La Fujifilm X-T4 è una delle fotocamere mirrorless APS-C più ricche di funzionalità che abbiamo visto finora. Come i suoi predecessori, non ha lo stile a telemetro della serie X-Pro né le ridotte dimensioni della famiglia X-T30, ma è la soluzione perfetta per molti.

La cosa interessante di questo nuovo modello XT è che non sostituirà il suo predecessore, il Fujifilm X-T3. Quest'ultima è arrivata a settembre 2018, quindi è ancora una fotocamera attuale e più economica.

Quindi quale dovresti comprare? L'X-T4 porta sicuramente importanti novità. La stabilizzazione dell'immagine interna al corpo (IBIS) è il grande cambiamento. Ciò significa che sarai in grado di utilizzare velocità dell'otturatore a mano più lente rispetto alla Fujifilm X-T3, e questo è un vantaggio per obiettivi traballanti come il famoso XF 35 mm f/1.4 e XF 56 mm f/1.2.

La Fujifilm X-T4 è un po 'più grande e più pesante del fratello, ma uno degli svantaggi è la durata della batteria superiore. Questo è forse l'aggiornamento più significativo per la fotografia di strada e di viaggio che la serie abbia mai visto. Ma vale la pena aggiornare nel complesso? Vedremo.

Prezzo e disponibilità.

La Fujifilm X-T4 sarà disponibile nell'aprile 2020; Sebbene non vi sia una data di disponibilità specifica, è possibile preordinare la fotocamera ora solo per il corpo macchina o in diversi set di obiettivi (vedere la tabella di seguito).

Il suo predecessore, la Fujifilm X-T3, rimarrà in vendita a tempo indeterminato e ha visto una piccola riduzione di prezzo dalla fine di gennaio 2020. Sebbene i prezzi variano in base alla regione, è possibile acquistare una nuova Fujifilm X-T3 con un kit di XF18-55mm. solo per lo stesso prezzo di un X-T4.

Questo potrebbe rendere difficile la decisione tra i due, quindi continua a leggere per il nostro confronto approfondito dei loro punti di forza relativi.

Prezzo Fujifilm X-T4 e X-T3
Quale fotocamera/set? Prezzo USA Prezzo Regno Unito Prezzo Australia Fujifilm X-T4 (solo corpo) € 1699 € 1549 AU € 2999 Fujifilm X-T3 (solo corpo) € 1299 € 1199 AU € 2049 Fujifilm X-T4 con XF18- 55mm f/2.8-4 R Obiettivo LM OIS € 2,099 € 1,899 € 3,299 Fujifilm X-T3 con obiettivo XF18-55 mm f/2.8-4 R LM OIS obiettivo € 1,699 € 1,549 AU € 2,549 Fujifilm X-T4 con obiettivo XF16-80 mm f/4 R OIS WR € 2,199 1,949 € 4,999 € AU

Fujifilm XT4 e XT3

(Credito immagine: futuro)

La Fujifilm X-T4 (in alto) è 5 mm più spessa dell'X-T3 (in basso).

Fujifilm X-T4 vs X-T3: design

La Fujifilm X-T4 assomiglia molto alla X-T3 ed è una buona cosa: il look bicolore retrò ha reso le fotocamere Fujifilm il modello mirrorless più bello sul mercato.

Questa volta il corpo dell'X-T4 è leggermente più grande, ma è necessario conoscere bene l'X-T3 per capire la differenza. È più largo di 2 mm, più spesso di 5 mm e della stessa altezza. L'X-T4 è ancora molto più piccolo dell'ormai defunto Fujifilm X-H1 che è spesso quasi un pollice.

Una differenza significativa tra i due è il lunotto. L'X-T3 ha uno schermo da 1,04 pollici da 3 milioni di punti, ora aggiornato a 1,62 milioni di punti. Questo va da 720 x 480 pixel a 900 x 600 pixel, il che lo rende compatibile con Fujifilm X-Pro3.

Soprattutto è cambiato anche lo stile delle cerniere. Laddove l'X-T3 ha uno schermo ribaltabile che può anche essere ribaltato lateralmente per scattare con un'angolazione scomoda, l'X-T4 è completamente articolato. La differenza? Ora lo schermo può essere orientato verso l'esterno, utile se desideri scattare selfie o video in stile vlog.

