Dopo che Netflix ha rivelato un'anteprima brillante di molti dei suoi più grandi progetti in arrivo durante Geeked Week, la settimana si concluderà purtroppo con la notizia di un'altra probabile cancellazione.

All'inizio di questa settimana, è arrivata la notizia che l'avventura animata acclamata dalla critica Midnight Gospel non sarebbe tornata per una seconda stagione. La rimozione dello spettacolo fa parte di una tendenza crescente per lo streamer di tagliare i suoi progetti anime in massa, e sembra che un altro spettacolo abbia morso la polvere.

Secondo What's On Netflix (si apre in una nuova scheda), un sito Web di notizie che è orgoglioso di tenere il passo con le ultime notizie sullo streamer, Adventure Beast, un'altra animazione incentrata sugli adulti, non tornerà per un po'. .

Il sito Web ha contattato i creatori dello spettacolo e, sebbene non abbiano usato la parola "cancellato", la risposta è stata molto chiara: "In questo momento, sfortunatamente, Netflix non ha in programma di produrre la seconda stagione".

bestia avventurosa

(Credito immagine: Netflix)

In 12 episodi, Adventure Beast ha seguito una versione animata di Bradley Trevor Grieve, un naturalista ed esploratore della vita reale, che ha interpretato una versione romanzata di se stesso nello show.

Lo spettacolo presentava le avventure di Grieve, la sua impaziente assistente e la sua nipote troppo sicura di sé mentre viaggiano in luoghi strani e meravigliosi per salvare varie bestie feroci.

A differenza di Midnight Gospel, che i critici hanno adorato, Adventure Beast ha avuto una reazione più mista, segnando solo 5.2 su IMDb (si apre in una nuova scheda), ma chiaramente Grieve e compagnia si aspettavano di più.

Una tendenza innegabile...

Adventure Beast e Midnight Gospel sono stati presentati in anteprima nel 2020 e sono stati silenziosamente nel limbo con Netflix per un po' di tempo, con la notizia della loro scomparsa che è arrivata solo negli ultimi giorni. Ma l'impegno di Netflix per i progetti animati è chiaramente in declino.

Il direttore dello sviluppo e della leadership creativa di Netflix per l'animazione originale, Phil Rynda, ha lasciato l'azienda alla fine di aprile e da allora è stato un bagno di sangue per i progetti pianificati e in corso.

The Twits di Roald Dahl, che era stato annunciato con grande clamore, è stato scartato, così come una nuova serie basata sull'amata serie a fumetti Bone di Jeff Smith, Toil and Trouble di Lauren Faust, e Wings Of Fire, che è stata supervisionata da Ava DuVernay di Selma. .

Anche l'epopea animata di Meghan Markle Pearl, il primo accordo estremamente costoso della squadra di Netflix con la Duchessa, è stata cancellata.

Inoltre, lo streamer ha deciso di mettere in pausa la programmazione animata più educativa con Antiracist Baby, una serie animata rivolta ai bambini molto piccoli, e With Kind Regards From Kindergarten, un film rivolto alla stessa fascia demografica. Entrambi i progetti sono stati cancellati prima di lasciare lo sviluppo.

Netflix non ha finito con l'animazione, intendiamoci. Ieri (9 giugno), lo streamer ha annunciato una nuova versione animata di Canto di Natale di Charles Dickens (si apre in una nuova scheda), un sequel dell'animazione natalizia di successo Klaus e una versione widescreen del libro per bambini di Richard Curtis, ThatChristmas.

Sebbene tutti questi progetti suonino come successi infallibili, dovremo tenere d'occhio i loro progressi. Dopotutto, avresti pensato che l'influenza di una principessa reale potesse portare qualcosa in produzione, ma Netflix aveva altri piani...

Condividi questo