Una nuova funzionalità in arrivo su Chrome potrebbe aumentare la durata della batteria del tuo laptop, il che potrebbe risolvere uno dei maggiori problemi con l'utilizzo del browser web di Google su un dispositivo mobile.

Secondo il sito Web Informazioni sui Chromebook (si apre in una nuova scheda), c'è un nuovo flag (che è una funzionalità sperimentale) in Chrome OS 105 che impedisce l'esecuzione di JavaScript in background sui siti Web che hai aperto nelle schede, ma non senza guardare . .

Ciò estende una funzionalità aggiunta in Chrome OS 88, che impostava un timer di cinque minuti che impediva l'esecuzione immediata degli script. L'idea era che questi script consumassero la potenza della CPU e più viene utilizzata la CPU del laptop, più velocemente si scaricherà la batteria.

Se hai molte schede aperte che eseguono JavaScript, questo può avere un grande impatto sulla durata della batteria del tuo laptop.

Come si trova in Informazioni sui Chromebook, in Chrome OS 105 è presente un nuovo flag sperimentale:

chrome://flags#intensive-fast-acceleration-after-load

Questo, secondo la documentazione di Google (si apre in una nuova scheda), ridurrà il "periodo di grazia" da cinque minuti a soli 10 secondi, purché la pagina web sia aperta e nascosta (ad esempio, se si apre una pagina web in una nuova scheda, ma non passare immediatamente alla scheda).

Analisi: cosa significa per te

Esecutivo femminile calmo che medita davanti a un computer portatile

(Credito immagine: fizkes/Shutterstock)

Sembra che dalla sua introduzione in Chrome OS 88, la funzione "Intensive Fast Timer Throttling of Background Pages Loaded" abbia avuto successo, spingendo Google a prendere in considerazione la riduzione del periodo di grazia "conservativo" da cinque minuti a pochi minuti secondi.

In un post sulla pagina di stato della piattaforma di Chrome (si apre in una nuova scheda), viene riportato che "questo dovrebbe prolungare la durata della batteria. Un'esperienza nei canali Canary e Dev non ha rivelato alcuna regressione dalle nostre metriche delle linee guida e c'è [sic] miglioramento significativo (~10%) del tempo di CPU quando tutte le schede sono nascoste e silenziose.

Essendo il fiore all'occhiello di Chrome OS, questa funzione dovrebbe avvantaggiare principalmente i Chromebook, che eseguono il sistema operativo. Si basa sul browser Chrome e utilizza più schede, quindi ci aspettiamo che la già impressionante durata della batteria del Chromebook duri ancora più a lungo.

Tuttavia, significa che i possessori di Chromebook sono sfortunati? Non necessariamente, poiché immaginiamo che questa funzione sarà integrata anche nel browser Web Chrome, quindi se la usi sul tuo normale laptop, vedrai anche il tuo dispositivo durare più a lungo quando è alimentato a batteria e tutto gratuitamente.

Questa è ancora una funzionalità sperimentale al momento, quindi non è abilitata per impostazione predefinita, anche se puoi abilitarla andando su chrome://flags e trovandola lì. Si spera che, dopo un periodo di prova per assicurarsi che non causi problemi, verrà aggiunto a Chrome OS e Chrome nel prossimo futuro.

Condividi questo