La GPU Intel Arc Alchemist entry-level potrebbe

Le GPU Intel Arc si stanno lentamente diffondendo in tutto il mondo e con il lancio iniziale in Cina ora nello specchietto retrovisore del Team Blue, le speculazioni abbondano su dove e quando vedremo le prossime schede grafiche Arc. La maggior parte di ciò che abbiamo visto finora è stato correlato alla serie Arc A3; schede più economiche e meno potenti per competere con le offerte economiche di Nvidia e AMD.

Ma ovviamente le GPU più eccitanti sono sempre le più potenti, motivo per cui la serie Arc A7 è stata molto attesa, con la speculazione che l'array di GPU ACM-G10 di Intel si batterà contro la serie RTX 3000 di Nvidia. . Ma si scopre che la tanto attesa Arc A780, che sarebbe stata la GPU Arc più potente, non sarebbe mai uscita.

Ryan Shrout (si apre in una nuova scheda), che si occupa di marketing grafico per Intel, ha confermato tramite Twitter che non c'è nessuna scheda A780 in arrivo, e non solo, ma afferma anche che Intel non aveva nemmeno intenzione di fare una.

Ciò significa che l'offerta di fascia alta della prima ondata di GPU Arc sarà l'A770 e l'A750, che sono state annunciate ufficialmente e sono destinate a competere con l'RTX 3060 (sebbene le specifiche esatte debbano ancora essere rilasciate). Intel ha recentemente mostrato queste schede, rivelando un design di riferimento minimalista con due ventole, ma non le abbiamo ancora viste correttamente in azione.

Nonostante alcune voci contrarie, non esiste un Intel Arc A780 e un A780 non è mai stato concepito per esistere. Risolviamo questo dibattito. 🤣16 luglio 2022

Scopri di più

Opinione: Nvidia non ha davvero più bisogno di preoccuparsi di Intel

Attualmente, l'unica GPU desktop discreta che Intel ha in vendita è l'economica Arc A380. Sappiamo che stanno arrivando l'A770 e l'A750; Le perdite pilota suggeriscono anche che vedremo un A580 e un A310 di basso profilo. Non è un elenco particolarmente impressionante e la mancanza di un Arc A780 per combattere l'eccellente RTX 3070 di Nvidia è un colpo.

Non è un segreto che Intel abbia avuto problemi a far decollare la serie Arc; i ritardi dovuti al COVID-19 e alla carenza globale di chip hanno rallentato notevolmente le cose e anche dopo il lancio l'Arc A380 ha riscontrato problemi di prestazioni. Non esiste una tabella di marcia pubblica; A me, sembra che Intel non abbia un grande piano.

Anche se non c'è modo di confermarlo, personalmente sospetto che l'affermazione di Shrout possa contenere una mezza verità. Sembra improbabile che Intel abbia mai pianificato di competere con l'RTX 3070; Anche se non si chiamava A780, puntare sull'RTX 3060 come fascia alta della sua nuova gamma di GPU sembra un po' debole. Intel potrebbe essersi semplicemente resa conto che non poteva ottenere abbastanza prestazioni dalla GPU ACM-G10 per competere con le schede più potenti di Nvidia.

Per finire, Intel ora ha davvero bisogno di avviare rapidamente queste GPU desktop. Lovelace di Nvidia e le schede grafiche di nuova generazione RDNA 3 di AMD verranno lanciate all'inizio di settembre. Quindi Intel ha un disperato bisogno di completare il lancio di Arc di prima generazione entro il prossimo mese se vuole assicurarsi una quota di mercato significativa.

Condividi questo