La console Xbox Series X di nuova generazione è ora disponibile in tutto il mondo, dando un enorme impulso alle capacità della console domestica. Sia che tu abbia avuto la fortuna di mettere le mani su una Xbox Series X (o Xbox Series S), sia che tu stia aspettando che Microsoft aumenti la sua offerta, potresti chiederti che dire delle capacità HDMI di queste console: e quindi le capacità televisive sono diverse dalle sue controparti di generazione attuale.

Xbox Series X e Series S sono dotate di uno standard di connessione HDMI 2.1, consentendogli di supportare un massimo di 120 fotogrammi al secondo (fotogrammi al secondo) nei giochi con risoluzione 4K. In termini di giochi per console, questo è un enorme passo avanti. Xbox One X può raggiungere solo 4K/60fps, il che significa che il limite è molto più alto per questa generazione di console.

HDMI 2.1 non solo consente frame rate migliori, ma significa anche che puoi trasferire qualità dell'immagine 4K e persino 8K dalla tua console a una TV compatibile.. Un avvertimento è che i giochi 8K avranno un limite di 60 fps, ma probabilmente non giocherai a giochi 8K per diversi anni a questo punto.

C'è molto da fare quando si tratta di connessioni HDMI e console più recenti, quindi cerchiamo di mantenere le cose semplici in questa guida completa.

Tuttavia, va notato che mentre Xbox Series X viene fornito con un cavo di supporto HDMI 2.1, Xbox Series S viene fornito solo con un cavo HDMI 2.0, di cui parleremo più in dettaglio di seguito. .

Porte e cavi per Xbox Series X / S

La Xbox Series X di Microsoft è dotata di una porta HDMI 2.1 sul retro della console e un cavo corrispondente nella confezione.

La serie S, nel frattempo, è dotata di una porta HDMI 2.1 ma di un cavo HDMI 2.0 ("alta velocità" anziché "ultra alta velocità").. Ciò significa che la console più economica può giocare a 4K, ma non sarai in grado di giocare a 4K/120fps con il cavo incluso.

Ora è importante notare che anche se la tua TV non supporta una connessione HDMI 2.1, puoi comunque collegare la console a una porta HDMI standard su una TV o un monitor, con più limiti di immagine.

Tutto si riduce alle differenze tra questi due standard porta/cavo. Lo standard HDMI 2.1 supporta una maggiore larghezza di banda di trasferimento dati a 48 Gbps (gigabyte al secondo) rispetto ai 18 Gbps supportati da HDMI 2.0b.

Più gigabyte equivalgono a più dati, il che equivale a risoluzioni più elevate e frame rate più veloci.

HDMI 2.1 vs HDMI 2.0

In poche parole, diversi cavi HDMI possono trasmettere valori diversi. Questi valori sono la qualità del video e dell'audio che viene trasferita dal cavo HDMI al display.

La differenza tra HDMI 2.0 e 2.1 sarà evidente a chi ha un occhio più percettivo qui. Un gioco Xbox Series X, in esecuzione a 4K/120fps, avrà ovviamente un aspetto e una riproduzione meravigliosi e questo è qualcosa a cui molti utenti di PC sono abituati da un po' di tempo.

È difficile descrivere quanto sarà diverso finché non lo vedrai davvero. Ma se giochi a un gioco Xbox Series X su una TV dotata di una porta HDMI 2.0b, noterai che se giochi in 4K, non sarai in grado di giocare a 120 fotogrammi al secondo.

Per la serie S, giocherà a 1440p (noto come QHD) e sarà in grado di raggiungere i 120 fps. Tuttavia, se la tua TV supporta il 4K, puoi guardare film e altri media in 4K e la serie S migliorerà i giochi in 4K ove appropriato.

Per mettere in prospettiva questo salto di qualità, il vecchio standard HDMI 2.0b utilizzato nella maggior parte dei televisori moderni oggi consente video fino a 4K a 60 frame al secondo, ma raggiungendo frame rate più elevati, come 120 fps. , dovresti ridurre la qualità della risoluzione a HD.

HDMI 2.1 rimuove questa barriera, il che significa che puoi giocare in qualità Ultra HD mantenendo un frame rate fluido nei tuoi giochi.

Ottieni un cavo HDMI 2.1 qui

SUPERIORE. 1
AISENS A119-0529 Cavo HDMI V1.4 lega CCS 14+1 alta velocità, A/MA/M, nero, 1.5 m
AISENS A119-0529 Cavo HDMI V1.4 lega CCS 14+1 alta velocità, A/MA/M, nero, 1.5 m
Cavo HDMI V1.4 ad alta velocità economico con connettore maschio di tipo A su entrambe le estremità.; Materiale conduttore: CCS (lega)
1,72 EUR
Tattiche di squadra

(Credito immagine: Microsoft)

Supporto TV HDMI

Anche le capacità della tua TV sono cruciali qui. Se la tua TV non supporta le risoluzioni 4K, ad esempio, non potrai giocare ai giochi di nuova generazione in 4K. La maggior parte dei televisori 4K tende a essere dotata di tre o quattro porte HDMI 2.0 come standard, mentre i modelli più recenti iniziano a essere spediti con da una a quattro porte HDMI 2.1; questo varia davvero tra i marchi TV e dovrai stare attento a ottenere gli input necessari per il livello di gioco previsto.

Anche i televisori ad alta definizione tendono a includere porte HDMI 2.0.

Anche i frame rate variano tra i televisori. La maggior parte dei televisori è dotata di un pannello a 60 Hz o 120 Hz (consentendo rispettivamente la riproduzione a 60 fps o 120 fps), anche se alcuni modelli più economici si accontentano di un pannello a 50 Hz, che sarà un po' limitante per i giochi Xbox Series X come The Falconeer, che può raggiungere i 120 fps a 4K se la tua TV lo supporta.

È importante notare che mentre la serie X utilizza HDMI 2.1 come connessione, ciò non significa che la tua TV debba supportare anche HDMI 2.1. Puoi giocare tramite una porta e un cavo HDMI 2.0, limitato solo a prestazioni massime 4K/30fps.

8K potrebbe anche essere nella tua mente. Qualsiasi TV 8K arriverà quasi sicuramente con la nuova porta HDMI, ma i giochi 8K sono ancora costosi e i giochi 8K non sono ancora all'orizzonte.

Un buon esempio da usare qui è la differenza tra Monster Hunter: World su Xbox One e Xbox Series X. In questo esempio, le prestazioni non hanno nulla a che fare con il cavo HDMI ma con la frequenza di aggiornamento della tua TV.

Con una TV Full HD, con una frequenza di aggiornamento di 60 Hz, puoi giocare a Monster Hunter World a circa 60 fps su Xbox Series X grazie alla retrocompatibilità della console.

Se lo hai riprodotto sulla stessa TV, utilizzando una Xbox One di ultima generazione, non otterrai 60 fps perché la console non è abbastanza potente per farlo. In questo caso, la porta HDMI e il cavo non avranno importanza.

Nel complesso, però, se vuoi ottenere il meglio dalla tua nuova brillante console di nuova generazione, ti consigliamo di avere una TV che supporti anche la connessione HDMI 2.1 in modo da poter godere di giochi 4K a 120 fps.

Le migliori offerte del momento per il controller Microsoft Xbox Series X Shock Blue

Condividi questo