Tuttavia, questo non piacerà a tutti. Un display completamente incernierato utilizza una cerniera laterale, quindi è necessario aprirlo e inclinarlo solo per scattare comodamente sopra o sotto l'altezza della testa. I display a discesa possono essere meno versatili, ma spesso sono più veloci da usare.

Fujifilm non ha cambiato in modo significativo l'EVF. Entrambe le fotocamere hanno un mirino da 0.59 pollici a 3.69 milioni di punti con ingrandimento 0.75x, se utilizzate con un obiettivo da 50 mm. Pertanto, le principali differenze fisiche sono il peso leggermente superiore dell'X-T4 e il suo schermo articolato.

La Fujifilm X-T3 (a sinistra) e la X-T4 (a destra) condividono lo stesso sistema di messa a fuoco automatica, ma la X-T4 ha algoritmi AF migliorati. (Credito immagine: futuro)

Fujifilm X-T4 vs X-T3: autofocus

X-T3 e X-T4 condividono lo stesso sensore, un chip APS-C X Trans 4 da 26.1 Mpx. Questo determina anche il sistema di autofocus utilizzato, poiché vive sul sensore.

Ci sono fino a 425 punti di messa a fuoco selezionabili, a seconda della griglia selezionata, ma il sensore stesso ha 2,16 milioni di pixel di rilevamento di fase distribuiti su tutta l'area del sensore. L'ultimo aggiornamento del firmware Fujifilm X-T3, versione 3.2, ha notevolmente migliorato le prestazioni dell'autofocus, rendendolo più intelligente.

La tempistica di ciò suggerisce che questi cambiamenti sono stati effettivamente sviluppati per l'X-T4. Includono un rilevamento degli occhi molto migliore e un rilevamento del viso migliore quando più persone sono nell'inquadratura. Questo ci ricorda che i moderni sistemi di debug fanno molto affidamento su un'implementazione ben ottimizzata, non solo sull'hardware sottostante.

L'affermazione di Fujifilm è che l'X-T4 ora è "veloce fino a 0.02 secondi", grazie a un nuovo algoritmo. Tuttavia, dato il recente aggiornamento dell'X-T3, le prestazioni delle due fotocamere potrebbero essere più vicine di quanto si pensi. Presto potremo dirlo con certezza nella nostra recensione completa.

Immagine

(Credito immagine: futuro)

Una delle principali differenze tra l'X-T4 e l'X-T4 (nella foto) è lo schermo incernierato di quest'ultimo, particolarmente utile per i video.

Video

Le voci pre-annuncio lo suggerivano la Fujifilm X-T4 potrebbe ottenere la registrazione video 6K, come l'incredibile Panasonic S1H. Sebbene questa funzionalità non sia emersa, l'X-T4 è una videocamera notevolmente migliorata, e non solo grazie a IBIS e questo schermo articolato.

Otteniamo la stessa acquisizione con risoluzione massima 4K, fino a 60 fotogrammi al secondo. Tuttavia, l'acquisizione a 1080p può ora raggiungere i 240 fotogrammi al secondo, per un rallentatore 10x ripido. Come prima, puoi anche registrare video 4K fino a 60 fps in colore 4: 2: 0 a 10 bit su scheda SD o 4: 2: 2 a 10 bit su registratore esterno tramite la porta micro HDMI.

La fotocamera può utilizzare sia la stabilizzazione ottica che la stabilizzazione elettronica / software durante la registrazione di video, il che dovrebbe migliorare la già versatile versatilità video dell'X-T3.

Fujifilm ha anche cambiato l'interfaccia in modo che l'X-T4 sia più diretto ai videomaker. C'è un menu rapido e una ghiera secondaria dedicata per il video. Stranamente, Fujifilm ha rimosso la spina da 3.5 mm dall'X-T4, anche se includeva un adattatore USB-C da 3.5 mm nella confezione. Tuttavia, come l'X-T3, ha due slot per schede SD che ti consentono di registrare due volte lo stesso video clip come backup.

Camara

(Credito immagine: futuro)

L'X-T3 (a sinistra) può scattare 11 fotogrammi al secondo abbastanza rapidamente con il suo otturatore meccanico, ma l'X-T4 (a destra) lo ha spinto a 15 fotogrammi al secondo.

