioni petulanti di Charles alle lotte personali di Diana, insieme al suo rifiuto di lasciare andare Camilla (Emerald Fennell), lo rendono difficile da guardare nella quarta stagione.

Per tutta la stagione, la regina ha osservato la debolezza della Thatcher quando si tratta dei suoi figli, in particolare di suo figlio Mark, che ha citato come il suo preferito. Sentendo questo, la regina intraprende un viaggio personale per riconnettersi con i propri figli e scopre che tutti portano le proprie indiscrezioni, il proprio bagaglio emotivo e le proprie lotte personali.

La stagione 4 di Crown si è conclusa nel 1990 con le dimissioni di un impopolare Thatcher e un Natale particolarmente gelido al castello di Balmoral.. Durante i festeggiamenti, la regina e il principe Filippo si stancano delle lamentele matrimoniali di Carlo e Diana. Mentre la regina ha semplicemente e freddamente esortato Carlo a concentrarsi sul suo dovere reale, Filippo ha girato un angolo più oscuro, con un discreto avvertimento sulle conseguenze che Diana dovrà affrontare se il suo matrimonio fallisce.

Ehi, forse è per questo che alcuni critici vogliono vedere un disclaimer pre-show per ricordarlo alla gente The Crown è un dramma di fantasia e non un documentario (qualcosa che Netflix ha confermato che non intendeva fare).

Trama della quinta stagione di The Crown: cosa accadrà dopo?

La stagione della corona 5

La stagione 4 suggerisce la partenza di Thatcher da Anderson. (Credito immagine: Des Willie)

Con la Thatcher scomparsa e l'infelice unione di Charles e Diana in pieno svolgimento, navigheremo a tutta velocità verso gli anni '1990.. È stato anche confermato che ci sarà una sesta e ultima stagione di The Crown, che si concluderà all'inizio degli anni 2000. Lo showrunner Peter Morgan ha dichiarato: "La sesta stagione non ci avvicinerà più in questi giorni, ci permetterà solo di coprire lo stesso periodo di tempo in modo più dettagliato.

La stagione non ha ancora una trama ufficiale, pMa possiamo dare un'occhiata a cosa potrebbe accadere nella quinta stagione sulla base di eventi reali., con una stagione aggiuntiva inclusa.

Il 1992 è stato un anno particolarmente difficile per il clan Windsor. Ha visto la rottura non di uno, ma di due matrimoni reali: la separazione del principe Andrea da Sarah Ferguson e il divorzio ufficiale della principessa Anna dal marito di lunga data, il capitano Mark Phillips. Il matrimonio del principe Andrea è stato brevemente descritto nella stagione 4 di The Crown e abbiamo anche un assaggio delle lotte coniugali di Anne, suggerendo che potrebbero svolgere un ruolo più centrale nella stagione 5.

Certo, faremo un altro giro con la relazione tra Charles e Diana, e lui non si vergognava dello scandalo. In Nel giugno 1992, l'autore Andrew Morton ha pubblicato "Diana: Her True Story", un libro autobiografico di successo che descrive in dettaglio le lotte di Diana e le turbolenze del suo matrimonio, con il suo contributo personale. Il libro è stato pubblicato mentre era ancora sposata con Charles. Come puoi immaginare, non è andata molto bene per il resto della famiglia, quindi abbiamo pensato che potesse tornare nella prossima stagione.

La stagione della corona 5

(Credito immagine: Des Willie)

E per finire quest'anno, abbiamo avuto modo di assistere a uno spettacolo infuocato e fittizio basato sull'incendio del Castello di Windsor del 1992. L'incendio è durato circa 15 ore e ha causato sei lievi ferite al personale e un grave incendio al castello. Scusa per una serie TV di prim'ordine, giusto?

In generale, la regina ha chiamato 1992 il suo "annus horribilis" in un famoso discorso. Sarà sicuramente una bella cosa per gli autori della serie di successo di Netflix.

Abbiamo anche l'opportunità di affrontare una serie di scandali all'interno del governo del Regno Unito negli anni '1990. In particolare, abbiamo la campagna "Back To Basics" di John Major nel 1993, progettata per promuovere i valori familiari tradizionali, ma che alla fine cadde in rovina. dopo una serie di scandali all'interno del Partito conservatore.

L'affare Arms to Iraq che durò per tutti gli anni '1990 potrebbe anche portare ad alcuni succosi sviluppi al The Crown, poiché le vendite di armi approvate dal governo in Iraq rendevano John Major piuttosto impopolare nell'avvicinarsi delle vittoriose elezioni di Tony Blair nel 1997.

Infine, il cuore della quinta stagione di The Crown sarà senza dubbio la rottura del matrimonio di Carlo e Diana, fino al loro divorzio nel 5, e la tragica morte di Diana nel 1996. Sappiamo tutti che lì ci sarà ampio spazio per la tensione e il dramma, e molti di noi ricordano l'impatto che la morte di Diana ha lasciato sul mondo.

Resta da vedere quanto della corona rimarrà fedele alla vita reale e quanta giustizia renderà Diana nei suoi ultimi momenti. Con la stagione 6 in programma, non è chiaro se la stagione 5 accadrà quando Diana muore. Può fungere da drammatico finale di stagione o semplicemente lasciarlo per il finale di serie.

Tuttavia, non vedremo nulla di tutto questo prima del 2022. Nel frattempo, potrebbe valere la pena postare qualche documentario sulla famiglia reale e ricordare cosa è successo davvero.

Condividi questo