Dopo mesi di voci e fughe di notizie, il marchio XR di proprietà di ByteDance Pico ha finalmente svelato il suo ultimo visore VR, incluso il Pico 4 Pro di fascia alta.(*4*)

Il progetto Oculus Quest 2 Pico 4 con sede a Cambria, il modello Pico 4 Pro promette di offrire a sviluppatori, aziende e utenti di tutti i giorni un'esperienza VR premium che supera qualsiasi cosa Pico offre attualmente (si apre in una nuova scheda).( si apre in una nuova scheda .( si apre in una nuova scheda). *4*)

Secondo Pico, il visore Pico 4 Pro VR (che assomiglia molto al Pico 4) manterrà la sua promessa di un'esperienza superiore utilizzando specifiche aggiornate rispetto al suo modello base. Il principale tra questi aggiornamenti sono le tre telecamere a infrarossi all'interno degli auricolari in grado di tracciare i movimenti degli occhi.(*4*)

Proprio come abbiamo visto con la nostra esperienza con PlayStation VR 2 per giocare a Horizon Call of the Mountain, il rilevamento degli occhi può contribuire a rendere le esperienze VR molto più coinvolgenti, poiché gli NPC possono reagire a dove guardi e persino stabilire un contatto visivo con te.(*4 *)

Gli sviluppatori che creano giochi per Pico 4 e PlayStation VR 2 (oltre a Project Cambria, che utilizzerà anche il tracciamento oculare, secondo Meta) possono anche utilizzare il tracciamento oculare per facilitare il rendering foveale, il che dovrebbe rendere possibili giochi più impressionanti senza dovervi bisogno di più potente. hardware (e più pesante). (*4*)

(*4*) Meta potrebbe non aver ancora svelato il casco, ma Project Cambria ha già un rivale. (Credito immagine: Meta)

Come ci hanno spiegato gli sviluppatori di Moss: Book 2, funziona riducendo la potenza di elaborazione utilizzata da parti del mondo che il giocatore non sta guardando, sfocandolo o non visualizzandolo affatto e concentrandolo sulle aree in cui i giocatori stanno guardando. Se fatto correttamente, il giocatore non se ne accorgerà affatto, tranne per il fatto che il mondo è molto più ricco di dettagli e più grande dei tradizionali giochi VR.(*4*)

Sfortunatamente, dovremo aspettare ancora un po' prima di mettere le mani sul Pico 4 Pro (supponendo che venga lanciato anche nel Regno Unito, negli Stati Uniti e in Australia dopo che il modello base ha rifiutato gli ultimi due). (*4*)

L'annuncio di settembre di Pico si è concentrato principalmente sul Pico 4 base, con solo poche frasi dedicate al modello aggiornato. Non abbiamo nemmeno ottenuto un prezzo o una data di rilascio per il Pro. Invece, Pico ci dice che dovremo sintonizzarci sulla sua presentazione AWE Lisboa in ottobre, con l'evento che si svolgerà dal 20 al 21 ottobre.(*4* )

Con Project Cambria (che si dice sia Meta Quest Pro) che dovrebbe essere presentato all'inizio di ottobre al Meta Connect 2022, si preannuncia un mese impegnativo per la realtà virtuale. Entro la fine del 2023, la nostra lista dei migliori visori VR potrebbe essere davvero diversa.(*4*)

Condividi questo