Confuso dai termini tecnici di OLED, LCD e LED? Ti chiedi perché OLED è così costoso? Oppure non sei sicuro dei vantaggi dei televisori LCD e LED? Da dove vengono i televisori QLED? Se stai acquistando una TV e hai domande come queste che ti passano per la testa, siamo qui per aiutarti.

Ammettiamolo, la parte più importante di qualsiasi televisore è la qualità dell'immagine. Oggi, la maggior parte le piattaforme smart TV soddisfano gli stessi requisiti generaliE i televisori generalmente non variano molto per forma o dimensioni, ma i tipi di pannelli e processori di immagini che troverai nel tuo televisore possono variare notevolmente da produttore a produttore.

Qui esamineremo le differenze tra OLED, QLED e LCD-LED- Tecnologie concorrenti che offrono un compromesso tra prezzo e qualità dell'immagine, con i propri punti di forza e di debolezza nel reparto di imaging.

Tutte queste tecnologie di visualizzazione supportano la risoluzione 4K sempre più essenziale, così come tecnologie di accompagnamento del colore 4K associate come HDR, HDR10+ e Dolby Vision. Alcuni host possono anche distinguere diversi set come 4K HDR Processor X1, Dynamic Range PRO e Triluminos Display (Sony), NanoCell e IPS 4K Quantum Display (LG), 4K SUHD e Ultra HD Premium HDR 1500/2000 (Samsung). Queste tecnologie fanno sicuramente la differenza, ma sono lontane dalla soluzione ideale.

Quando acquisti un televisore, ti consigliamo di non preoccuparti così tanto del rumore del marketing e le differenze significative nella qualità dell'immagine tra OLED, QLED e LCD-LED. Ti spiegheremo tutto ciò che devi sapere qui.

OLED è una tecnologia di visualizzazione a emissione automatica

(Credito immagine: Sony)

Cos'è OLED?

Vantaggi e svantaggi di OLED

Vantaggi:

  • La tecnologia TV più sottile (2,57 mm)
  • Pixel autoilluminante
  • I negri più convincenti
  • Frequenza di aggiornamento più veloce (0.001 ms)
  • Judder e nessuna sfocatura

Svantaggi:

  • Disponibile solo in tre dimensioni dello schermo: 55, 65 e 77 pollici
  • Luminosità disattivata (1,000 nit)
  • Caro

Vedere una TV OLED per la prima volta è davvero un puro "wow!" Le immagini sono così lisce, fluide, colorate e così contrastanti che è molto difficile tornare al tuo vecchio televisore LCD o al plasma.. Questo significa che OLED è la tecnologia TV a schermo piatto che speravamo?

Piatto quasi come uno sfondo, il diodo organico a emissione di luce (OLED) è un momento decisivo per i televisori. Fondamentalmente, emette luce propria, quindi la grande retroilluminazione utilizzata dalla maggior parte dei televisori non è presente. Oltre ad essere sottile, su uno schermo OLED ogni pixel viene illuminato automaticamente per consentire di controllare le immagini a livello di singolo pixel.

In un pannello OLED, le pellicole organiche vengono posizionate tra i semiconduttori e quindi alimentate da una corrente elettrica, il che significa che ogni pixel può essere acceso e spento individualmente. Questo processo utilizza simultaneamente meno energia per creare più lucentezza e consente l'oscurità totale.

Pertanto, un video con oscurità e luminosità estreme, come un cielo stellato, sembra realistico. Con contrasto illimitato, significa i bianchi più bianchi e i neri più scuri e tutto il resto. Aspettatevi colori vividi, soprattutto tempi di risposta estremamente rapidi. OLED ha anche degli svantaggi: è molto costoso e nessuno sa davvero quanto dureranno le schede.

La produzione di pannelli OLED è anche più rispettosa dell'ambiente rispetto ai pannelli tradizionali. Mentre i pannelli LCD richiedono la produzione di trifluoruro di azoto, un gas serra, gli OLED no. Quindi, se vuoi salvare il pianeta e avere una migliore qualità dell'immagine, potresti volere un pacchetto OLED.

La tecnologia di base dei televisori LCD sta rapidamente scomparendo dal mercato

La tecnologia di base dei televisori LCD sta rapidamente scomparendo dal mercato (Image credit: Samsung)

Cosa sono LCD e LED?

LCD / LED Vantaggi e svantaggi

Vantaggi:

  • Conveniente.
  • Disponibile in tutte le taglie.
  • Luminoso e colorato.

Svantaggi:

  • tecnologia di invecchiamento.
  • Angolo di visione stretto.
  • Contrasto medio

Se non puoi giustificare la spesa grande per una TV OLED o QLED, la buona notizia è che tutti i principali marchi di TV vendono ancora molti TV LCD.. I televisori LCD (Liquid Crystal Display) e LED (Light Emitting Diode) sono spesso considerati concetti concorrenti, ma in realtà si riferiscono alla stessa tecnologia di visualizzazione. In un televisore LCD, i cristalli liquidi ruotano la luce polarizzata ruotata, agendo efficacemente come una valvola di luce che illumina tutti i pixel contemporaneamente. Invece dell'illuminazione pixel per pixel dei TV OLED, in una TV LCD standard, tutta la luce proviene da una grande retroilluminazione assetata di energia. Il risultato è una luminosità uniforme e immagini a contrasto relativamente basso.

