Oggi, le forze competitive sono più feroci che mai sul mercato. Le aziende devono trasformare continuamente i loro modelli di business, prodotti e servizi e la loro infrastruttura deve supportare tutto ciò se vogliono prosperare e guidare. Il tempo e il costo sono essenziali.

Per innovare più velocemente e con maggior successo rispetto ai tuoi concorrenti, devi prendere decisioni tecnologiche che raggiungano il giusto equilibrio tra rischio e rendimento. Nonostante i numerosi vantaggi, l'accelerazione dell'adozione del cloud pubblico da sola non è la soluzione definitiva. D'altra parte, un modello di cloud ibrido, se fatto bene, offre la flessibilità necessaria per sfruttare gli investimenti tecnologici esistenti e nuovi in ​​modi che offrono veramente il massimo valore aziendale.

Passare al cloud per il bene del cloud può essere fonte di delusione. La ragione? Molte organizzazioni stanno semplicemente cercando di spostare il proprio codice nel cloud, ma senza modernizzarlo in modo significativo. Quindi non ottengono alcun vantaggio in termini di prestazioni migliorate, affidabilità o nuove funzionalità. Il ritorno sullo sforzo semplicemente non c'è e può creare una ricetta per più mal di testa.

Invece, le organizzazioni dovrebbero costruire e migliorare ciò che già hanno. Best practice duplicate da asset collaudati come applicazioni aziendali, logica e sistemi. In questo modo le organizzazioni possono sfruttare i punti di forza degli asset ed estenderli per creare nuove opportunità di business. Alcuni posizionano erroneamente il mainframe e altre tecnologie locali in opposizione al cloud, ma la realtà è che non dovrebbe esserci uno scenario tra uno. La risposta è usare entrambi.

Pensa prima di agire

Alcune applicazioni sono più adatte per il cloud, mentre altre sono meglio allineate con il mainframe. L'obiettivo dovrebbe essere quello di eseguire ogni carico di lavoro sulla piattaforma più adatta alla tua attività.

Quando consideri le opzioni per il futuro del tuo stack tecnologico, considera di esaminare alcune cose diverse prima di lanciarti in una soluzione:

  • Quali opportunità di business stai cercando di sfruttare?
  • Come dovrebbe evolversi il tuo stack tecnologico per sfruttare queste opportunità?
  • Quali sono i punti di forza unici delle vostre diverse piattaforme?
  • Quale area necessita di miglioramenti più urgenti e qual è il valore aggiunto?
  • Quali sono i rischi, i costi e il ritorno sullo sforzo di ogni percorso da seguire?

Rispondere a queste domande sarà fondamentale per capire quale tipo di soluzione tecnologica si adatta meglio alle tue esigenze e a quelle dei tuoi clienti. Secondo il Global Hybrid Cloud Trends Report 2022, l'82% dei leader IT ha adottato il cloud ibrido e per buoni motivi. Il cloud ibrido sfrutta il giusto mix di tecnologie cloud e on-premise per accelerare la trasformazione digitale. La sfida è determinare l'equilibrio ottimale.

Le risposte alle domande di cui sopra ti aiuteranno a trovare l'approccio migliore. Dovrebbero anche indicarti un'importante realizzazione: il miglior percorso da seguire sarà spesso quello che ti dà la libertà e la flessibilità per innovare sul posto.

Costruisci su ciò che funziona

Innovate in Place è una strategia ibrida che sfrutta i sistemi e le applicazioni esistenti e collaudati di un'azienda per promuovere un'innovazione rapida ed economica. In altre parole, è un modello di successo in cui costruisci su ciò che hai invece di reinventare la ruota. I carichi di lavoro pronti per il cloud dovrebbero coesistere con carichi di lavoro che si allineano con i punti di forza del mainframe, non cercare di sostituirli.

