Sebbene le console di gioco contemporanee condividano design hardware simili ai PC, c'è un motivo principale per cui le persone scelgono Sony, Microsoft e Nintendo. Caratteristiche prestazionali e specifiche a parte, le esclusive erano la scelta migliore per i giocatori senza molti soldi per passare alla multipiattaforma.

A parte il fattore di forma ibrido di Nintendo Switch, la console è l'unico posto dove giocare agli ultimi giochi di Zelda, Mario, Metroid e Kirby. Sony stabilisce continuamente lo standard per i suoi titoli cinematografici per giocatore singolo su console PlayStation come Last of Us Part II e Ratchet and Clank, che sono sviluppati con budget multimilionari.

Sebbene il produttore di elettronica giapponese sia passato di recente alle versioni per PC, le versioni più recenti come Gran Turismo 7 e Horizon Forbidden West sono giocabili solo sull'ultima console di Sony.

Nel frattempo, Microsoft ha trasformato il suo marchio Xbox in un ecosistema che comprende console, streaming di videogiochi e PC. Ciò significa che le versioni proprietarie come Halo Infinite e Forza Horizon 5 riceveranno le versioni Day-One su tutte le loro piattaforme. Questo ha senso dato che i migliori giochi per PC sono per lo più un affare solo per Windows (sebbene anche i migliori giochi per Mac abbiano molto da offrire) e non dimentichiamo che i giochi Xbox hanno preso il nome dall'API di Microsoft. sviluppatori di giochi per computer

I giochi realizzati esclusivamente per PC tecnicamente esistono ancora e alcuni dei migliori giochi gratuiti sono esclusivi per PC, inclusi molti dei titoli di eSport più popolari. Tuttavia, le grandi esclusive AAA sono decisamente più rare che mai.

Nel 2020, abbiamo assistito a una leggera rinascita di esclusive per PC ad alto budget come Microsoft Flight Simulator, rilasciato su PC un anno prima del rilascio su console Xbox Series X|S, e Half Life: Alyx solo in VR. Da allora, i giocatori su PC non hanno più goduto del brivido di God of War: Ragnarok o Legend of Zelda: Breath of the Wild 2.

Le esclusive di gioco per PC erano la norma

(Credito immagine: Nvidia)

È un peccato, considerando come i giochi per PC siano stati storicamente la base per molte serie popolari che ancora oggi sono in cima alle classifiche. John Madden Football di EA è stato rilasciato per la prima volta su Apple II (si apre in una nuova scheda) nel 1988 prima di essere trasferito su altre piattaforme PC e debuttare nel 1990 sulle console Sega Genesis. Un'altra proprietà di EA, The Sims, è stato un titolo esclusivo per PC per anni prima di arrivare finalmente alle console.

Quando si tratta di sparatutto, l'eredità dei giochi per PC vede il debutto di franchise classici come Doom, Wolfenstein, Call of Duty, Deus Ex, Far Cry, Serious Sam, Max Payne e Crysis, tutti rilasciati prima su PC.

La discussione se Quake III: Arena o Unreal Tournament fosse il miglior sparatutto da torneo di sempre è stata la conversazione principale sui giochi ed è stata completamente trascurata dai giocatori esclusivi per console, ed è stato anche controverso che qualsiasi PS5 vs. Xbox serie X. .

Sebbene le recenti versioni per PC degli ultimi giochi AAA di solito diventino una vetrina per la nuova tecnologia nei migliori PC da gioco, non sono sufficienti per influenzare i giocatori di console che non sono abituati a pensare in termini di velocità, accesso SSD e fulmini. Dopotutto, sono loro che ottengono tutte le versioni esclusive in questi giorni.

Inoltre, le migliori schede grafiche sono sempre state dominio di pochi appassionati di PC, quindi la maggior parte dei giocatori di PC non apprezza nemmeno la grafica di fascia alta che rende il PC la piattaforma di gioco che è. E questa non è una base di clienti abbastanza ampia da giustificare l'incredibile spesa di un moderno titolo AAA, soprattutto vista la propensione dei giocatori PC a rubare i loro giochi gratuitamente.

