Le tue riunioni di Microsoft Teams potrebbero presto essere molto meno caotiche grazie a una serie di aggiornamenti e miglioramenti al servizio.

La piattaforma di videoconferenza ha rivelato una serie di aggiornamenti volti principalmente a migliorare la qualità audio delle chiamate di Microsoft Teams utilizzando l'intelligenza artificiale e il machine learning.

In quella che sarà una buona notizia per molti utenti di Microsoft Teams, i nuovi aggiornamenti, il risultato dell'utilizzo di un modello di machine learning addestrato su 30.000 ore di campioni vocali, includono la cancellazione dell'eco, una migliore sintonizzazione dell'audio in ambienti acustici carenti e consentono agli utenti di parlare. e ascolta allo stesso tempo senza interruzioni.

Audio di Microsoft Teams

Innanzitutto, Microsoft afferma che la sua intelligenza artificiale ora è in grado di rilevare la differenza tra il suono di un altoparlante e la voce dell'utente, risolvendo un problema comune quando un microfono è troppo vicino a un altoparlante, causando la riproduzione del suono tra i dispositivi input e output e creando un'eco .

I team possono ora rimuovere questa eco, "senza sopprimere la voce o inibire la capacità di più parti di parlare contemporaneamente", afferma l'azienda.

Per coloro che effettuano chiamate in stanze di grandi dimensioni, dove il parlato può spesso echeggiare, Teams ora utilizza un modello di apprendimento automatico per convertire il segnale audio acquisito, che ora fa sembrare gli utenti come se stessero parlando in un microfono a corto raggio.

Gli aggiornamenti mirano anche a ridurre le interruzioni o le persone che parlano tra loro durante una chiamata. Le chiamate dei team non avranno più un'eco fastidiosa quando qualcuno parla di un altro partecipante, il che significa che le conversazioni dovrebbero fluire in modo molto più fluido.

Microsoft afferma che i nuovi aggiornamenti cercano di sfruttare alcune funzionalità basate sull'intelligenza artificiale che sono già state rilasciate, inclusa la cancellazione del rumore di fondo, e sta anche eseguendo l'apprendimento automatico della cancellazione del rumore basato sull'intelligenza artificiale per i clienti di Teams che utilizzano Windows (incluse le Breakout Rooms). così come gli utenti Mac e iOS, l'opzione predefinita.

"Gli ultimi due anni hanno dimostrato chiaramente quanto siano importanti le piattaforme di comunicazione e collaborazione come Microsoft Teams per mantenere le operazioni sicure, connesse e produttive", ha scritto Nicole Herskowitz, vicepresidente di Microsoft Teams, in un post sul blog (si apre in una nuova scheda) annunciando gli aggiornamenti.

“Oltre a portare nuove funzionalità e capacità in Teams, continueremo a esplorare nuovi modi di utilizzare la tecnologia per rendere le chiamate e le riunioni online più naturali, resilienti ed efficienti.

Tramite WindowsLatest (si apre in una nuova scheda)

Condividi questo