I prezzi della benzina stanno salendo alle stelle e i viaggi stanno diventando molto più costosi, ma le app gratuite come Google Maps offrono funzionalità che potrebbero aiutarti a risparmiare molto sul gas e sui costi di viaggio.

Se ti trovi negli Stati Uniti, Google Maps non solo suggerirà il percorso più veloce, ma ti mostrerà anche il percorso più efficiente in termini di consumo di carburante, contrassegnando il percorso con una foglia verde accanto al tempo di percorrenza. Se il percorso più veloce ed efficiente in termini di carburante è lo stesso, Google ti mostrerà solo un'opzione.

Il percorso più efficiente in termini di carburante è determinato da alcuni fattori. Come regola generale, evita le zone a maggior rischio di ingorghi, offri percorsi con velocità più costanti e cerca di rimanere il più in piano possibile.

Se tocchi i dettagli del percorso, vedrai quanto carburante puoi risparmiare. Anche se non è sempre enorme su più viaggi, i tuoi risparmi possono essere piuttosto sostanziali, permettendoti di viaggiare molto più lontano tra un rifornimento e l'altro.

(Credito immagine: Google)

Alla fine dovrai andare a una stazione di servizio, ma Google ti copre comunque. Non dovrai cercare di persona le migliori offerte e bruciare il tuo prezioso gas, Maps può dirti dove andare prima di partire.

Apri Google Maps sul tuo smartphone e sotto la barra di ricerca dovresti vedere i pulsanti delle opzioni di ricerca rapida per "Ristoranti", "Caffè" e altri. Scorri verso il basso e alla fine ne vedrai uno per "Gas" accanto a un'icona per una pompa di benzina. Toccalo e tutte le tue stazioni di servizio locali verranno evidenziate.

Una volta che sono tutti illuminati sulla mappa, dovresti anche vedere i prezzi della benzina in ogni stazione, permettendoti di trovare quella con l'offerta migliore.

(Credito immagine: futuro)

Dovrai anche assicurarti che sia aperto prima di andare e puoi farlo toccando il pulsante del filtro "Apri ora" sotto la barra di ricerca. Fare clic su "Altri filtri" ti aiuterà anche a trovare le opzioni accessibili in sedia a rotelle o a vedere quali distributori di benzina sono aperti in una data e un'ora specifiche.

Non tutte le stazioni di servizio mostrano i loro prezzi su Google Maps, ma in base ai nostri test, la maggior parte lo fa, quindi puoi essere abbastanza sicuro che pagherai il prezzo migliore la prossima volta che fai il pieno.

Altri modi in cui Google Maps potrebbe farti risparmiare denaro

Un'altra grossa spesa che la guida può generare è il pagamento dei pedaggi. Probabilmente sapevi già che Google Maps può offrire suggerimenti di percorso che evitano del tutto i pedaggi, ma ora può anche avvisarti in anticipo di quanto costeranno.

Questa funzione è relativamente nuova, rilasciata solo nell'aprile 2022 (si apre in una nuova scheda), quindi non aspettarti che tutti i percorsi vengano ancora aggiunti, ma toccando i dettagli del tuo percorso prima di partire vedrai quanto saranno costosi .i pedaggi. Con queste informazioni, puoi valutare meglio i pro ei contro dell'utilizzo di una strada a pedaggio durante il tuo viaggio.

(Credito immagine: Google)

Puoi anche rinunciare del tutto alla guida e utilizzare Google Maps per trovare il miglior trasporto pubblico o percorso in bicicletta per il tuo viaggio. A volte non puoi evitare di guidare, ma l'utilizzo di un'opzione alternativa, quando possibile, potrebbe aiutarti a ridurre i costi del carburante.

Se stai cercando altri suggerimenti su Google Maps, perché non dai un'occhiata alla nostra guida a XNUMX cose che non sapevi che Google Maps potesse fare?

Hai già letto questo? Quindi scopri altre cinque cose che non sapevi che Google Maps potesse fare.

Condividi questo