Apple ha apportato una piccola modifica a iOS 16, ma una modifica significativa per semplificarti la vita in determinate situazioni, rendendo visibile sul tuo dispositivo la password Wi-Fi per la rete che stai attualmente utilizzando.

Invece di cancellare la password salvata per la rete corrente nella sezione Wi-Fi in Impostazioni, quindi non c'è modo di sapere di cosa si tratta se non la ricordi, ora puoi vedere il testo della password effettiva (purché ti autentichi prima). utilizzando Face ID o Touch ID o una password).

In questo caso, puoi dire a un ospite della casa quale password inserire o copiare la password e inviarla al dispositivo della persona. Questo è stato individuato da MacRumors (si apre in una nuova scheda) e la funzionalità è nell'anteprima per sviluppatori di iOS 16.

Mentre quelli con hardware iOS possono già condividere senza problemi le password Wi-Fi con chiunque tenti di connettersi alla stessa rete, purché il visitatore utilizzi anche un iPhone (o iPad o Mac), se il visitatore ha un dispositivo Android o un Windows Laptop, per esempio, questo non è possibile.

È in queste situazioni in cui sarà davvero utile vedere qual è effettivamente la password Wi-Fi, piuttosto che doverla recuperare da quel pezzo di plastica che tiri fuori dal retro del tuo router o azienda abilitato al chip. scheda inviata dal tuo provider di banda larga che mostra i dettagli di accesso per il tuo router predefinito, da qualche parte in un cassetto.

Analisi: un cambiamento utile, ma anche questione di tempo

Questa è una piccola modifica, ma abbastanza sensata da farti risparmiare un po' di tempo nelle situazioni di cui sopra. In effetti, ti starai chiedendo perché Apple ha impiegato così tanto tempo per implementare quella che non può essere una funzionalità difficile da implementare, ammettiamolo.

Mostrare la password memorizzata per la rete Wi-Fi corrente può essere utile anche per i visitatori su dispositivi iOS, poiché a volte la possibilità di condividere automaticamente la password con loro potrebbe non funzionare correttamente e almeno ora hai un percorso di backup rapido e facile. in caso di problemi per gli ospiti con iPhone o iPad.

La nuova funzionalità arriverà con iOS 16 nel corso dell'anno e il sistema operativo mobile non è lontano dal beta testing pubblico ora, che dovrebbe essere a luglio.

Mentre stiamo parlando di una facile condivisione della password Wi-Fi, c'è un trucco che i telefoni Android possono usare a proprio vantaggio di cui potresti non essere a conoscenza e che ha a che fare con i codici QR. Se vuoi saperne di più, qui spieghiamo i dettagli.

Via The Verge (si apre in una nuova scheda)

Condividi questo