Microsoft vizia la sorpresa del processore Intel Raptor Lake

Il processore Intel Core i5-13500 funzionerà bene se i nuovi benchmark trapelati si dimostreranno redditizi.

Come preso da Tom's Hardware(Si apre in una nuova scheda), questo proviene dal sito web di condivisione video cinese Bilibili(Si apre in una nuova scheda) dove è stato rilasciato un campione ingegneristico della CPU Raptor Lake di fascia media, testato su Cinebench R23. e CPU-Z.

Il Core i5-13500 è stato non meno del 56% più veloce del suo predecessore, il Core i5-12500, in Cinebench R23 multi-thread (rispetto a un campione di benchmark Tom's 12500 riportato su Tech Notice (si apre in una nuova scheda)).

E il 13500 ha ottenuto un vantaggio ancora maggiore in CPU-Z, essendo il 61% più veloce del chip Alder Lake che sostituisce.

Il thread singolo è una gara molto più serrata in Cinebench R23, ma il Core i5-13500 ha prestazioni migliori del 9% in Cinebench R23 (il risultato per CPU-Z non è del tutto visibile nel video, è piuttosto sfocato, ma sarà anche molto più vicino a 12500 che con il multithreading ovviamente).

Analisi: un futuro efficiente per Intel?

Il motivo per cui il Core i5-13500 offre così tanti altri miglioramenti del multithreading è perché Intel ha aumentato considerevolmente il numero di core per l'efficienza. La presunta configurazione del 13500 è di 6 core di prestazioni e 8 core di efficienza, mentre il 12500 offre lo stesso carico di 6 core di prestazioni, ma soprattutto, ha zero core di efficienza.

Dovremmo anche notare che questo è ancora un chip campione in lavorazione, quindi il prodotto finito dovrebbe essere ancora un po' più veloce. A proposito, le velocità di boost raggiunte dal 13500 nei benchmark trapelati sono 4,8 GHz e 4,9 GHz, anche se si tratta probabilmente di velocità di breakout, o molto vicine, dato che sono un buon passo avanti rispetto ai 4,6 GHz del 12500.

Quindi quello che stiamo osservando qui è un bel salto generazionale e un salto davvero impressionante per le prestazioni multi-thread in un processore economico, alimentato dall'attenzione di Intel sui core di efficienza con Raptor Lake, che può essere visto di seguito. intervallo. (Ricorda, il processore di punta Raptor Lake ha raddoppiato l'efficienza del core a 13, rispetto all'16 del suo predecessore.)

In futuro, possiamo aspettarci che Intel si concentri maggiormente su core di efficienza come questo? La risposta sembrerebbe essere sì, almeno stando ai rumor che sono circolati quest'anno sui chip next-gen del Team Blue.

Meteor Lake (14a generazione) cerca di andare avanti con l'efficienza energetica, poiché Intel è pronta a introdurre un'architettura completamente nuova per i core di efficienza e ad aumentare ulteriormente il numero di core per questi "piccoli" core. Il mormorio indica che il chip di punta Meteor Lake potrebbe raggiungere 16 core di efficienza, ma il colpo alla coda, almeno per gli appassionati, potrebbe essere un calo a 6 core di prestazioni, invece di 8.

Ciò dimostrerebbe sicuramente che Intel si sta concentrando sempre di più sulle prestazioni multi-core e, forse più specificamente, su una migliore efficienza energetica (che aiuterebbe ad avere meno core performanti). Ciò non danneggerà le bollette elettriche di nessuno e sarà naturalmente un'ottima notizia per i laptop in termini di durata della batteria.

Non sappiamo con certezza quale strada stia prendendo Intel, ma si allinea ampiamente con l'apparente desiderio del Blue Team di migliorare l'efficienza, che, ammettiamolo, è un'area che il gigante dei chip deve migliorare.

Un'ammiraglia di Meteor Lake con solo 6 core ad alte prestazioni non attirerà gli appassionati, ovviamente, e anche i giocatori possono lamentarsi della delusione. Ma la teoria è che Intel offrirà risultati su questo fronte con i suoi chip Arrow Lake di 15a generazione, forse dopo Meteor Lake (previsto il prossimo anno, anche se abbiamo visto suggerimenti del contrario), ecc. nuova architettura per i core delle prestazioni.

Per ora, però, l'attenzione sembra essere sui core di efficienza, con il Core i5-13500 che cerca di trarre grandi vantaggi dai guadagni visti qui per quello che sarà un potente processore di fascia media per alimentare i PC. Raptor Lake (e probabilmente non sarà l'unico chip allettante ad emergere anche all'estremità più economica dello spettro).

Le migliori offerte di processori di oggi

Condividi questo