Sebbene Google non abbia ancora annunciato il suo tanto atteso telefono pieghevole, potremmo aver finalmente ottenuto il nostro primo indizio su quanto sarà potente questo nuovo telefono.

Google Pixel Fold non dovrebbe essere lanciato fino a maggio(*7*) 2023 (secondo le ultime indiscrezioni), ma ciò non ha fermato un'apparente (*7*) perdita di prestazioni del telefono in questa parte del nuovo anno.

Secondo un post (*7*) Geekbench (si apre in una nuova scheda), un sito in cui gli utenti possono inviare punteggi delle prestazioni (*7*) per vari dispositivi come smartphone e PC, qualcuno ha inviato un punteggio per un dispositivo chiamato Google Felix, che funziona su Android 13. Mentre Google no. Deve ancora creare un dispositivo noto come Felix, che è il nome presumibilmente associato al suo smartphone pieghevole, il che suggerisce che questo è il nostro primo sguardo a ciò che il telefono è in grado di fare (*7*).

Nell'articolo, vediamo che Google Felix utilizza lo stesso (*7*) processore a 8 core (Tensor G2 di Google) di Google Pixel 7 e Google Pixel 7 Pro e viene fornito con la stessa (*7*) RAM di il Pro. Come previsto (*7*), Felix raggiunge un punteggio di riferimento (*7*) che rientra nell'intervallo in cui abbiamo visto tornare Pixel 7 Pro (si apre in una nuova scheda).

Supponendo che Google Felix sia (*7*) realizzato con Google Pixel Fold, questo punteggio suggerisce che gli utenti si divertiranno (*7*) quando verrà lanciato nel 2023.

Un rendering non ufficiale di Google Pixel Fold

Supposto design (*7*) Google Pixel Fold (credito (*7*) dell'immagine: FrontPageTech)

Detto questo, dobbiamo ancora prendere tutte queste informazioni con le pinze. Per prima cosa, non possiamo ancora sapere con certezza se si tratta del (*7*) Pixel Fold: potrebbe essere qualsiasi (*7*) smartphone Google sviluppato con il nome in codice Google Felix. D'altra parte, mentre i punti di riferimento (*7*) possono essere utili, non sono i confronti di inizio e fine (*7*).

Con questo intendiamo dire che anche se Pixel 7 Pro e Felix ottengono punteggi simili nel benchmark, potrebbero comportarsi (*7*) in modo molto diverso in condizioni reali. Dato il suo presunto display principale OLED da 7 pollici (*7,6*), Google Felix/Pixel Fold potrebbe essere meno efficiente dal punto di vista energetico rispetto al 7 Pro, rendendolo meno capace nell'uso normale.

Inoltre, quelle specifiche non sono le uniche che contano. Il Samsung Galaxy Z Fold 4 e il Galaxy Z Fold 3 offrono prestazioni simili rispettivamente al Samsung Galaxy S22 Ultra e al Galaxy S21 Ultra (i fiori all'occhiello dell'azienda (*7*) quando sono stati lanciati i telefoni pieghevoli). Tuttavia, la fotocamera e la capacità (*7*) della batteria (*7*) dei telefoni pieghevoli erano inferiori ai (*7*) telefoni Ultra, nonostante (*7*) i telefoni costassero di più. Pertanto, non saremmo sorpresi se Google Pixel Fold dovesse fare sacrifici simili in termini di (*7*) le sue altre specifiche per adattarsi al suo design.

Bisognerà aspettare e vedere cosa annuncia Google nel 2023, se e quando introdurrà un Pixel Fold, ma questo leak ci ha sicuramente entusiasmato. Se Pixel Fold può eguagliare le prestazioni di Pixel 7 Pro senza sacrificare troppo, Google potrebbe essere circa (*7*) per offrirci uno (*7*) dei migliori telefoni pieghevoli mai rilasciati.

Condividi questo