La nuova TV OLED di Samsung è stranamente più economica

Il lancio di Samsung dei suoi televisori 2023 dovrebbe affrontare due delle critiche più comuni alla sua tecnologia di visualizzazione QD-OLED, secondo un nuovo rapporto.

Come riportato dal sito Web del settore FlatPanelsHD, il quotidiano coreano ETNews afferma che la gamma TV del gigante della tecnologia per il CES del prossimo mese vedrà Samsung finalmente introdurre una gamma più ampia di dimensioni OLED QD-TV, incluso il suo primo televisore da 77 pollici disponibile in commercio per mostrare il nuovo tecnologia di visualizzazione.

Fino ad ora, Samsung e altri produttori di TV che utilizzano i loro pannelli QD-OLED, come Sony, si sono limitati a offrire solo modelli da 55 e 65 pollici.

Forse più significativa è la notizia che i nuovi televisori QD-OLED di Samsung in mostra a Las Vegas offriranno livelli di nero molto migliori rispetto ai loro predecessori.

Sebbene le recensioni dei primi modelli con i pannelli siano state favorevoli, ci sono state critiche regolari su come i pixel del pannello possano perdere luce dai pixel adiacenti e lottare in ambienti di visualizzazione più luminosi, rendendo le immagini nere sgradevoli un po' più grigie di quanto ci si potrebbe aspettare.

Il rapporto prosegue aggiungendo che la fiducia di Samsung nelle prestazioni migliorate dei suoi modelli di nuova generazione è tale che ha deciso di registrare un marchio "True Black" da utilizzare con il lancio.

Analisi: i miglioramenti portano QD-OLED un passo avanti verso un vantaggio rispetto a OLED

Con Philips fortemente pronta a saltare sul carrozzone QD-OLED il prossimo anno, insieme a Sony e TCL, le notizie di oggi da Samsung sottolineano il fatto che la tecnologia di visualizzazione sta rapidamente diventando un vero rivale di "OLED".

QD-OLED combina le migliori caratteristiche prestazionali dei televisori Quantum Dot LED (QLED), vale a dire l'elevata luminosità e la saturazione del colore, con la precisione dell'immagine a livello di pixel degli OLED tradizionali.

Tuttavia, finora l'argomento principale contro l'acquisto di un televisore QD-OLED è stato che i pannelli non sono ancora stati in grado di raggiungere lo stesso obiettivo quando si tratta di neri ricchi offerti dai migliori televisori OLED.

Non vediamo l'ora di vedere se questi nuovi miglioramenti in arrivo a gennaio saranno all'altezza della loro fatturazione "True Black" e contribuiranno ad abbattere una barriera che potrebbe impedire ad alcuni videofili di abbracciare la tecnologia.

C'è un'attesa in serbo per chiunque stia già desiderando questi imminenti televisori QD-OLED, ma se hai bisogno di qualcosa ora, dai un'occhiata alle migliori offerte OLED in diretta questo mese.

Condividi questo