Con l'avvicinarsi della Worldwide Developers Conference (WWDC) di Apple la scorsa settimana, un problema preoccupante ha colpito le persone che cercavano di ordinare nuovi Mac. Per alcune configurazioni, ai clienti è stato detto che avrebbero dovuto aspettare fino ad agosto per ottenere i loro Mac. le loro nuove macchine. Certamente, molti di questi ritardi coinvolgono sistemi con memoria o storage aggiuntivi. Ma non puoi aggiornare molti Mac dopo averli acquistati, quindi per alcuni questo problema non è banale.

Quanto è grave il problema? Apple 14 e 16 pollici. I laptop MacBook Pro, in vendita dallo scorso autunno, mancano settimane alla consegna. Se ordini ora, dovrai aspettare almeno fino al 28 luglio, e possibilmente fino ad agosto, prima che arrivi il nuovo hardware. Peggio ancora: la base da 24 pollici. L'iMac, se ordinato ora, non sarà disponibile per "da nove a dieci settimane", secondo il negozio online di Apple. (Tuttavia, gli iMac di fascia alta sono immediatamente disponibili.)

Molte segnalazioni di ritardo provengono da consumatori sconvolti. Ma il continuo ritardo ha avuto un enorme impatto sui clienti dell'istruzione e delle imprese.

In primo luogo mi concentrerò su come i problemi della catena di approvvigionamento hanno influenzato il mercato dell'istruzione, perché è stato il più ostacolato.

I ritardi influiscono maggiormente sull'istruzione

Come sa chiunque abbia lavorato nel settore dell'istruzione, dell'istruzione primaria e secondaria o superiore, le vacanze estive sono l'unico periodo dell'anno in cui sostituire, aggiornare o ritirare la propria flotta di computer e tablet. Per questo il ciclo di vita dei dispositivi nelle scuole si sviluppa quasi interamente intorno alle vacanze estive.

Se questi ritardi significano che una scuola non può acquistare abbastanza Mac per aggiornare la sua flotta quest'estate, quella scuola non avrà un'altra possibilità per un anno intero. Le scuole non ottengono molto più di una settimana di pausa in un anno e una settimana non è un lasso di tempo realistico per completare la gestione o gli aggiornamenti del ciclo di vita.

I college e le università, in teoria, potrebbero resistere meglio a questi ritardi. Le pause invernali tra i semestri di solito durano diverse settimane. I team IT utilizzano spesso questa interruzione per gestire progetti di grandi dimensioni, come l'aggiornamento della tecnologia, l'archiviazione del lavoro degli studenti e la formazione di docenti e personale. Sebbene non sia l'ideale per eseguire importanti attività di gestione del ciclo di vita durante questa breve pausa, è almeno possibile. Non ho mai eseguito un aggiornamento del ciclo di vita del dispositivo durante quella breve pausa tra i semestri, ma, quando frequentavo l'istruzione superiore, ho gestito un aggiornamento completo del sistema in diversi laboratori specifici per Mac.

Le imprese e le piccole imprese saranno probabilmente meno colpite da questi ritardi. In genere, un'azienda non educativa può eseguire un aggiornamento graduale o completo del ciclo di vita in qualsiasi momento dell'anno perché non ha interruzioni prolungate delle sue operazioni aziendali. Ma la prossima versione di macOS Ventura, che abbandonerà il supporto per un'ampia gamma di Mac come parte dello sforzo di Apple di spostare i clienti su Apple Silicon, cambia un po' i calcoli, soprattutto per le aziende che si affidano in gran parte o interamente al Mac.

Cosa è successo alla Apple?

Uno dei maggiori fattori alla base dei nuovi ritardi dei Mac è il rallentamento della catena di approvvigionamento che ha colpito le aziende in molti settori. Tuttavia, con Apple che svela i nuovi MacBook basati su M2 al WWDC (non saranno disponibili fino a luglio), Apple potrebbe consentire la limitazione di alcuni dei suoi prodotti per incoraggiare le persone ad acquistare questi modelli in arrivo.

(Di certo li ho sospettati di questo tipo di strategia prima.)

È anche importante notare che gli acquirenti non stanno riscontrando questi ritardi attraverso molti rivenditori Apple. Alcuni partner commerciali di Apple, tra cui Amazon, offrono i Mac senza troppi ritardi. Tuttavia, la maggior parte dei clienti aziendali e dell'istruzione tende a ordinare direttamente da Apple, in quanto garantisce che possano aggiungere facilmente i loro nuovi Mac a Apple School Manager o Apple Business Manager e abilitare implementazioni zero-touch.

Alcuni rivenditori Apple possono aggiungere i tuoi acquisti a Apple School Manager e Apple Business Manager, ma può essere difficile determinare quali rivenditori possono farlo. Può anche significare che devi lavorare con un fornitore con cui non hai precedenti rapporti o che non offre lo sconto di cui hai bisogno. Le scuole e le agenzie governative spesso ottengono sconti quando acquistano da determinati fornitori e alcuni di questi gruppi devono utilizzare fornitori specifici ogni volta che acquistano tecnologia.

Acquisto da fornitori non supportati

Per superare gli attuali ritardi, potrebbe essere necessario guardarsi intorno. È più facile e veloce acquistare direttamente da Apple o da un fornitore approvato da Apple, ma è possibile acquistare da altre società. È probabile che ciò aggiunga alcuni passaggi al processo e potrebbe non consentire un'implementazione hands-off. Ma, se sei in crisi, vale la pena considerare.

Se provi, dovrai utilizzare Apple Configurator per configurare nuovi Mac e collegarli a Apple School Manager o Apple Business Manager. Ciò richiede l'avvio di ogni Mac e l'utilizzo dell'app Apple Configurator per iPhone rilasciata da Apple l'anno scorso per stabilire la connessione. Questo processo non è difficile. In effetti, è come configurare un Apple Watch. Punta la fotocamera dell'iPhone verso un'animazione che appare sulla schermata di configurazione del Mac per avviare il processo. Tuttavia, questo può richiedere tempo se aggiungi un numero elevato di Mac.

Cosa dovresti fare?

Dati gli attuali ritardi, devi prendere alcune decisioni per navigare. La prima domanda da porsi è se hai bisogno di questa configurazione personalizzata del Mac, soprattutto se è disponibile l'opzione standard. E se l'opzione standard è in ritardo, puoi sostituirla con un modello diverso che è ora disponibile?

La prossima domanda, se hai bisogno di configurare questo sistema per ordinare, puoi ritardare l'acquisto?

Se nessuna di queste soluzioni è possibile, il tuo prossimo passo sarebbe vedere se puoi acquistare da un partner di distribuzione che consente la connessione automatica a Apple School Manager o Apple Business Manager.

Se questa non è un'opzione, dovrai procurarti da un altro fornitore e aggiungere manualmente i nuovi Mac. Ciò richiederà più tempo e risorse, quindi dovrai pianificare anche questo.

In definitiva, la domanda si riduce a quanto sia importante questo acquisto per la tua organizzazione. Nessuna di queste opzioni, o i compromessi che sarai costretto a fare, probabilmente saranno l'ideale per la tua situazione. Quindi considera questo: potrebbero esserci vantaggi nel ritardare del tutto l'acquisto. Se aspetti, potresti essere in grado di acquistare macchine più nuove e più potenti rispetto all'aggiornamento personalizzato ritardato di Apple.

Copyright © 2022 IDG Communications, Inc.

Condividi questo