L'LCD è una tecnologia obsoleta, tanto che non si possono più acquistare facilmente televisori LCD di base, indipendentemente dalle loro dimensioni, almeno non nella configurazione originale. È qui che entra in gioco la retroilluminazione a LED: invece di avere una retroilluminazione in un unico pezzo che limita il contrasto, I televisori a LED sono illuminati da (avete indovinato) LED. Sono posizionati in gruppi dietro il pannello (dimmerazione locale full-array) o ai lati (TV LED "on-board" o "edge-lit"). Quest'ultimo è più comune, soprattutto perché la televisione risultante è più piatta.

Ci sono alcuni aspetti negativi, vale a dire che entrambe le tecniche ottengono ancora la loro luce da una fonte esterna che aumenta i componenti e le dimensioni del televisore finito. Se guardi in un ambiente completamente nero, noterai anche macchie, luminosità non uniforme sul pannello e mancanza di dettagli in ombra nelle aree scure dello schermo. Detto questo, le immagini sono solitamente molto luminose e colorate e puoi acquistare un TV LED delle dimensioni che preferisci. Sono di grande valore.

I marchi stanno ancora cercando di gridare alle nuove innovazioni (come le recenti discussioni di LG sulla tecnologia Nano Cell), ma spesso modificano solo vecchie tecnologie. I televisori LCD con retroilluminazione a LED offrono il miglior rapporto qualità-prezzo per la tecnologia televisiva e questo non cambierà a breve.

Questo è il Samsung Q90 QLED: questo potrebbe essere il nostro televisore preferito di tutti i tempi.

Samsung Q90 QLED – Questa potrebbe essere la nostra TV preferita di tutti i tempi. Credito immagine: Samsung

Cos'è QLED?

Pro e contro di QLED

Vantaggi:

  • Bianchi luminosi.
  • Ultra luminoso (1500 nit +).
  • Varietà di dimensioni dello schermo tra 49 e 88 pollici.

Contro:

  • Non sottile come OLED (25.4 mm).
  • Troppo luminoso.
  • Neri meno convincenti degli OLED.
  • Frequenza di aggiornamento più lenta

Un'altra tecnologia televisiva di fascia alta, QLED (quantum dot light-emitting diode) è molto diversa dalla tecnologia OLED.

I pannelli QLED non sono auto-emittenti, ma sono invece illuminati da LED lungo il bordo (come un LCD retroilluminato). I vantaggi dei televisori QLED sono che utilizzano un filtro colorato a punti quantici e possono ottenere una luminosità molto più elevata rispetto ai televisori OLED. Offre colori vivaci, ma tempi di risposta più lenti rispetto a una TV OLED. Tuttavia, il contrasto e i neri non sono buoni come i televisori OLED.

Finora, QLED ha riscontrato solo un modesto successo, ma ciò potrebbe cambiare. Al CES 2018, Samsung ha annunciato che i suoi televisori QLED 2018 avrebbero utilizzato la retroilluminazione a regolazione diretta e avrebbero offerto una luminosità ancora maggiore. Se è possibile migliorare i problemi di livello di nero e sfocatura del movimento, Samsung potrebbe svolgere un ruolo. Ma solo se costano meno degli OLED, che sono ancora il riferimento per il momento.

I TV Philips OLED Series 6 sono dotati di Ambilight

Credito immagine: Philips

Dovrei acquistare una TV OLED, QLED, LCD o LED?

La maggior parte dei marchi TV vende la tecnologia TV più popolare. Tuttavia, c'è uno scisma nel mercato; come se nessuno vendesse davvero OLED e QLED (ad eccezione di Hisense, che sta flirtando con entrambi i display LED a punti quantici e il suo primo set OLED).

I pannelli OLED sono prodotti solo da LG e i pannelli QLED da Samsung. Altri marchi li usano su licenza e stanno cercando di aggiungere la loro salsa segreta per dare ai loro modelli la lunghezza prevista.

Quello che decidi di acquistare dipende in gran parte dal prezzo. Le innovazioni future potrebbero invertire questo consiglio, ma per ora, se hai soldi da spendere e vuoi il meglio, scegli un OLED, senza dubbio. Vuoi un segnale più luminoso? Scegli un QLED. Se sei più preoccupato per il prezzo e non hai bisogno dei neri più scuri, un TV LCD con retroilluminazione a LED potrebbe essere quello che fa per te. Potrebbero non avere lo stesso livello di contrasto, ma a seconda della tecnologia del produttore potrebbero avvicinarsi molto.

Questo può sembrare confuso all'inizio, ma L'acquisto di una TV non è così complicato come pensi, con una piccola comprensione delle differenze tra OLED, QLED, LED e LCD.

  • La migliore TV del 2019: trova quale TV acquistare per la migliore azione sul grande schermo

 

 

 

 

Condividi questo