Questa sitcom di successo è stata appena cancellata, poche ore prima dell'inizio della sua seconda stagione

Questa sitcom di successo è stata appena cancellata, poche ore prima dell'inizio della sua seconda stagione

Chad, l'acclamata commedia per adulti, è stata cancellata, poche ore prima della messa in onda della sua seconda stagione.

Lo spettacolo ha interpretato l'ex regolare del Saturday Night Live Nasim Pedrad nei panni del protagonista, un ragazzo persiano-americano che lotta con le pressioni e la vita quotidiana spietata del liceo mentre fa i conti con la sua identità culturale e la sua ricca vita amorosa.

Chad è andato in onda per la prima volta nell'aprile 2021 con il plauso della critica per la sua prima stagione, guadagnando un punteggio dell'81% su Rotten Tomatoes (si apre in una nuova scheda). Inoltre, è stata classificata al primo posto per le nuove serie comiche con sceneggiatura via cavo nel 2021.

Il che rende gli eventi recenti ancora più strani.

La seconda stagione di Chad è già terminata e doveva essere presentata in anteprima l'11 luglio su TBS (Turner Broadcasting Network), tuttavia, poche ore prima, la società madre di TBS, la Warner Bros. Discovery, ha preso la decisione di non trasmettere lo spettacolo. lo ha cancellato. .

In una dichiarazione fornita a Deadline (si apre in una nuova scheda), un portavoce di TBS ha dichiarato: "Mentre continuiamo a valutare i contenuti e ad implementare una nuova strategia per la nostra rete, ora possiamo condividere che la stagione 2 di Chad non andrà in onda su TBS. Stiamo esplorando in modo proattivo varie opzioni per trovare la casa giusta per lei".

Hanno continuato: "Festeggiamo e ringraziamo Nasim Pedrad, l'appassionato creatore, produttore esecutivo e protagonista della serie, per aver condiviso con cuore e umorismo una storia di formazione audace e inaspettata. Ringraziamo anche il produttore esecutivo Oly Obst, co- lo showrunner Max Searle e l'intero cast e la troupe di Chad per la loro continua collaborazione e auguriamo a tutti loro un successo continuo.

Pedrad ha rilasciato la sua dichiarazione, aggiungendo: Riconosco che il panorama del nostro settore sta cambiando molto rapidamente. Ti aspettavi che il mio programma finisse nel mirino di una fusione e ristrutturazione aziendale? No. Ho passato l'ultimo anno a fare una stagione televisiva di cui sono molto orgoglioso. Dalla stanza degli sceneggiatori alla produzione e al montaggio, un team di persone molto talentuose e dedicate si è riunito per raccontare una storia in cui crediamo".

Ha continuato: "Una commedia dura che ritrae personaggi mediorientali da un luogo di empatia e umanità. Mi sento così fortunata che Chad abbia una base di fan così incredibilmente fedele. So che adoreranno questa stagione e sono entusiasta per lo spettacolo per trovare una nuova casa.

Cos'è successo qua?

Come ha affermato Pedrad nella sua stessa dichiarazione, la serie è stata una sfortunata vittima della nuova scopa spazzata come parte della fusione Warner Bros. Discovery.

Il mese scorso, il fratello di TBS, TNT, ha visto la sua ultima formazione originale Snowpiercer cancellata dopo quattro stagioni, mentre il suo riavvio televisivo statunitense del dramma poliziesco australiano Animal Kingdom, attualmente alla sua sesta e ultima stagione. Il canale ora si concentrerà esclusivamente sulle repliche, in gran parte di procedimenti attuali ed precedenti della polizia di rete come Bones e Cold Case.

L'SCT va nella stessa direzione. Le sue uniche offerte originali ora sono la commedia diretta da Daniel Radcliffe Miracle Workers, che è destinata alla quarta stagione, e gli spettacoli animati American Dad e Close Enough.

Deadline dice che qualunque rete o servizio di streaming Chad scelga, se lo fa, otterrà anche i diritti per la sua prima stagione.

Analisi: è un bagno di sangue alla Warner Bros.

Abbiamo passato gran parte dell'anno a scrivere di Netflix e dell'apparentemente infinito appetito dei suoi dirigenti per la cancellazione degli spettacoli, ma non hanno mai avuto un successo come questo.

Attraverso le sue varie reti e servizi, Warner Bros. Discovery ha recentemente assistito a un'ondata di cancellazioni.

The Time Traveller's Wife è stato eliminato dopo una sola stagione all'inizio di luglio, e poi il dramma in costume Gentleman Jack è stato eliminato. Entrambi sono stati rilasciati dalla HBO, mentre anche Joe Pera Talks With You di Adult Swim è stato cancellato. Tutti questi spettacoli sono stati in grado di completare almeno le trasmissioni concordate.

Inoltre, la HBO aveva già staccato la spina su Demimonde, la prima creazione televisiva solista di JJ Abrams dal suo successo originale Alias, che prevedeva un budget di oltre 200 milioni di euro.

Quando finirà? Ebbene, il nuovo CEO della Warner Bros. Discovery David Zaslav è stato intervistato dalla CNBC (si apre in una nuova scheda) a maggio, ha parlato molto dell'aumento del flusso di cassa dell'azienda, il che significa molte decisioni aziendali avventate e meno di un artista dalle opzioni di programmazione dell'azienda.

Quindi, con ogni probabilità, avremo molte più cancellazioni.