Performance

La Fujifilm X-T4 offre seri miglioramenti delle prestazioni rispetto al suo predecessore, anche se è giusto dirlo l'X-T3 è ancora un eccellente esecutore per la maggior parte delle persone.

La sua velocità massima di scatto a raffica è di 11 fps sull'X-T3, ma sull'X-T4 ora raggiunge i 15 fps con l'otturatore fisico. Le fotocamere dei consumatori hanno ora raggiunto la velocità della Canon EOS 1D X, l'opzione full frame 2012 per gli sport professionisti e i tiratori d'azione.

A questa velocità, la Fujifilm X-T4 può registrare 110 JPEG prima di riempire il suo buffer.

Entrambe le fotocamere possono andare molto più veloci se l'otturatore fisico viene abbandonato per l'elettronica, con velocità di scatto fino a 30 fps. Tuttavia, ciò implica un raccolto di 1.25 volte.

Quindi abbiamo un po 'di flessibilità in più per scatti veloci e molto di più quando vuoi rallentare le cose. La Fujifilm X-T4 è solo la seconda fotocamera Fuji APS-C ad avere IBIS, una stabilizzazione dell'immagine nel corpo. Il suo primo è stato l'X-H1.

IBIS contrasta i movimenti delle mani durante lo scatto, consentendo di utilizzare velocità dell'otturatore inferiori quando si scatta a mano libera senza penalizzare la sfocatura. Fujifilm afferma che è efficace fino a 5 stop, più del 4-4.5 offerto dagli obiettivi stabilizzati che puoi collegare a un X-T3.

Aggiungi una di queste lenti stabilizzate all'X-T4 ei due sistemi lavorano insieme per portare il fattore di stabilizzazione a un massimo di 6.5 stop. Il fatto che ora puoi utilizzare alcuni dei migliori obiettivi non stabilizzati con maggiore sicurezza è il vero vantaggio qui.

Il ventilato pancake da 27 mm, il bellissimo 35 mm f / 1.4 e il popolare 16-55 mm f / 2.8 mancano di stabilizzazione, consentendo di aumentare la velocità ISO abbastanza rapidamente durante le riprese e con il palmare.

IBIS è probabilmente uno dei motivi principali per cui l'X-T4 è un po 'più spesso dell'X-T3, e anche il miglior motivo per l'aggiornamento.

La durata della batteria

Una nuova batteria è un'altra scusa per questo corpo più spesso dell'X-T4. L'X-T3 utilizza la batteria Fujifilm NP-W126S da 1260 mAh, l'X-T4 è una batteria NP-W325 da 2350 mAh molto più grande.

Ciò aumenta il numero di immagini fisse per carica da 390 a 500, a seconda dell'uso con l'obiettivo 35 mm f / 1.4. Esiste una modalità economica che aumenta questo numero a 600 immagini.

Anche l'effetto sulla longevità dei video è enorme. Puoi registrare 85 minuti di video 4K continuo (30 fps) con l'X-T4 da una carica o 55 minuti con l'X-T3. Come l'IBIS, una batteria più lunga rende la X-T4 una fotocamera da viaggio molto più versatile.

Puoi anche acquistare un battery grip VG-XT4, che aumenta gli scatti per carica fino a un enorme 1700, simile a una reflex digitale Nikon D850. Questa maniglia contiene due batterie extra e passa automaticamente a una nuova quando l'altra si esaurisce, il che è particolarmente conveniente per i videoregistratori.

Verdetto iniziale

La Fujifilm X-T4 potrebbe non sembrare un ottimo aggiornamento, soprattutto per i tiratori fissi. Non ci vorranno foto molto migliori dell'X-T3 in uno studio o in una cornice stabilizzata, il suo EVF è lo stesso, così come il sistema di messa a fuoco automatica.

Ma la versatilità in una varietà di stili di ripresa è stata notevolmente migliorata. IBIS apre notevolmente la fotografia pratica per le batterie dei nostri obiettivi XF preferiti. E una batteria più grande significa che puoi avere una giornata piena di foto senza dover portare con te una di scorta.

La batteria più grande riduce anche il divario tra la serie XT e la Sony A6600, progettata per incredibili 830 scatti. Ti presenteremo il nostro verdetto finale sul fatto che questa sia la migliore fotocamera APS-C nella nostra recensione completa molto presto.

Condividi questo