Esistono diversi modi per innovare sul posto:

  • Promuovi l'innovazione e il coinvolgimento dei clienti con le API: Il modo più rapido per far progredire modelli innovativi di coinvolgimento dei clienti è creare nuove applicazioni basate su cloud che riutilizzino la logica e i dati aziendali collaudati. Puoi farlo semplicemente creando API pronte per l'azienda per le tue applicazioni aziendali principali. Le API ben progettate forniscono un facile accesso alla grande quantità di funzionalità e dati sul mainframe nascondendo tutta la complessità. Utilizzo di API aperte:
    • Elimina la necessità di competenze specifiche per mainframe
    • Consente di mantenere tutta la sicurezza e l'affidabilità del mainframe
    • Riduce drasticamente i costi, i rischi e il tempo necessari per ricostruire queste funzionalità su un'altra piattaforma

    Un errore comune delle aziende è quello di produrre API che imitano solo la struttura del mainframe. Sebbene fornisca un percorso semplice per gli sviluppatori di API, non nasconde tutta la complessità e può aumentare la latenza e il sovraccarico computazionale. Per risolvere questo problema, Broadcom ha investito in un modo a basso costo e a basso rischio per creare API orientate al business che semplifichino la vita agli sviluppatori cloud. Hai accesso ai dati e alle funzionalità del mainframe, riducendo al minimo il sovraccarico e la latenza.

  • Migliora l'agilità e l'esperienza degli sviluppatori con DevOps modernizzato: Negli ultimi 20 anni, molte aziende hanno investito in persone, processi e strumenti sul lato distribuito, ma hanno effettuato investimenti limitati o nulli sul lato mainframe. Ora, quando ci si trova di fronte a un problema, si presume che il problema provenga dal mainframe.
  • La verità è che, con gli strumenti open source, puoi offrire un'esperienza di sviluppo moderna con lo stesso processo DevOps che utilizzi per altre piattaforme. Ottieni moderne pipeline CI/CD, test automatizzati e altro ancora. Si tratta solo di completare gli investimenti senza rinunciare a ciò che si ha.

    La combinazione di strumenti mainframe nativi con strumenti DevOps non proprietari, basati sulla community e indipendenti dalla piattaforma offre agli sviluppatori libertà di scelta. Ciò consente loro di semplificare la consegna del codice aumentando la velocità e la qualità. Ciò non solo migliora l'agilità aziendale, ma risolve anche i problemi di competenze, consentendo ai laureati di diventare rapidamente sviluppatori di mainframe produttivi.

  • Migliora l'efficienza con il refactoring delle applicazioni: A volte la progettazione e la struttura del codice originale di un'applicazione possono ostacolare l'agilità aziendale e introdurre inefficienze nel cloud ibrido. Quando innovi sul posto, investi nella tecnologia esistente per aumentare l'agilità e l'efficienza. Anche in questo caso, le API svolgono un ruolo fondamentale.
  • Ad esempio, i precedenti sforzi di modernizzazione potrebbero aver incluso lo screen scraping o altri mezzi inefficaci e inefficaci per consentire ai sistemi esterni di interagire con il mainframe. Invece, l'ottimizzazione delle integrazioni per sfruttare le API orientate al business può ridurre significativamente i costi. Riduce anche la latenza, che migliora l'esperienza del cliente.

    Per alcune applicazioni, la maggior parte degli aggiornamenti è correlata alle regole aziendali, come il tasso di interesse associato a un determinato tipo di account. Spesso queste regole aziendali rappresentano una percentuale molto piccola del codice totale. Escludendoli dal codice principale, puoi apportare modifiche rapide a quella parte dell'applicazione senza avere una conoscenza approfondita dell'intera base di codice.

    Trovare un equilibrio tra rischio e risultati

    Innovare localmente significa trovare un equilibrio che ti permetta di migliorare il ROI dei tuoi investimenti tecnologici. Riutilizza ciò che è già collaudato, evolvi le risorse e i processi esistenti per aumentarne il valore e costruisci da zero quando necessario. I tuoi sforzi dovrebbero essere concentrati sulle principali esigenze aziendali e dei clienti, prestando molta attenzione a costi, sforzi e rischi. Questa è la migliore strategia per ottenere risultati di trading più rapidi e redditizi. Le prove suggeriscono che i leader del settore concordano con questo approccio. Ecco perché l'87% dei dirigenti vede il mainframe come parte integrante della propria strategia di cloud ibrido e quasi altrettanti (86%) lo vedono come un vantaggio competitivo.

    Pronto a innovare sul posto? Broadcom può essere la tua guida.

    Copyright © 2022 IDG Communications, Inc.

    Condividi questo