Lo sviluppatore di Last of Us parla della grafica PS5 per capelli (e gel per capelli)

Lo sviluppatore di Last of Us parla della grafica PS5 per capelli (e gel per capelli)
Mancano ancora mesi al lancio commerciale di Xbox Series X e PS5, con la presentazione iniziale di PS5 che deve ancora avvenire, ma ciò non impedisce a giocatori, sviluppatori ed esperti di perdere completamente la calma dopo il salto di potenza rispetto al relativamente la generazione odierna di Xbox One e PS4. Le console Xbox e PlayStation di nuova generazione avranno il doppio della potenza dei loro predecessori più vicini, Xbox One X e PS4 Pro, ma molti si chiederanno cosa significhi davvero quella potenza in campo. (Cosa sono anche i teraflop? L'abbiamo esplorato per te.) In un'intervista con IGN, diversi sviluppatori di giochi, tra cui Bruce Stanley, ex direttore creativo dello sviluppatore The Last of Us Naughty Dog, hanno parlato dei pratici miglioramenti grafici disponibili sulle console di nuova generazione e dei tipi di effetti ambientali come il suo aumento nell'elaborazione potenza possibile. Straley ha parlato della capacità di questa maggiore potenza della GPU di produrre "fumo, acqua, vento" e soprattutto di garantire che questi elementi abbiano un effetto realistico sui modelli dei personaggi: "È sempre stato molto difficile realizzare dei bei capelli. E poi i capelli che risponde a diversi ambienti: capelli e acqua, capelli e vento, capelli e gel per capelli, sono tutte reazioni che possono essere trattate." Ha anche parlato dei limiti grafici riscontrati da Naughty Dog durante lo sviluppo di The Last of Us: "Avevamo un sistema di ombre ambientali che dovevamo ridurre in modo significativo, e sarebbe bello se potessimo farlo a una risoluzione più alta e ottenere più fedeltà. Qualcosa del genere lo rende più possibile. "

The Last of Us 2: cosa aspettarsi

Certo, abbiamo una versione di The Last of Us con una grafica migliorata: The Last of Us 2, che uscirà su PS4 a maggio 2020. Ma, vista la vicinanza della data di uscita di PS5 (fine 2020), è We quasi sicuramente vedremo un aggiornamento grafico o un remaster per PS5, proprio come abbiamo fatto per il primo gioco di The Last. di noi quando ha fatto la mossa. da PS3 a PS4. Più potenza significa grafica più fotorealistica, che si spera significhi mondi più coinvolgenti per raccontare la storia di The Last of Us 2 (probabilmente molto coinvolgente).

Paquetes de pre-pedido de precios de PS5

(Credito immagine: Sony) Anche se non abbiamo sentito parlare molto del supporto intergenerazionale per Sony, sappiamo che Microsoft sta eseguendo un programma Smart Delivery che offre ai giocatori aggiornamenti gratuiti alle versioni di nuova generazione dei giochi che hanno acquistato su. console di ultima generazione. Hai comprato Halo Infinite o Cyberpunk 2077 per Xbox One? Otterrai la fantastica versione per Xbox Series X senza costi aggiuntivi. Il nostro istinto dice che Sony resterà indietro su questo fronte, come ha fatto con la retrocompatibilità su PS4, anche se siamo piuttosto preparati a rimanere sorpresi.

illuminami

C'è molto da leggere nell'intervista di IGN, in particolare sull'impatto del ray tracing, per la prima volta su console, che aiuta a far atterrare e rimbalzare le luci sugli oggetti nel gioco. Come ha affermato Elijah Freeman, vicepresidente dei giochi di Virtuos: "Sì, gli effetti di fumo potenziati saranno interessanti da guardare, ma la capacità di vedere a malapena un nemico se la luce lo colpisce subito dopo aver lanciato una granata fumogena aggiunge un nuovo livello di sfumatura agli stili di gioco." Gli sviluppatori non stanno rinunciando ai loro segreti in vista delle versioni di giochi di nuova generazione, ma è chiaro che vedremo cose su console che non abbiamo visto prima, ed è davvero eccitante. Se sei preoccupato di assicurarti di poter vedere tutti questi miglioramenti, dai un'occhiata alla nostra guida TV pronta per PS5 e Xbox Series X per scoprire di quale configurazione hai bisogno a casa per mostrare al meglio le console.