La nuova modalità di gioco PvE di Overwatch 2 verrà lanciata nel 2023 ed è stata progettata per raccontare una storia completa e lineare attraverso i regolari aggiornamenti stagionali dello sparatutto multiplayer.

Parlando di Overwatch 2 durante una conferenza stampa, lo sviluppatore Blizzard ha affermato che la modalità di gioco cooperativa basata sulla storia avrà un rilascio scaglionato in concomitanza con il nuovo modello stagionale di nove settimane del sequel. Invece di una narrazione discreta, tuttavia, ogni aggiornamento si fonderà in una campagna globale che culminerà in una conclusione prestabilita.

"Racconta una storia completa e lineare con un inizio e una fine", ha detto il game director Aaron Keller della modalità PvE. “Invece di salvare tutti i contenuti che creiamo per metterli in una grande scatola che vendi per € 60 o più, ora abbiamo cambiato il nostro modello per iniziare a pubblicare le cose stagionalmente.

“Vogliamo essere in grado di lanciarlo quando saranno pronti invece di tenerlo. Per noi è molto importante continuare a pubblicare contenuti per il gioco".

Tuttavia, ci vorrà del tempo prima che tu possa mettere le mani sulla modalità di gioco PvE. L'uscita è prevista per il 2023, mesi dopo il rilascio della nuova modalità PvP di Overwatch 2 come parte del lancio dell'accesso anticipato del gioco il 4 ottobre.

Sebbene non sia stata annunciata una data specifica, la nuova modalità di gioco potrebbe essere lanciata già a febbraio. Overwatch 2 presenterà un nuovo modello di aggiornamento stagionale di nove settimane, con il lancio dell'ultima stagione di quest'anno il 6 dicembre. È probabile che il rilascio PvE coincida con il rilascio di uno di questi nuovi periodi di aggiornamento, il che significa che potrebbe arrivare il 7 febbraio, la data di rilascio stimata per la prima stagione del 2023.

Il PvE non rappresenterà solo una nuova modalità di gioco per Overwatch, ma anche un nuovo canale attraverso il quale esplorare la sua tradizione e i suoi personaggi. Blizzard afferma che la cooperativa farà avanzare la storia di Overwatch, rispondendo a vecchie domande a cui i fan non vedevano l'ora di rispondere sin dal primo gioco, oltre a nuovi punti della trama. In particolare, si concentrerà sul raccontare la storia della riforma del gruppo di Overwatch nel gioco.

(* 2 *)

(Credito immagine: Blizzard)

un cambio di passo

L'approccio di Blizzard alla campagna cooperativa di Overwatch 2 è sorprendente. Rilasciare contenuti aggiuntivi della storia che ripetono una tradizione in continua espansione è normale per i giochi di servizio dal vivo, ma Overwatch 2 sembra più limitato. Sembra che la storia del sequel non solo andrà fuori strada per giustificare il rilascio di nuovi contenuti, ma è stata meticolosamente pianificata per raggiungere una conclusione finale.

Ovviamente, ci vorranno probabilmente molti anni per arrivare a quel fine, con molti sequel in arrivo. Ma l'idea che la loro storia cooperativa finirà bene è un cambio di passo.

Blizzard ha annunciato per la prima volta che il PvE non sarebbe stato disponibile quando Overwatch 2 verrà lanciato il 4 ottobre durante Xbox e Bethesda Showcase. Lo sviluppatore sta fatturando questa build iniziale come un periodo di accesso anticipato che si concentrerà principalmente sulla sua modalità PvP 5v5.

Tuttavia, ci sono molte altre nuove funzionalità da aspettarsi. Il sistema di Battle Pass di Overwatch 2 non è solo un grande cambiamento per la serie in quanto si impegna a un modello di servizio live, Blizzard sta anche apportando importanti modifiche al suo sistema di monetizzazione. Overwatch 2 non avrà bottini, a favore di un negozio di cosmetici in-game.

Consulta la roadmap del rilascio di Overwatch 2 per ulteriori informazioni su cosa aspettarti.

Condividi questo