Secondo quanto riferito, il primo importante aggiornamento di Windows 11 (presumibilmente chiamato Sun Valley 2) è pronto per essere rilasciato, ma alcuni test dell'ultimo minuto sembrano aver sollevato dubbi sui severi requisiti hardware di Microsoft per eseguire il sistema operativo. È stato distribuito accidentalmente a tutti i membri del programma Windows Insider nella build di anteprima, anche su dispositivi non supportati.

Come riportato da Windows Latest (si apre in una nuova scheda), Microsoft ha introdotto Windows 11 22H2 nel canale di anteprima della versione il 7 giugno, che include funzionalità come il trascinamento della selezione, un menu Start migliore, un nuovo Windows Manager, attività e Mica per Win32 applicazioni. Alcuni utenti di Reddit (si apre in una nuova scheda) si sono subito resi conto che stavano ricevendo aggiornamenti anche su sistemi che non sono ufficialmente supportati dal sistema operativo a causa dei requisiti TPM 2.0 o dell'uso di processori meno recenti.

my_6700k_desktop_gtx_1080_32gb_ram_convertito da r/Windows11

Vale la pena notare che altri utenti nello stesso thread di Reddit hanno anche confermato che, nonostante siano nel programma Insider, le loro macchine non supportate non hanno ricevuto l'aggiornamento, quindi non sembra essere qualcosa che è arrivato a tutti i sistemi.

my_6700k_desktop_gtx_1080_32gb_ram_convertito da r/Windows11

Indipendentemente da ciò, da allora l'aggiornamento è stato completamente ritirato e Microsoft ha rilasciato una dichiarazione in cui si afferma che non c'erano piani per modificare l'attuale configurazione hardware per Windows 11. "Questo è un bug ed è oggetto di indagine da parte del team giusto", ha osservato Microsoft. "I requisiti non sono cambiati".

Solo i membri del programma Insider saranno stati interessati da questo problema. Per quanto riguarda una build completa 22 ore su 2, la maggior parte delle fonti stima attualmente una data di rilascio di ottobre entro la quale Sun Valley 2 sarà disponibile al pubblico, che rappresenta il primo anniversario di Windows 11 a partire da ottobre 2021.

Analisi: dove c'è una finestra, c'è un modo

Alcune cose sono ovvie: l'acqua è bagnata, dovresti indossare la protezione solare quando esci e se dai alle persone un modo per giocare con il software, lo faranno.

Fondamentalmente, Windows infrangere i propri requisiti hardware per Windows 11 potrebbe incoraggiare alcuni sviluppatori e appassionati a trovare soluzioni alternative aggiuntive per portare il sistema operativo su macchine più vecchie, anche se la causa principale era un bug. Il fatto che sia successo per errore è abbastanza indicativo che potrebbe essere più facile di quanto pensi.

Soyons clairs : nous ne tolerarons ni ne suggérons de le faire, poiché Microsoft ha giustificato la sua decisione su determinati sistemi e materiali per motivi di sicurezza, probabilmente dans le but de faire de Windows 11 son système d'exploitation le plus sûr à questo giorno. Tuttavia, ciò non significa che la curiosità non avrà la meglio su alcune persone.

Condividi questo