Se vuoi sapere perché Corning ha realizzato Gorilla Glass Victus 2, il nuovo vetro protettivo che l'azienda ha presentato oggi, puoi ringraziare (o incolpare) il tuo telefono grande e grasso.

Quando Corning ha iniziato a produrre vetro infrangibile 15 anni fa e ha iniziato a testare i dispositivi mobili, il benchmark era di 160 g, che era più dell'iPhone originale, che pesava 135 g. Confrontalo con l'iPhone 14 Pro, che pesa 206 g, l'iPhone 14 Pro Max, che pesa 240 g, o il Samsung Galaxy S22 Ultra, che pesa 228 g.

Il vicepresidente e direttore generale di Gorilla Glass, David R. Velasquez, mi ha detto questa settimana che gli smartphone moderni ora hanno molta più tecnologia (fotocamere migliori, più sensori, batterie più grandi) e sono più pesanti e più densi degli smartphone che Corning ha inizialmente testato.

Ora il riferimento è 200g. È ancora molto lontano dal peso degli ultimi telefoni, ma il peso non è l'unica parte della metodologia di test di Corning che è cambiata e, cosa più importante, anche Gorilla Glass non è la stessa.

Victus 2 è una nuova formulazione di Gorilla Glass. Alla domanda sui dettagli, Velásquez ha confermato che era diverso dal Victus originale, introdotto due anni fa, ma ha aggiunto: "Va meglio, questo è tutto il dettaglio che posso fornire".

Il risultato è un vetro più sottile che resiste altrettanto bene ai graffi ma offre prestazioni migliori in caso di rottura.

Corning, tuttavia, ha cambiato la sua metodologia di test. Dopo anni passati a far cadere migliaia di telefoni da altezze di 1 me 2 m su superfici di asfalto simulate (carta vetrata che rappresenta la rugosità della superficie con il metallo sottostante), Corning ha aggiunto il cemento simulato. Immagino che alla fine abbiano capito che abbiamo scaricato tanti telefoni sul marciapiede quanti ne abbiamo scaricati per strada.

(* 2 *)

(Credito immagine: Corning)

Con "cemento" Corning testa Gorilla Glass Victus 2 a 1M e usa ancora "asfalto" per testare a 2M. La differenza non è tanto la durezza quanto l'irregolarità delle superfici. Per dimostrarlo, Corning mi ha inviato un foglio in cui sono incastonati due quadrati di carta vetrata con una rugosità studiata per simulare entrambe le superfici. Il "cemento" è molto più ruvido al tatto.

Non sono solo i telefoni più grandi a complicare il lavoro di Corning. Velásquez mi ha ricordato che c'è stato un tempo in cui proteggere gli schermi di vetro era relativamente più facile.

“Allora, prima che esistessero pezzi di vetro sagomati, la maggior parte del lavoro di progettazione riguardava le cornici dei telefoni. L'iPhone 4 è stata la prima volta che il vetro è stato sollevato, un grande cambiamento e molto più soggetto a rotture", ha affermato.

In questi giorni, telefoni come Samsung Galaxy S22 Ultra, Google Pixel 7 Pro e iPhone 14 Pro sembrano essere quasi tutti di vetro. Penso che Corning sappia come realizzare un telefono che potrebbe non rompersi mai, ma la collaborazione tra l'azienda di rivestimento in vetro e il produttore del telefono non funziona in questo modo.

Gorilla Glass Victus 2 teléfono cubierto sobre asfalto

(Credito immagine: Corning)

“I produttori di apparecchiature spesso vengono a trovarci [e dicono]: 'Questo è ciò che rilasceremo tra 3, 5 anni. Puoi farlo in vetro? In caso affermativo, quali sono le considerazioni di progettazione? ha spiegato Velasquez.

Quelle che seguono sono conversazioni e persino alcune modifiche alle molecole e al modo in cui sono progettate per rafforzare il vetro.

Velasquez si è affrettato ad aggiungere che i produttori di telefoni non ottengono prodotti in vetro su misura. Tuttavia, capire dove sono diretti i produttori di telefoni può influenzare i tipi di vetro (forse anche Victus 2) che Corning produce ora e in futuro.

Mentre Gorilla Glass Victus 2 è più forte di Victus 1, Corning non ha alcun controllo su come i produttori di telefoni lo utilizzano.

“La maggior parte delle compagnie telefoniche utilizza questo vetro di qualità molto superiore e lo rende più sottile. I telefoni non potranno mai essere abbastanza sottili o avere un design più aggressivo", ha affermato Velásquez.

Puoi raddoppiarlo?

Parlando di design aggressivi, ho dovuto chiedere del vetro flessibile. Corning non ha un prodotto pieghevole al momento, ma il futuro è un'altra storia.

Velásquez ha confermato che Corning è in “approfondite discussioni con tutti i principali clienti su dove andare. Alcuni sono più avanzati di altri. »

La società spera di lanciarlo entro i prossimi due anni, ma non ha potuto condividere molto di più sui suoi piani. Tuttavia, Velasquez afferma che Corning è molto entusiasta del vetro flessibile.

“La cosa davvero bella della collaborazione con i clienti per consentire progetti flessibili è che è molto, molto difficile avere un vetro che si pieghi e si tocchi. Questo è uno dei problemi più difficili che puoi immaginare. Corning tende a eccellere dove il problema è veramente difficile. Il nostro scienziato ama affondare i denti in questo.

Per ora, però, Corning e i suoi partner stanno strofinando i denti contro Gorilla Glass Victus 2, che è quasi indistruttibile e altrettanto difficile da graffiare. Gli OEM hanno i campioni di vetro e ci sono già "progetti in corso". Valesquez si aspetta "annunci da alcuni dei nostri partner nei prossimi tre mesi"

Nel frattempo, stiamo aspettando un vetro per smartphone davvero infrangibile. Corning ci sta lavorando, ma Velasquez mi ha detto: "Non ancora, ma continuerò a combattere questa battaglia".

Se stai cercando telefoni con l'attuale versione di Gorilla Glass Victus di Corning, non c'è posto migliore per iniziare dei nostri migliori telefoni del 2022.

Condividi questo