AMD Radeon RX 6950 XT: recensione in due minuti

AMD avrebbe dovuto essere in vantaggio con l'AMD Radeon RX 6950 XT.

Dopo un anno e mezzo da quando AMD ha rilasciato le schede grafiche RDNA 2 di questa generazione e quasi due anni dopo che Nvidia ha rilasciato le sue prime schede Ampere consumer, AMD ha rilasciato una scheda che incarna tutto ciò che AMD rappresenta, conosciuto e rispettato. È un peccato che questa sia l'ultima chiamata per questa generazione di schede grafiche e la RX 6950 XT probabilmente non otterrà l'amore che merita davvero.

La RX 6950 XT è la prima scheda grafica Team Red a rappresentare una seria sfida per le prestazioni di gioco della Nvidia RTX 3090 e, sebbene alcune incongruenze inevitabilmente le impediscano di superare dodici round interi contro la migliore di Nvidia, è il tipo di combattente che fa per te ritrovati a fare il tifo per. in ogni caso.

La cosa così interessante dell'AMD Radeon RX 6950 XT è che è semplicemente una delle migliori, se non la migliore, schede grafiche di livello premium quando si confronta il prezzo con le prestazioni. AMD è sempre stata nota per offrire ottime carte a un ottimo prezzo e la cosa sorprendente della RX 6950 XT è che AMD riesce a portare la stessa filosofia al livello premium del mercato delle schede grafiche.

Le carte a questo livello sono tutte incentrate sulle prestazioni e in genere hanno un prezzo di conseguenza, ma l'RX 6950 XT mostra che anche i club più esclusivi possono avere un oggetto o due nel menu del valore.

In quanto tale, è un'ottima opzione per i giocatori che possono permettersi una carta premium, ma in realtà non sono enormi mucchi di denaro a forma umana, almeno se RDNA 3 non fosse proprio dietro l'angolo. È probabile che le schede grafiche di nuova generazione di AMD facciano grandi passi avanti nel ray-tracing e nella tecnologia di miglioramento assistito dall'hardware che dovrebbe far saltare in aria l'attuale generazione di schede AMD, quindi acquistare qualcosa di premium da questa generazione in questo momento è al massimo incerto.

È del tutto possibile che una AMD Radeon RX 7800 XT possa avere prestazioni paragonabili alla RX 6950 XT, e probabilmente sarà migliore, quindi il valore potenziale della scheda è che potrebbe essere spesa avec un entree si tardive sul mercato. Ancora una volta, è un peccato, perché questa carta ha molti vantaggi, almeno in termini di gameplay.

Se non sei un giocatore, non c'è davvero molto per te qui. Sebbene la RX 6950 XT sia la migliore scheda grafica AMD sul mercato, le sue prestazioni del carico di lavoro creativo sono ancora notevolmente indietro rispetto alle migliori schede grafiche Nvidia GeForce e, senza i core Tensor, la RX 6950 XT non lo farà. l'intenso compito. . modelli di apprendimento automatico e ricerche simili che rendono le schede Nvidia RTX così popolari.

Detto questo, questa è sempre stata pensata per essere una scheda grafica per i giocatori e, per il prezzo che si paga, l'AMD Radeon RX 6950 XT potrebbe essere quel raro componente per PC premium che riesce a offrire un valore eccezionale in un mercato in cui un'idea del genere è quasi completamente estraneo. . Ma se puoi aspettare il lancio di RDNA 3, potrebbe valere la pena vedere cosa hanno da offrire le schede di nuova generazione di AMD prima di spendere un sacco di soldi per una scheda che potrebbe essere rapidamente eclissata prima della fine dell'anno.

AMD Radeon RX 6950 XT: prezzo e disponibilità

Una AMD Radeon RX 6950 XT su una scrivania davanti a una fabbrica

(Credito immagine: futuro)

  • Quanto costa? MSRP elencato a € 1,099 (circa $ 880, AU $ 1,580), € 1,299 come recensito
  • Quando è uscito? è ora disponibile
  • Dove puoi ottenerlo? Puoi acquistare negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in Australia.

L'AMD Radeon RX 6950 XT che abbiamo recensito è la versione Gigabyte RX 6950 XT Gaming OC, piuttosto che una scheda di riferimento AMD, quindi è un po' più costosa del prezzo consigliato di AMD da € 1,099 (circa € 880, AU $ 1,580).

