Meta ha rivelato che non venderà più i suoi dispositivi video Portal (si apre in una nuova scheda) in difficoltà ai consumatori e si concentrerà invece sui clienti aziendali.

Un rapporto di The Information ha rivelato che i dispositivi, lanciati per la prima volta nel 2018 come parte di uno sforzo per espandere il portafoglio hardware della società madre Facebook, ora si concentreranno su casi d'uso aziendali come le videoconferenze.

Il portale è stato originariamente lanciato per aiutare a connettere gli utenti di Facebook in tutto il mondo, ma ha attirato l'attenzione con alcune discutibili decisioni sulla privacy, il che significa che molti consumatori sono rimasti alla larga.

Gateway per il successo aziendale?

Sono attualmente disponibili online cinque modelli di Portal, a partire dal più portatile Portal Go da € 199, insieme a Portal Mini (€ 129), Portal originale (€ 179), Portal TV (€ 149) e il top di gamma. (€ 349). ).

I dati rilevano che Portal rappresentava meno dell'1% del mercato globale di altoparlanti e display intelligenti nel 2021, con la società di analisi IDC che stima che l'anno scorso siano stati spediti 800,000 dispositivi.

Aggiunge che Meta ora cercherà di ripulire il suo inventario rimanente dal portale dei consumatori prima di concentrarsi esclusivamente sui clienti aziendali, sebbene per ora gli utenti esistenti possano ancora contare sul supporto continuo del prodotto.

Resta da vedere esattamente quale approccio adotterà Meta per trasformare Portal in un dispositivo professionale e se annuncerà nuove versioni.

La gamma esistente di dispositivi può essere un'utile aggiunta per gli uffici, con Portal e Portal Mini che possono fungere da hub per prenotare sale riunioni o avviare videochiamate ad hoc da una posizione tranquilla.

Portal TV, simile a una webcam, potrebbe anche avere un ruolo da svolgere per le aziende che desiderano migliorare il proprio gioco di videochiamate, offrendo un modo economico per trasformare gli schermi TV o altri schermi in un hub di chat video.

Tramite informazioni (si apre in una nuova scheda)

Condividi questo