Potrebbe esserci un gradito calo del prezzo dei televisori LCD entro la fine dell'anno, poiché i prezzi dei pannelli continuano a scendere secondo un nuovo rapporto e l'effetto della crisi della catena di approvvigionamento sembra diminuire.

L'analista tecnico Sigmaintell Consulting (tramite DigiTimes (Apre in una nuova scheda)) afferma che i prezzi dei pannelli LCD sono scesi nuovamente il mese scorso, con il prezzo degli schermi da 32 a 55 pollici che scende tra 2 e 4 euro in più all'anno. e i modelli da 75 pollici diminuiscono di € 8-10 per unità.

La notizia segue un calo simile del prezzo di fornitura dei pannelli LCD nei due mesi precedenti e la tendenza è stata al ribasso dalla fine dello scorso anno. Abbiamo già visto alcuni dei migliori televisori oggi disponibili che utilizzano pannelli LCD calare di prezzo negli ultimi mesi (come il TV Samsung nella foto sopra), anche i modelli più recenti non hanno perso tempo ad abbassare il prezzo ufficiale.

Un pannello LCD acquistato oggi per uso produttivo verrebbe spedito ai negozi tra pochi mesi, quindi questi tagli di prezzo potrebbero arrivare in tempo per innescare un'ondata particolarmente succosa di televisori scontati per i consumatori durante il Black Friday e il Natale. .

La Cina domina sempre più la produzione di tecnologia di visualizzazione LCD poiché i produttori di pannelli sudcoreani si ritirano dal mercato e si spostano ulteriormente nella produzione di OLED.

Tuttavia, secondo la società di ricerche di mercato Omdia, le prolungate restrizioni di blocco del Covid nei principali distretti manifatturieri tecnologici cinesi come Wuhan hanno causato una forte riduzione della fornitura globale prevista di pannelli, con le spedizioni televisive globali che dovrebbero scendere ai minimi dal 2010.

La graduale riapertura nelle ultime settimane delle principali città cinesi come Pechino e Shanghai dai blocchi sembra ora pronta per aiutare a incrementare la produzione.

Analisi: i tagli ai prezzi della TV possono fornire un regalo di Natale tempestivo

Il potenziale calo dei prezzi dei pannelli sarà una buona notizia per coloro che lottano con l'aumento del costo della vita: molte persone eviteranno grandi spese come una nuova TV, ma se ne hai bisogno, ne hai bisogno. Quindi speriamo che questo significhi che chiunque faccia acquisti possa trovare un buon affare, qualunque sia il suo budget.

I dati britannici di Barclaycard il mese scorso hanno mostrato un rallentamento della spesa non essenziale, mentre il colosso statunitense Best Buy ha tagliato le sue previsioni di profitto per l'intero anno a maggio a causa della minore domanda di TV e computer, evidenziando l'impatto dell'elevata inflazione per 40 anni. sul potere d'acquisto delle persone. .

È probabile che i tagli di prezzo nel rapporto colpiscano il prezzo di listino dei set entry-level più piccoli, il che si spera significhi che quelli più colpiti dall'aumento dell'inflazione trarranno il massimo beneficio dagli sconti.

Vale anche la pena notare che molti altri fattori influenzeranno il prezzo finale dei televisori, oltre al prezzo dei pannelli: le spese di spedizione, ad esempio. Ma il minor costo delle parti potrebbe significare che i prezzi non aumenteranno tanto quanto farebbero, almeno. Tutto aiuta.

Non dimenticare di consultare le nostre guide ai migliori televisori a meno di $ 1000 e ai migliori televisori a meno di $ 1000 per i migliori televisori convenienti.

Condividi questo