UMJKM5VKGFDOLDST4ZLDDU34ZM

L'indice dei prezzi al consumo (CPI), il benchmark più seguito per l'inflazione, è aumentato dell'8,6% su base annua a maggio, battendo le aspettative di un calo all'8,2% dall'8,3% di aprile. L'IPC core, che esclude i costi alimentari ed energetici, è aumentato del 6% su base annua a maggio, in calo dal 6,2% di aprile, ma battendo la previsione del 5,9%.

Condividi questo