Grandi notizie per i fan di Genshin Impact: lo sviluppatore miHoYo ha rilasciato un trailer completo per una nuova funzionalità di gioco di carte collezionabili (TCG) per l'amato gioco di ruolo.

Programmato per arrivare nella patch 3.3, Genius Invokation consentirà ai giocatori di ritrovarsi in un'esperienza completamente nuova TCG. Sebbene il trailer non ci dica molto sulle meccaniche del gioco, è ricco dello stile artistico distintivo e del design familiare dei personaggi che ti aspetteresti da un gioco di carte Genshin Impact.

Pubblicato inizialmente alla fine di ottobre, il Genius Invocation TCG è stato presentato da miHoYo come «una modalità di gioco leggera e décontracté avec PvE en son coeur» où «toutes» les cartes pourraient être «obtenues dans le jeu» (tramite Twitter (ouvre dans un nuovo ciglio)). È una boccata d'aria fresca, visto quanto può essere difficile ottenere personaggi in Genshin Impact. Sebbene il PvP sia possibile, l'annuncio ha chiarito che il "sistema senza ricompensa" è "correlato al PvP". Tuttavia, questo nuovo trailer ci dà un'idea molto migliore di come sarà il gioco rispetto all'annuncio stealth del mese scorso.

Una volta che la versione 3.3 verrà lanciata il 7 dicembre, che tu stia giocando su PC, Xbox Series X o PS5, vai semplicemente alla Taverna The Cat's Tail a Mondstadt e chatta con Diona.

Questa è la tua carta?

Sebbene il trailer accenni solo alle meccaniche del TCG, i live streaming degli sviluppatori hanno già rivelato molto su ciò che il gioco ha da offrire.

Gli stream e il trailer suggeriscono che questo gioco sarà più di un semplice clone di ogni titolo TCG in circolazione. Invece di utilizzare un sistema di risorse più statico come le terre in Magic: Arena o il mana in Hearthstone, Genius Invokation opta per un sistema di dadi elementali, aggiungendo un certo grado di variazione agli aspetti di gestione delle risorse del gioco (attraverso IGN (si apre in una nuova scheda)).

I live streaming hanno anche innescato reazioni elementali nel TCG, consentendo una potente sinergia che ricorda le meccaniche del più grande gioco di ruolo Genshin Impact. Come previsto, i giocatori creeranno mazzi personalizzati composti da carte personaggio, carte equipaggiamento, carte evento e carte supporto. Anche se non sappiamo ancora molto sulle meccaniche specifiche delle carte, sembra probabile che Genius Invokation abbia una profondità più che sufficiente per accontentare i giocatori.

Tre Carte Evocazione Genio

(Credito immagine: miHoYo)

Come fan del TCG da molti anni, è sicuramente interessante vedere miHoYo entrare in questo nuovo spazio. Poiché Genius Invokation è annidato all'interno di Genshin Impact, piuttosto che in qualsiasi tipo di client autonomo, sembra improbabile che il gioco sia destinato a competere direttamente con Magic: Arena, Hearthstone e Gwent.

Tuttavia, i due documenti precedenti hanno mostrato che il gioco sarà molto più sofisticato del tipico minigioco RPG. Se Genius Invocation funziona bene, sarà emozionante vedere se miHoYo deciderà di immergersi più a fondo nel mondo del TCG, magari con più giochi di carte, o potenzialmente anche un gioco autonomo, proprio come abbiamo visto con Gwent. successo in The Witcher 3: Wild Hunt prima di lui.

Sebbene miHoYo non abbia ancora fatto alcun annuncio al riguardo, sarà sicuramente interessante vedere se il rilascio di Genius Invokation sarà in grado di scuotere lo spazio di gioco del TCG.

Condividi questo