La busqueda de alojamiento web gratuito aumenta a medida que

La ricerca combinata di costruttori di siti Web gratuiti e web hosting gratuito è al culmine in quasi due anni quando le persone fanno i conti con la crisi del costo della vita e una più ampia recessione economica.

Solo da maggio a giugno 2022, il volume di ricerca di hosting web gratuito è raddoppiato, con un aumento del numero di persone che cercano servizi di creazione di siti Web gratuiti.

Ciò si riflette nel numero di visite al sito che hanno ricevuto alcuni dei migliori servizi di web hosting e creazione di siti web.

Il passaggio al web hosting gratuito

Ci sono anche prove che suggeriscono che questo cambiamento potrebbe essersi verificato nel corso di diversi anni.

Secondo i dati condivisi esclusivamente con TechRadar Pro da Similarweb, GoDaddy ha perso circa 20 milioni di visite al sito negli ultimi due anni, mentre il provider di hosting web a basso costo Namecheap ha guadagnato circa otto milioni.

Non è solo GoDaddy che ha avuto un successo; Anche i provider di hosting popolari come Bluehost e HostGator hanno registrato un calo significativo delle visite ai siti Web da maggio 2019 a maggio 2022.

Insieme a Namecheap, il provider di hosting conveniente Hostinger ha anche registrato un aumento delle visite al sito, con visite mensili in costante aumento da poco più di due milioni nel 2019 a 8,2 milioni nel 2022.

È interessante notare che la ricerca di hosting web a basso costo è diminuita in modo significativo nel giugno 2022, con l'hosting web gratuito che è diventato una ricerca sempre più popolare. Anche se negli ultimi dodici mesi c'è stato un aumento del 30% nelle ricerche di hosting web a basso costo, un aumento del 44% nelle ricerche di hosting web a basso costo e un aumento del 20% nel volume di ricerca per i costruttori di siti web a basso costo.

L'anno scorso, la nostra ricerca ha rilevato che il traffico di web hosting e costruttore di siti Web è diminuito dopo il COVID. L'accoppiamento dei danni della pandemia di Covid-19 e dell'invasione russa dell'Ucraina ha amplificato il rallentamento dell'economia mondiale, che sta entrando in quello che potrebbe diventare un periodo prolungato di bassa crescita e alta inflazione, secondo le statistiche della Banca. riflesso nelle mutevoli esigenze di web hosting degli utenti online.

Condividi questo