La scheda Gigabyte RX 6950 XT Gaming OC viene venduta al dettaglio a € 1,299 (circa $ 1,039 / AU $ 1,870), che è ancora $ 200 (circa $ 160 / AU $ 290) in meno rispetto alla scheda Founders RTX 3090. Edizione da Nvidia e € 300 (circa € 240) / 430 AUD). ) più economico della scheda Gigabyte GeForce RTX 3090 Gaming OC.

Il prezzo consigliato di AMD per la RX 6950 XT è anche di $ 100 (circa $ 80 / AU $ 145) inferiore rispetto alla Nvidia GeForce RTX 3080 Ti, sebbene la 3080 Ti sia una scheda molto più paragonabile alla RX 6950 XT.

Vale anche la pena notare che le schede AMD non vengono solitamente acquistate per il mining o per gli speculatori sui siti di rivendita, quindi generalmente hanno un tempo di attività migliore rispetto alle schede della serie RTX 30 e quindi potrebbero essere più facili da trovare nella maggior parte dei casi.

AMD Radeon RX 6950 XT: design e chipset

Una AMD Radeon RX 6950 XT su una scrivania davanti a una fabbrica

(Credito immagine: futuro)

  • Doppio interruttore BIOS integrato per OC e modalità silenziosa
  • 16,7 milioni di opzioni di colore RGB per il logo Gigabyte sulla scheda
  • GPU e frequenze di memoria più veloci

La scheda Gigabyte RX 6950 XT Gaming OC che abbiamo recensito è una scheda piuttosto bella che non ti vergogneresti a sfoggiare nella tua build e sembra sicuramente più attraente del design della scheda di riferimento di AMD per le schede RDNA 2.

Disponibile in una combinazione di colori argento e grigio scuro, la scheda Gigabyte presenta una soluzione di raffreddamento a tre ventole alternate in cui la ventola centrale ruota nella direzione opposta alle due ventole su entrambi i lati. Questo è progettato per ridurre il flusso d'aria turbolento attraverso la scheda per aiutare a mantenere le cose più fresche e sembra ridurre la temperatura massima di 5-10°C nei nostri test rispetto a RTX 3090, Ti e RTX 3080. Ma non è così. una differenza così grande che altre condizioni avrebbero potuto svolgere un ruolo più importante di una pala del ventilatore che girava in senso antiorario. Se non altro, sembra fantastico se smetti di notarlo in qualsiasi momento.

Specifiche della chiave OC di gioco AMD Radeon RX 6950 XT Gigabyte

GPU: Navi21
Processori stream: 5120
Acceleratori di raggio: 80
Consumo energetico (TGP): 335 W
Orologio di base: 1925 MHz
Boost Clock: 2324 MHz
VRAM: 16 GB GDDR6
Velocità di memoria: 1800 MHz
Bus di memoria: 256 bit
Larghezza di banda della memoria: 576,0 GB/s
Interfaccia della scheda: PCIe 4.0
Uscite: 2x HDMI 2.1, 2x DisplayPort 1.4a
Connettore di alimentazione: 3 x 8 pin
Alimentazione consigliata: 850W

È probabile che non lo vedrai effettivamente, ma va bene perché Aorus Fusion 2.0 di Gigabyte ti consentirà di programmare 16,7 milioni di diverse opzioni di colore nel logo Gigabyte lungo il bordo visibile, inclusi diversi modelli come colore dell'onda, impulso di colore, ecc. , che aggiunge un tocco RGB in più alla tua build.

C'è anche un'attraente backplate sulla scheda che non solo protegge le connessioni sensibili sul PCB, ma il design in metallo spazzolato ha una sensazione quasi spaziale che è un ottimo complemento per una scheda madre Gigabyte Aorus.

Lungo il bordo di questa piastra posteriore, troverai anche un doppio interruttore BIOS che può alternare la scheda tra OC e modalità silenziosa, il primo aumentando le prestazioni mentre il secondo è progettato per un funzionamento più silenzioso.

Infine, questa scheda è affamata di energia, ma fortunatamente non viene fornita con i nuovi fantastici connettori di Nvidia che richiedono un adattatore per convertire il loro standard da 8 pin a 12 pin. Tuttavia, l'RX 6950 XT richiederà comunque tre connettori a 8 pin disponibili.

Una AMD Radeon RX 6950 XT su una scrivania davanti a una fabbrica

(Credito immagine: futuro)

All'interno, il Gigabyte RX 6950 XT è alimentato dalla stessa GPU Navi21 presente nella Radeon RX 6900 XT, ma con velocità di clock della GPU più elevate e 16 GB di memoria GDDR6.

