I processori Intel Raptor Lake potrebbero superare AMD con

Il Raptor Lake, fiore all'occhiello di Intel, è stato individuato di nuovo, insieme a un altro chip Engineering Sample (ES) che è stato testato e funziona a velocità di clock significativamente più elevate rispetto all'ultimo sample di CPU che abbiamo visto.

VideoCardz (si apre in una nuova scheda) ha segnalato questo problema e lo ha individuato su Twitter, anche se proveniva dai forum Chiphell (si apre in una nuova scheda) in Cina, una fonte regolare di fughe di notizie sull'hardware che hanno fornito voci accurate in passato, ma noi' Continuo a dire che è un territorio che dovrebbe essere trattato con un po' più di cautela del normale.

Informazioni Intel i9-13900K ES1 e ES3ES1ES1 non possono funzionare correttamente. com/C8SRKVKzuP29 giugno 2022

Scopri di più

Ad ogni modo, il presunto Core i9-13900K individuato è un chip ES3 (ovvero una revisione successiva dei primi esempi di processori ES1 ed ES2) che è stato testato su CPU-Z.

Quello che ci viene mostrato è un processore che può saltare a 5,5 GHz (single-core) e 5,3 GHz (multi-core; quelli sono i core delle prestazioni, non quelli dell'efficienza, ovviamente). Il chip ha ottenuto un punteggio single thread di 800 e un punteggio multi thread di 15,000.

Il padrone di casa ha anche un campionatore ES1 (acquistato sul mercato nero cinese, ci è stato detto), per il quale sono stati forniti una foto e degli screenshot (purtroppo non abbiamo ricevuto la schermata di output ES3), e funziona un po' più lentamente. . Mi aspetterei, con punteggi di 600 e 13,000 rispettivamente per single e multi-thread. L'ES1 arriva solo fino a 4,5 GHz, ma ancora una volta, come i display precedenti, c'era da aspettarselo: le velocità di clock possono spesso essere fuori dal segno con questo tipo di chip dalla pre-rilascio.

Come accennato all'inizio, di recente abbiamo visto spillover attorno a una CPU Core i9-13900K ES in esecuzione a una velocità di boost inferiore di 3,8 GHz (tutti i core), suggerendo livelli promettenti di prestazioni multi-core rispetto all'attuale 12900K (come questo doveva prevedibile, poiché si prevede che l'ammiraglia Raptor Lake raddoppierà il numero di core di efficienza a bordo, non meno).

Analisi: una battaglia serrata per i processori di nuova generazione?

A questo punto, non possiamo leggere gran parte dei risultati del benchmark per ovvie ragioni, e CPU-Z non è comunque la prima scelta per metriche prestazionali eccellenti; anche se questo ci dà almeno un'idea approssimativa. Più significative sono le velocità di clock registrate qui, con il campione Core i9-13900K che ha già raggiunto un boost di 5,5 GHz, e il prodotto finito sarà probabilmente più veloce di così.

A 5,5 GHz, l'ammiraglia Raptor Lake è già alla pari con il Core i9-12900KS (ammiraglia edizione speciale 12900K), anch'esso impostato per impostazione predefinita su 5,5 GHz (ricorda che l'overclocking può spingere a quei processori "K" sbloccati più di quello).

Si dice che il 13900K raggiunga circa 5,8 GHz per la sua velocità di boost finale, e sembra che potrebbe essere una speculazione realistica (alcune voci hanno persino suggerito 6 GHz ultimamente, ma saremmo cauti mentre aspettiamo che Intel lo gestisca duramente con il fiore all'occhiello della 13a generazione).

Nel complesso, questo indica che le prestazioni di Raptor Lake sembrano un promettente passo avanti rispetto ad Alder Lake, che ci ha già impressionato, e per i giocatori, non dovremmo dimenticare il potenziamento della cache che porterà il silicio gen 13, ovvero .

AMD dovrebbe essere preoccupata per Raptor Lake? Bene, sì e no: mentre le prestazioni della CPU di nuova generazione di Intel sembrano certamente solide da queste voci, specialmente dal punto di vista del gioco, Zen 4 si preannuncia anche per essere qualcosa di davvero speciale, da quello che abbiamo visto. .

In un certo senso, la battaglia per i processori di nuova generazione si sta trasformando in una corsa per aumentare le velocità di clock e anche i processori Zen 4 aumentano notevolmente le frequenze. AMD ha già mostrato un Ryzen 9 7950X pre-rilascio (fiore all'occhiello a 16 core) che raggiunge i 5,5 GHz (senza overclocking), e questo è su più core, non solo su un singolo core. E ancora, non è ancora il prodotto finito...

In breve, entrambe le generazioni sembrano molto promettenti e alla fine possiamo aspettarci che i grandi vincitori entro la fine dell'anno saranno i consumatori. I processori Ryzen 7000 potrebbero essere lanciati a settembre o all'inizio di ottobre e anche Raptor Lake prevedeva un lancio di ottobre. Quindi non solo le prestazioni potrebbero essere una battaglia serrata, ma anche il programma di rilascio potrebbe essere molto serrato. Tempi entusiasmanti in negozio...

Le migliori offerte di processori di oggi

Condividi questo