Hideo Kojima aparece en Xbox Bethesda Showcase para anunciar su

Hideo Kojima ha quasi aggiunto pubblicità a un vecchio gioco per Nintendo DS nel tentativo di abbassarne il prezzo al dettaglio, ma ha scartato l'idea dopo che altri non l'hanno supportata.

Parlando di Lunar Knights, un JRPG per Nintendo DS pubblicato da Kojima Productions nel 2007, su Twitter (si apre in una nuova scheda), Kojima ha rivelato i suoi piani iniziali per il gioco. Volevo usare lo schermo superiore del Nintendo DS per non giocare. ma per mostrare annunci ai giocatori.

"Abbiamo adattato lo schermo superiore della versione Boktai DS [a] uno 'pseudo-sole'. Quello che volevo fare era mettere gli "annunci aziendali" sullo schermo superiore e utilizzare le entrate di tali annunci per abbassare il prezzo del prodotto confezionato (quasi gratuito)", ha twittato Kojima.

"Ho rinunciato perché non c'erano molti fan e c'erano molti ostacoli da superare, ma ora non è un progetto raro".

Nella versione finale di Lunar Knights, lo schermo superiore del Nintendo DS viene utilizzato per visualizzare il sistema di controllo meteorologico ParaSOL del gioco. I giocatori possono vedere se il sole o la luna splende attualmente nel mondo di gioco e se è oscurato dalle nuvole. Queste condizioni meteorologiche determinano l'energia e le abilità dei due principali personaggi giocabili del gioco.

1/2Alla fine, abbiamo definito lo schermo superiore della versione Boktai DS come uno "pseudo-sole". Quello che voleva fare era mettere "annunci aziendali" sullo schermo superiore e utilizzare le entrate di tali annunci per abbassare il prezzo del prodotto confezionato (quasi gratuito). 29 giugno 2022

Scopri di più

Gli annunci non sono rari

Kojima non è estraneo a mettere pubblicità nei suoi giochi. La serie Metal Gear Solid ha visto molti casi di product placement. L'integratore energetico CalorieMate che ripristina la resistenza di Naked Snake in Metal Gear Solid 3 è modellato su una vera barretta energetica giapponese e Metal Gear Solid 4 include molti prodotti Apple e Sony.

Lo spin-off per PSP Peace Walker includeva anche un sacco di tie-in, che coprivano lattine di Pepsi, pacchetti di Doritos e deodorante Axe. Kojima ha riconosciuto il posizionamento del prodotto in questo gioco nel 2010, twittando (si apre in una nuova scheda): “Voglio sorprendere gli utenti. La collaborazione terminerà quando le sorprese e la freschezza svaniranno. È diverso dal merchandising in stile hollywoodiano” (tradotto da Google).

Kojima non è il solo a pubblicizzare prodotti nei suoi giochi. Battlefield 2042 includeva le Logitech Gamer Card poco dopo il lancio, Alan Wake presentava la sua giusta quota di cartelloni pubblicitari di Verizon e Mario Kart 8 ha aggiunto un sacco di auto Mercedes-Benz gratuite nel 2014.

Gli spot offerti da Kojima in Lunar Knights, tuttavia, erano nettamente diversi. Dice che voleva includere gli annunci per consentire a Konami di rilasciare il gioco a un prezzo molto più basso. È un motivo simile alla base degli annunci in stile salvaschermo Kindle di Amazon, che teoricamente riducono il costo al dettaglio dell'eReader.

Dovremo vedere se Kojma segue la tendenza e include un sacco di posizionamenti di prodotti in Metal Gear Solid 6. Se il gioco si presentasse, certo.

Condividi questo