Una minoranza significativa di giocatori su PC è responsabile della morte delle esclusive AAA

mondo di goo

(Credito immagine: ragazzo 2D)

Secondo un rapporto del 2016 di PC Gamer, quasi il 35% dei giocatori PC ha hackerato giochi e ha, e fa ancora, molto. La gestione dei diritti digitali (o DRM) è stata a lungo un argomento controverso per sviluppatori e giocatori, ma non è difficile capire il senso degli affari.

Uno dei motivi per cui le esclusive per PC stanno finendo è perché molti giocatori sulla piattaforma potrebbero trovare un modo per ottenere una versione piratata gratuita. Mentre i grandi sviluppatori AAA, da EA ad Activison a Ubisoft, possono subire il colpo finanziario e riadattare la loro strategia, gli indipendenti sono colpiti molto più duramente.

Nel 2008, World of Goo è stato rilasciato da 2D Boy senza protezione DRM. Con uno sviluppatore che vedeva 500 seeders e 300 leecher su siti torrent, non è stato difficile vedere il loro tasso di pirateria raggiungere circa il 90%. World of Goo è stato rilasciato in collaborazione su Wii, che aveva controlli di hacking molto più potenti, quindi è ovvio quale piattaforma ha fatto più soldi per il team di sviluppo di due persone. E alla fine, sono i soldi che tengono a galla gli studios, non l'amore e l'adorazione dei loro fan.

Inoltre, non ha senso concentrare le risorse sulle esclusive di gioco per PC quando rappresentano solo circa il 30% della quota di mercato dell'industria dei giochi (si apre in una nuova scheda) insieme alle console e al mercato mobile estremamente fiorente. Questo è ancora più vero quando un numero significativo di utenti all'interno della comunità di gioco per PC piratano i giochi, e questo è abbastanza per costringere team di sviluppo più grandi, ma soprattutto più piccoli, a coprire il loro investimento e rimanere in gioco.

La mancanza di giochi per PC esclusivi che possano effettivamente sfruttare hardware di gioco per PC molto più potenti è un problema serio per coloro che hanno fatto investimenti sostanziali nelle proprie apparecchiature. Ciò è particolarmente vero quando molte edizioni per PC di giochi multipiattaforma non ricevono nemmeno aggiornamenti grafici, come le ultime versioni di Madden e FIFA, ma alla fine questo problema è iniziato all'interno della stessa comunità di giochi per PC.

C'è speranza per le esclusive per PC in futuro?

Schermata del gioco Disco Elysium

(Credito immagine: ZA/UM)

Con l'ascesa di Steam, Epic Store e altre piattaforme di distribuzione di giochi per PC più piccole, gli sviluppatori indipendenti hanno la possibilità di brillare in un modo che prima non potevano.

Giochi come Gone Home, Disco Elysium, Bright Memory: Infinite e Hotline Miami erano tutti progetti indipendenti a basso budget che hanno riscosso un successo esplosivo su PC. Questi giochi abbracciano più generi e non hanno budget AAA, ma offrono un'esperienza abbastanza unica da resistere da sola. Ancora più importante, sono stati rilasciati su PC prima di avere qualsiasi port per console, se non ne avevano affatto.

Al di fuori di Half Life: Alyx e Microsoft Flight Simulator, tuttavia, non ci sono molte esclusive per PC che utilizzano il miglior hardware disponibile come facevano negli anni '1990 e 2000. Può persino funzionare su computer considerati di prim'ordine nel passato giorno. dagli anni 2000. , ma ora potresti avere difficoltà a eseguire Skyrim con più di alcune mod attive.

E mentre i PC saranno sempre la vera casa dei migliori giochi MMO come Final Fantasy XIV e Guild Wars 2, così come dei popolari titoli di eSport come Dota 2 e Valorant, non ci saranno molti blockbuster solo visivi. piattaforma di gioco come prima.

Semplicemente non c'è più alcun motivo economico per creare questo tipo di giochi. E con l'ascesa di strumenti di sviluppo più accessibili dell'Unreal Engine 5 che rende lo sviluppo multipiattaforma più facile che mai, il tempo o i giovani sui PC sembrano suggerire che il "peut exécuter Crysis" in forma di lastre sia probabilmente rivoluzionario per sempre

Condividi questo