L'RX 6900 XT, ad esempio, ha un clock di base di 1825 MHz e un boost di 2250 MHz, rispetto ai 1925 MHz e 2324 MHz rispettivamente dell'RX 6950 XT, che è di poco superiore al 3% al 5% più veloce.

In termini di memoria, anche la VRAM dell'RX 6950 XT è leggermente più veloce a 2250 MHz, rispetto ai 2000 MHz dell'RX 6900 XT. Con la quantità di VRAM e lo stesso bus di memoria a 256 bit, quella velocità extra potrebbe non sembrare molto, ma significa che la scheda ha quasi il 13% in più di larghezza di banda della memoria rispetto alla RX 6900 XT, 576 GB/s. 512 GB/s, rispettivamente.

L'RX 6950 XT ha lo stesso numero di stream processor dell'RX 6900 XT (5120), nonché lo stesso numero di acceleratori di raggi (80). Con i suoi clock più veloci e 35 W di TGP aggiuntivi rispetto all'RX 6900 XT (rispettivamente da 325 W a 300 W), l'RX 6950 XT è semplicemente in grado di fare di più con l'hardware di cui dispone.

AMD Radeon RX 6950 XT: prestazioni

Una AMD Radeon RX 6950 XT inserita in una scheda madre

(Credito immagine: futuro)

  • Eccellenti prestazioni di livello RTX 3090 (il più delle volte)
  • I carichi di lavoro creativi non riescono

L'AMD Radeon RX 6950 XT è probabilmente la migliore scheda grafica che AMD abbia mai rilasciato e, sebbene non sia esattamente la stessa dell'RTX 3090 (o RTX 3080 Ti, in alcuni casi), è più che sufficiente per giocare ai migliori giochi. PC. su impostazioni ultra con un po' di ray tracing e ottieni giochi 4K riproducibili e persino divertenti con l'aiuto di AMD FSR.

Testare le specifiche del sistema

Questo è il sistema che abbiamo utilizzato per testare l'AMD Radeon RX 6950 XT:

Processore: AMD Ryzen 7 5800X3D
Dispositivo di raffreddamento della CPU: Corsair iCue H150i Elite Capellix 360mm AIO
RAM: Corsair Revenge LED DDR4-3200
Scheda madre: Gigabyte Aorus Master X570 (BIOS F36c)
SSD: Samsung 980 Pro 1TB NVMe M.2 SSD
Alimentazione: Corsair AX1000
Custodia: Praxis Wetbench

Il supporto FSR è ancora in fase di lancio, quindi potrebbe essere ancora necessario regolare le impostazioni per raggiungere la parte superiore della curva parabolica dove la qualità grafica e 60 fps si allineano.

Ma questo è il caso anche con l'RTX 3090 Ti abilitato per DLSS, che raggiunge a malapena i 60 fps (occasionalmente) nel benchmark Cyberpunk 2077 in 4K con la grafica preimpostata Ultra Ray Tracing. E, anche allora, questa è la sua frequenza fotogrammi massima, in media di 40 secondi, mentre senza alcun ridimensionamento l'RTX 3090 Ti raggiunge solo 24 fps con quelle impostazioni.

L'RX 6950 XT, d'altra parte, raggiunge il picco solo a 30 secondi con FSR abilitato, sebbene abbia una media di circa 29 fps. Senza il supporto per il ridimensionamento, l'RX 6950 XT urla a 13 fps in questa configurazione.

Immagine 1 di 10

(Credito immagine: Futuro/Infogramma)

Immagine 1 di 10

(Credito immagine: Futuro/Infogramma)

Immagine 1 di 10

(Credito immagine: Futuro/Infogramma)

Immagine 1 di 10

(Credito immagine: Futuro/Infogramma)

Immagine 1 di 10

(Credito immagine: Futuro/Infogramma)

Immagine 1 di 10

(Credito immagine: Futuro/Infogramma)

Immagine 1 di 10

(Credito immagine: Futuro/Infogramma)

Immagine 1 di 10

(Credito immagine: Futuro/Infogramma)

Immagine 1 di 10

(Credito immagine: Futuro/Infogramma)

Immagine 1 di 10

(Credito immagine: Futuro/Infogramma)

Immagine 1 di 10

In quasi tutti i nostri benchmark, l'RX 6950 XT non è stato all'altezza dell'RTX 3090 e della Nvidia GeForce RTX 3080 Ti e persino della Nvidia GeForce RTX 3080, a seconda del test. Ma dove l'RX 6950 XT fallisce,...

Condividi questo