BioWare ha appena rilasciato una nuova anteprima del suo prossimo gioco di ruolo dark fantasy Dragon Age: Dreadwolf. Dopo Dragon Age: Inquisition nel 2014, gli sviluppatori hanno anticipato una scena imminente nel gioco che, sebbene breve, ha enormi implicazioni per la serie. (*4*)

In uscita nel 2023, Dragon Age: Dreadwolf, alias Dragon Age 4, potrebbe classificarsi tra i migliori giochi di ruolo di tutti i tempi, se gli sviluppatori giocano bene le loro carte. Presumibilmente in ottima forma dagli sviluppatori, i fan si aspettano grandi cose da quest'ultima puntata. Sono passati poco più di otto anni dall'ultima versione principale di Dragon Age, molto tempo per desiderare la bontà del fantasy oscuro. (*4*)

Tuttavia, nonostante la durata di poco meno di un minuto, questa nuova anteprima suggerisce che Dreadwolf darà una scossa alla saga di Dragon Age in grande stile, pur mantenendo l'eredità dei predecessori del gioco. . (*4*)

Come puoi vedere, c'è molto da disimballare qui. Innanzitutto, parliamo del Velo; la barriera tra magia e realtà che giocherà chiaramente un ruolo chiave nella storia di Dreadwolf. È un tropo fantasy collaudato di cui anche Warhammer 40,000 e The Witcher fanno un uso generoso. (*4*)

Tuttavia, il colpo di scena qui è che l'omonimo Dread Wolf sembra determinato ad abbattere questa barriera (dopo averla eretta lui stesso in primo luogo). The Fade, il regno della magia di Dragon Age, è pieno di emozioni crude e terrificanti forze demoniache. Sebbene Dragon Age: Inquisition abbia giocato con l'idea di una violazione della realtà, rimuovere completamente le barriere tra magia e realtà potrebbe portare il gioco in luoghi interessanti e strabilianti. (*4*)

Il trailer solleva anche la questione se una tale rimozione sarebbe necessariamente una cosa negativa. Il membro del gruppo di Dragon Age: Inquisition e leggendario dio elfico Solas the Dreadwolf è un tiranno o un combattente per la libertà? Nel tipico stile BioWare, il trailer ti invita a rispondere a questa domanda da solo. (*4*)

Vista élfica del tráiler cinematográfico de 2020(*4*)(Credito immagine: BioWare)

Potresti anche riconoscere i toni morbidi di Varric Tethras, un membro della gang preferito dai fan di Dragon Age 2 e Dragon Age: Inquisition. Oltre a darci la possibilità di svenire per la sua voce vellutata, la scelta di utilizzare Varric come narratore suggerisce che mentre Dreadwolf è impegnato ad andare in posti nuovi e audaci, continuerà a costruire sulla continuità esistente che i fan della serie sapere. . e amore. (*4*)

Mass Effect Andromeda, la quarta voce della serie Mass Effect, ha ricevuto un'accoglienza agghiacciante, non solo a causa di bug e problemi di animazione, ma anche per il modo in cui si è spogliato della storia consolidata della serie. Forse attenendosi a personaggi principali come Varric e Solas e radicandosi nel passato della serie, Dreadwolf eviterà quella particolare trappola e offrirà qualcosa che soddisferà sia i fan affermati che i nuovi arrivati. (*4*)

Condividi questo