Secondo una perdita dannosa, Google Pixel 7 potrebbe essere affiancato da un fratello premium. Non mi riferisco al 7 Pro, ma ad un'altra alternativa, forse anche più premium.

Da appassionato di fotografia, questa notizia mi ha fatto girare la testa. I telefoni Google compaiono regolarmente nell'elenco di TechRadar dei migliori telefoni cellulari con fotocamera e se questa ipotetica centrale elettrica del futuro non avesse bisogno di considerare cose come "accessibilità economica", potrebbe avere una possibilità. posto.

Ma se ciò dovesse accadere, c'è una funzione della fotocamera su questo potente telefono Samsung che Google deve emulare, o meglio, migliorare: la fotocamera con zoom a periscopio.

Periscopio Samsung(*7*)

C'erano molte funzionalità della fotocamera Samsung Galaxy S22 Ultra che ho adorato provare: la modalità di registrazione video di livello professionale, il facile strumento One Take, la meravigliosa modalità di acquisizione dei ritratti e altro ancora. Ma quando ripenso ai miei test con il telefono, è la fotocamera con zoom a periscopio che spicca.

L'urto della fotocamera del Samsung Galaxy S22 Ultra. (Credito immagine: Peter Hoffmann)

Questa fotocamera per periscopio con teleobiettivo aveva un sensore da 10 MP 1.12 um abbinato a un obiettivo periscopio da 4.9 mm f/230, che offre uno zoom ottico 10x sulla fotocamera "principale". Viene utilizzato per avvicinare soggetti distanti.

Inizialmente ho giocato con questo per vedere fino a che punto potevo saltare in un paesaggio, osservando da lontano edifici e punti di riferimento distanti, ma l'ho subito trovato ancora migliore per scattare foto di uccelli e insetti. Inoltre, mi sono affidato ad esso per scatti "macro" di cose come fiori e persone, poiché mi piace il modo in cui la profondità di campo viene visualizzata su obiettivi con una lunghezza focale maggiore.

In effetti, ho iniziato a utilizzare questa fotocamera con zoom 10x per scattare ritratti, preferendola in molti casi alla modalità Ritratto, anche se ciò significava che spesso dovevo allontanarmi dal soggetto.

Quindi se un Google Pixel 7 Ultra arriva senza una fotocamera a lungo raggio come questa, probabilmente non ti darà nemmeno l'ora del giorno, ma se ottieni quel tipo di snapper, ci sono alcuni problemi con la versione S22 di Ultra che Google potrebbe riparare. .

Costruire con pixel(*7*)

Mentre le immagini ingrandite sul Samsung Galaxy S22 Ultra sembravano fantastiche, ho comunque trovato alcuni spigoli che mi piacerebbe vedere risolti su un telefono successore - o rivale.

Innanzitutto il sensore. 10 MP non ti danno tanti pixel per l'editing in post-produzione e penso che un sensore più grande sarebbe stato fantastico in quanto le immagini erano un po' più scure di quanto avrebbero dovuto essere. Forse sarebbe meglio un'alternativa più ampia e con una risoluzione più elevata.

Primo piano della fotocamera posteriore del Sony Xperia 1 IV

L'urto della fotocamera del Sony Xperia 1 IV. (Credito fotografico: Sony)

In secondo luogo, zoomare a grandi distanze (forse il soggetto è un corpo celeste come la luna) su uno smartphone può avere orribili effetti collaterali, soprattutto se le tue mani non sono ferme. Anche una leggera oscillazione può farti puntare il telefono verso qualcosa di completamente diverso dal tuo soggetto. Non trovo che questo problema sia così diffuso sulle fotocamere di grandi dimensioni in quanto sono generalmente più facili da impugnare e hanno anche molta stabilizzazione integrata.

Forse Google potrebbe copiare il grande zoom e aggiungere molta stabilizzazione digitale durante l'ingrandimento. Molti telefoni con fotocamera hanno OIS per alcuni dei loro zoom snapper, come Samsung, ma il suo zoom spaziale non è stabile come modalità simili di altri marchi come Vivo; forse Google potrebbe copiare le soluzioni di questa azienda.

Il mio terzo elemento della lista dei desideri è una lunghezza focale ancora più lunga, anche se penso che questa aggiunta sarebbe così specifica che Google probabilmente non la prenderà in considerazione. Non ricordo di aver mai visto uno smartphone con qualcosa di più di 230 mm, e probabilmente avrebbe bisogno di un sistema di lenti a periscopio così complesso da non valere la pena. Ma un uomo può sognare.

Come compromesso, per le persone a cui piace la fotografia con zoom, forse Google potrebbe emulare l'Xperia 1 IV di Sony e il suo zoom ottico variabile.

Sul Galaxy S22 Ultra, lo zoom 10x è ottico, ma a 9,9x sei in zoom digitale, poiché le fotocamere degli smartphone utilizzano in genere lunghezze focali fisse e si affidano allo zoom digitale per colmare le lacune. Questo non è il caso dell'ultimo smartphone Sony, in quanto può variare tra 85 mm e 125 mm.

Tuttavia, non è la gamma più ampia e ti dà solo l'equivalente di uno zoom 5.2x. Forse se Google prendesse questo sistema, ma lo lasciasse variare tra, diciamo, 190 mm e 230 mm, potrebbe combinare il meglio dei flagship Samsung e Sony.

Mi sono tuffato in profondità nel territorio della "lista dei desideri" qui, ma con Google Pixel 7 Ultra a malapena un barlume negli occhi dei leaker, ecco a che punto siamo.

Se Google vuole competere per il primo posto nella classifica dei nostri telefoni con fotocamera, dovrebbe prendere nota di Samsung e prendere in prestito l'obiettivo zoom periscopio dovrebbe essere il primo elemento nella sua lista delle "cose ​​da fare".

Condividi questo