Asus descrive in dettaglio le richieste di alimentazione delle GPU RDNA

Le nuove GPU RDNA 3 di AMD avranno un sacco di stock di lancio, se l'ultima voce è vera, almeno nel primo mese di spedizione.

Sì, domani è il grande giorno di lancio per RX 7900 XTX e 7900 XT e, secondo una nuova fuga di notizie su Twitter, da Kyle Bennett (ex membro di HardOCP), apparentemente verificata da più fonti (aggiungi la spezia qui), lì saranno oltre 200 di queste GPU disponibili nel quarto trimestre (ovviamente a dicembre).

Verificato da più fonti. @amdradeon spedirà oltre 200 GPU 000 XT e XTX nel quarto trimestre. Più di 7900 schede di riferimento sugli scaffali il giorno del lancio, l'30 dicembre 000

Scopri di più

Bennett afferma inoltre che ci saranno oltre 30,000 schede di riferimento, si tratta di schede grafiche costruite secondo le specifiche predefinite di AMD, che puoi considerare un riferimento, con schede personalizzate impostate per andare più veloci di così, in vendita per il rilascio domani, da subito.

Quello che non ci viene detto è quante di queste schede grafiche personalizzate di terze parti più robuste arriveranno sugli scaffali quel primo giorno, ma dato il suddetto ritardo del resto del mese, una buona parte delle rimanenti 170,000 schede verrà rilasciata in lotti nelle prossime settimane, due settimane.

Analisi: fare il punto della situazione delle scorte

Si è parlato molto di quanto stock AMD raccoglierà per la versione iniziale delle GPU RDNA 3. Le parole precedenti su Vine suggerivano che ci sarebbe stato un volume consistente di schede grafiche 7900 XTX e XT disponibili all'acquisto, ma più recentemente abbiamo sentito suggerimenti che le scorte potrebbero essere più ristrette sul terreno, almeno per cominciare.

Le più recenti indiscrezioni sui livelli delle scorte suggerivano che le scorte iniziali sarebbero "estremamente" basse in quantità e, come precedentemente ipotizzato, le carte personalizzate di terze parti scarserebbero fino alla fine di dicembre, ma anche che queste ultime potrebbero arrivare in tempi molto più lunghi. quantità maggiori. numeri mentre il 2022 volge al termine, alleviando i problemi azionari abbastanza rapidamente.

Questo genere di cose è ciò che sentiamo da Bennett ora, tranne per il fatto che ha un atteggiamento più positivo. 30,000 schede di riferimento per il lancio (almeno), oltre a qualsiasi modello personalizzato che potrebbe essere lanciato inizialmente, che dovrebbe essere almeno sicuro, non è "estremamente" basso. Infatti, se a dicembre arrivano 200 carte, sono circa due settimane (un po' di più), quindi immaginiamo che nella prima settimana di lancio ci saranno più di 000 unità in circolazione. A meno che non si tratti di un gocciolamento della GPU RDNA 30 la prima settimana e poi di un'inondazione la seconda settimana, il che sembra improbabile (ma non impossibile, immaginiamo).

Nel complesso, questa sembra una buona notizia, presa con tutti i soliti avvertimenti, poiché Bennet potrebbe sbagliarsi nelle sue affermazioni, rispetto alle indicazioni più negative degli ultimi tempi.

E certamente rispetto al lancio di Lovelace di Nvidia, il lancio di 200 unità nel primo mese sarebbe un buon segno per AMD. Ricorda, nell'ultima settimana di novembre, secondo i numeri trapelati (da più fonti), Nvidia ha spedito circa 000 unità di RTX 160,000 e 4090 (la maggior parte delle quali erano in anticipo). Devi stare attento con questo numero, ma sembra ragionevole. Ed è probabile che nelle ultime due settimane il Team Green abbia spedito alcune GPU Lovelace in più, ma probabilmente non così tante.

Dopotutto, l'RTX 4080 è stato bloccato da un'accoglienza impopolare e viene fornito con un prezzo elevato che non corrisponde al suo livello di prestazioni (rispetto all'RTX 4090, per essere sicuri, e RDNA 3 potrebbe anche rivelarsi un imbarazzante confronto di proposte di valore). , seguendo comunque le voci sulla performance attuale). Quindi non possiamo immaginare che il 4080 abbia spostato molte più unità dalla fine di novembre, e l'RTX 4090 è sempre stata una proposta di nicchia, anche se alcune vendite aggiuntive potrebbero essere guidate da acquirenti scontenti che deviano dal loro piano di acquisto iniziale di un 4080.

Ciò che intendiamo qui è che Nvidia ha probabilmente raggiunto la soglia delle 200,000 azioni, più o meno, e AMD lo farà tra poco più di due settimane, se tale speculazione è corretta.

Se RDNA 3 si comporta come previsto, con prezzi inferiori a Nvidia, le schede grafiche di nuova generazione del Team Red potrebbero sostituire alcune quantità significative. E ciò potrebbe indurre il Team Green a prendere in considerazione un calo dei prezzi per l'RTX 4080, qualcosa che si dice sia già previsto. Vedremo, ma tutto ciò sembra una notizia positiva tanto necessaria per i giocatori che stanno valutando l'acquisto di una GPU di nuova generazione.

Le migliori offerte di schede grafiche di oggi

Tramite Tom's Hardware (si apre in una nuova scheda)

Condividi questo