Hai mai provato a far funzionare un Ring Doorbell con uno smart speaker Apple? O un altoparlante Echo da accoppiare con un altoparlante Nest? È probabile che tu non sia andato molto lontano. I dispositivi domestici intelligenti potrebbero essere cresciuti in popolarità e adozione negli ultimi anni e si prevede che un nuovo sforzo per integrare dispositivi diversi in un unico standard spingerà ulteriormente il mercato in futuro.

Ma questi dispositivi possono essere costosi e la creazione di un sistema dei migliori dispositivi per la casa intelligente (si apre in una nuova scheda) progettati per le tue esigenze specifiche può esserlo ancora di più. Fortunatamente, eventi come il Black Friday rendono molto più fattibile farlo con un budget limitato e puoi consultare la nostra guida alle migliori offerte del Black Friday di quest'anno per le migliori offerte. E se non sei ancora sicuro di come Matter cambierà davvero le cose, continua a leggere.

Offerte del Black Friday sui prodotti abilitati per Matter

Matter 1.0 è pronto e grandi brand come Amazon, Google e Samsung hanno già annunciato il pieno supporto per un nuovo sistema che consentirà ai dispositivi di essere più compatibili tra loro. A causa di questo cambiamento, coloro che hanno esitato ad entrare completamente nel mondo delle case intelligenti potrebbero sentirsi più sicuri nel farlo.

Con le offerte del Black Friday in arrivo prima del fine settimana, ora è il momento di trovare prodotti compatibili con la materia. I risparmi (grandi e piccoli) possono essere trovati su altoparlanti intelligenti, termostati intelligenti, TV e altro ancora che si connettono a Matter 1.0. Di seguito una selezione delle migliori offerte che abbiamo visto finora.

NOI:

UK:

Le migliori offerte sui prodotti compatibili con Matter

mela arrabbiata

(Credito immagine: Apple)

Che importa adesso?

Dopo alcuni ritardi e intoppi, Matter 1.0 è stato rilasciato nel novembre 2022. Ciò significa che funziona già dietro le quinte senza che il consumatore medio sappia che qualcosa è cambiato.

Ma le nostre case intelligenti stanno per diventare molto più facili da usare. Pensa allo scenario di cui sopra come a uno in cui prodotti diversi di marchi diversi parlano la propria lingua. Il materiale consentirà loro di parlare tra loro, il che significa che possono lavorare insieme per routine più fluide e una migliore interoperabilità.

Perché ciò accada, le aziende grandi e piccole dovranno essere coinvolte, ed è successo prima. Amazon, Google, Apple e Samsung, probabilmente i quattro grandi dietro il boom della casa intelligente dell'ultimo decennio, hanno messo i loro nomi dietro Matter come via da seguire, il che è una buona notizia per tutti noi. Non si tratta solo di grandi imprese: anche le piccole imprese e i nuovi attori innovativi nel mercato sono una parte importante del DNA di Connectivity Standards Alliance.

Alcuni prodotti sono già stati annunciati come compatibili con Matter, tra cui la TV 4K di Apple e l'HomePod mini, mentre ne sono state annunciate altre dozzine. Ciò include i principali altoparlanti e display intelligenti di Amazon e Google, nonché i migliori televisori di LG e Samsung.

Google Nest su un tavolo di legno

(Credito immagine: Techradar/Truls Steinung)

Qual è il prossimo passo per la materia?

In futuro, i marchi di case intelligenti inizieranno a vendere i propri dispositivi con Matter, mentre i dispositivi esistenti potranno essere integrati nel nuovo sistema tramite aggiornamenti o hardware come bridge. Una volta che ciò accadrà, quei campanelli e telecamere di sicurezza intelligenti che in precedenza funzionavano solo con un assistente intelligente (ad esempio, Google Home) funzioneranno con tutto tramite Matter.

Ovviamente non tutto potrà essere aggiornato da remoto, quindi potremmo trovarci in un luogo in cui i consumatori dovranno aggiornare la propria tecnologia per lavorare con il nuovo standard. Questo diventerà più chiaro nel tempo, ma ci aspettiamo che i grandi marchi rendano le cose il più semplici possibile per i loro clienti.

Per ora, possiamo aspettarci che sempre più marchi di case intelligenti annunceranno piani di compatibilità o compatibilità nei prossimi mesi. Quelli che hanno annunciato piani includono già Amazon, Wiz, Nanoleaf, Philips Hue e IKEA.

La materia aiuterà i tuoi dispositivi domestici intelligenti a lavorare insieme

(Credito immagine: materia)

Come rilevare i prodotti conformi alla materia

Inizia a cercare il logo Matter sui prodotti del negozio e tieni d'occhio gli annunci per i dispositivi domestici intelligenti che già possiedi. Le cose sono appena iniziate, ma prevediamo che i progressi si materializzeranno rapidamente per il resto del 2022 e oltre. È possibile visitare il sito Web Connectivity Standards Alliance (CSA) (si apre in una nuova scheda) per un elenco completo dei prodotti certificati.

Condividi questo