L'aggiornamento di Samsung Galaxy Z Flip 3 e Fold

Sia il Samsung Galaxy Z Flip 3 che il Samsung Galaxy Z Fold 3 hanno una eSIM (SIM incorporata), ma negli Stati Uniti non sono ancora stati in grado di utilizzarla. Questo sta cambiando ora, tuttavia.

In un nuovo aggiornamento software, viene aggiunto il supporto eSIM, il che significa che sarai in grado di utilizzare il telefono senza una scheda SIM rimovibile.

Più utile, questo fornisce anche il supporto Dual SIM, Dual Standby (DSDS), il che significa che puoi utilizzare una SIM rimovibile standard e l'eSIM funzionante contemporaneamente, in modo da poter avere due numeri diversi sul telefono. Questo può essere utile se, ad esempio, vuoi un numero di lavoro e un numero personale sullo stesso dispositivo.

L'aggiornamento aggiunge anche miglioramenti alla fotocamera, tra cui immagini di qualità superiore durante le riprese con fotocamera di terze parti o app social, una funzione di "inquadratura automatica" per la modalità video e alcune app di videochiamata e, nel caso del Samsung Galaxy Z Fold 3 : Ora c'è anche il supporto del teleobiettivo in modalità Pro e miglioramenti alla funzione Ritratto notturno. Inoltre, questo aggiornamento include miglioramenti della stabilità e della sicurezza.

Questo aggiornamento è attualmente disponibile su T-Mobile e sui modelli sbloccati di entrambi i telefoni, ma è probabile che arriverà presto su altri operatori, quindi resta sintonizzato.

In molte regioni al di fuori degli Stati Uniti, le eSIM sono già supportate in questi telefoni, quindi non devi aspettare che vengano aggiornate per ottenerle, ma è probabile che i miglioramenti della fotocamera vengano apportati a livello globale.

Analisi: cosa c'è di così buono in una eSIM?(*3*)

Ci sono alcuni vantaggi di una eSIM. Per prima cosa, occupa meno spazio di uno slot per schede SIM tradizionale, quindi i telefoni possono essere resi un po' più piccoli e leggeri, oppure lo spazio può essere utilizzato per altri componenti.

Nel caso del Samsung Galaxy Z Flip 3 e Galaxy Z Fold 3, ovviamente, c'è ancora uno slot tradizionale, ma occupa almeno meno spazio rispetto ad avere due slot tradizionali.

In teoria, una eSIM semplifica anche il passaggio da una rete all'altra, poiché non è necessario attendere la consegna di una nuova scheda SIM fisica. E più schede SIM virtuali possono essere archiviate su una singola eSIM, così puoi avere più numeri sul tuo telefono per scopi diversi.

Non tutti gli smartphone hanno ancora le eSIM e non tutti gli operatori le supportano, questo è uno dei motivi per cui anche Galaxy Z Flip 3 e Z Fold 3 hanno uno slot per schede SIM tradizionale, ma è probabile che le eSIM alla fine diventino la nuova normalità. Anche ora puoi ottenere una eSIM con molti telefoni, come le gamme Samsung Galaxy S22 e iPhone 13.

Via GSMArena (si apre in una nuova scheda)

Condividi questo