La società di comunicazioni aziendali GoTo entra nel mercato degli strumenti di sicurezza con nuove funzionalità e servizi per il suo prodotto Resolve.

La società ha affermato che Resolve riceverà nuove funzionalità antivirus (si apre in una nuova scheda) nell'estate 2022, aiutando le piccole e medie imprese (PMI) a proteggere i propri endpoint da virus, malware (si apre in una nuova scheda), ransomware e sofisticate minacce online .

GoTo afferma che le nuove funzionalità arriveranno attraverso una partnership complementare con un "fornitore leader di software antivirus", anche se non è ancora chiaro chi sia.

Nuove funzionalità in preparazione

Oltre ad aggiungere funzionalità antivirus, Resolve consentirà anche agli utenti di gestire più soluzioni software antivirus, il tutto da un'unica dashboard. Ciò include la richiesta di aggiornamenti di stato, la visualizzazione di un elenco di minacce e l'esecuzione di scansioni. Questa funzione è prevista anche per l'estate del 2022.

Inoltre, Resolve otterrà anche funzionalità di gestione delle patch e avvisi, il tutto entro i prossimi due mesi. Sebbene la gestione delle patch sia piuttosto autoesplicativa, gli avvisi significano che gli utenti saranno in grado di ricevere avvisi di sistema critici in tempo reale sullo stato del computer o sulle modifiche software e hardware.

Altre funzionalità, come il file manager in background (trasferimento e gestione di file su un dispositivo remoto), l'accesso remoto al terminale (prompt dei comandi completamente funzionante sui terminali distribuiti (si apre in una nuova scheda)) o la collaborazione tra più agenti, sono tutte in cantiere e pianificato per un po' di tempo nel futuro.

Le nuove funzionalità sono disponibili per tutti i clienti nuovi ed esistenti con maggiori dettagli su come gli utenti possono registrarsi a questo link (si apre in una nuova scheda).

"GoTo Resolve è più di un prodotto maturo, lo abbiamo progettato per aiutare i nostri clienti a rimanere all'avanguardia con una nuova esperienza utente moderna che i nostri clienti amano, l'architettura Zero Trust per proteggere gli utenti finali e una piattaforma semplificata di cui le PMI hanno bisogno", ha affermato Paddy. Srinivasan, Direttore Prodotti e Tecnologia, GoTo.

Solo quattro mesi dopo il lancio del prodotto, la società afferma di avere ora più di 10,000 account registrati che utilizzano il servizio.

Condividi questo