Google Workspace ha aggiornato la sua interfaccia di condivisione per semplificare la collaborazione online per gli utenti. Questo approccio semplificato riunisce i controlli che prima erano più distanti in un pannello di facile utilizzo.

Fai clic sul pulsante "Condividi" nell'angolo in alto a destra di qualsiasi app Web di Google Workspace per visualizzare tutte le opzioni di condivisione in un'interfaccia pulita.

Poiché le organizzazioni passano dallo storage tradizionale basato su server alle opzioni di collaborazione online, questa è una mossa gradita che potrebbe semplificare la collaborazione tra i file per molti.

Condividi l'area di lavoro di Google

"Persone con accesso" dirige la nuova interfaccia, mettendo in evidenza i titolari di account Google con i diritti "Proprietario", "Lettore", "Commentatore" ed "Editor", con il proprietario che occupa lo spazio in primo piano. Ci sono anche opzioni per "Rimuovi accesso" o "Trasferisci proprietà", anche se gli utenti personali potrebbero non essere ancora in grado di trasferire la proprietà agli utenti aziendali e viceversa.

Oggi per condividere da Google Drive

(Credito immagine: futuro)

Successivamente, "Accesso generale" ospita il generatore di collegamenti e i diritti di modifica per coloro che accedono al file tramite il collegamento. È qui che gli utenti di Workspace possono anche consentire a chiunque all'interno della propria organizzazione di visualizzare il proprio lavoro.

È possibile accedere al foglio di condivisione anche dal menu "File", in "Condividi" > "Condividi con altri". Google consiglia di utilizzare l'opzione "Pubblica sul Web", accessibile tramite questo menu "File", per condividere l'accesso in modifica con più di 100 utenti. Per un gran numero di spettatori, Google suggerisce di creare un sito Google in cui puoi incorporare file di Documenti, Fogli e Presentazioni.

Inoltre, un ulteriore menu "Impostazioni" nasconde altre due opzioni, aggiungendo un controllo più granulare sul fatto che "gli editori possono modificare le autorizzazioni e condividere" e "i visualizzatori e i commentatori possono vedere l'opzione per scaricare, stampare e copiare".

In precedenza, la condivisione con altri titolari di account Google era l'opzione più importante nel foglio di condivisione, con il generatore di link a pochi clic di distanza. Rispetto al design precedente, questo aggiornamento rende più semplice e chiara la condivisione con un pubblico più ampio.

Se non sei ancora sicuro che i servizi Google siano la risposta alle tue esigenze, la nostra recensione approfondita di Google Drive dovrebbe darti alcune risposte tangibili.

Condividi questo