Questa Intel DG1 100 è una vera GPU

L'ultima versione di (*11*) 11 soffriva di un bug che interrompeva un po' le prestazioni di gioco per alcuni utenti, con il risultato che l'aggiornamento 22H2 veniva bloccato su quei PC per evitare che il problema si manifestasse, ma la buona notizia è che l'aggiornamento blocco è stato ora parzialmente sollevato.

Nel caso in cui ti fossi perso questo, il bug (*11*) 11 22H2 in questione ha causato "sottoprestazioni" con alcuni giochi (e anche altri software), inclusi frame rate instabili (roba molto brutta). Ciò era dovuto alle funzionalità di debug della GPU utilizzate per errore sui PC interessati.

Come notato da Neowin (si apre in una nuova scheda), Microsoft non ha ancora risolto questo problema, ma ha aggiunto una nuova nota al pannello dello stato di rilascio che recita quanto segue: "Il backup con ID di backup 41990091 è stato rimosso." Aggiornato solo per proteggere (*11*) dispositivi che hanno uno dei piccoli sottoinsiemi di giochi e app che sono ancora interessati da questo problema.

Ciò significa che molti (*11*) 11 utenti che in precedenza erano bloccati con il suddetto blocco del gioco di salvataggio possono ora scaricare l'aggiornamento 22H2; ora solo le persone che eseguono uno dei pochi giochi e app vulnerabili ai bug non possono aggiornarsi.

Analisi: gli sfortunati dovranno aspettare pazientemente, ma quanto tempo?

Si spera che questo significhi che la maggior parte dei giocatori PC che non sono stati in grado di aggiornare a causa di questo problema tecnico ora possono andare avanti e ottenere l'aggiornamento (*11*) 11 22H2. Tuttavia, potresti non vedere subito l'aggiornamento e, come osserva Microsoft, possono essere necessarie fino a 48 ore prima che il blocco venga rimosso e 22H2 venga effettivamente offerto.

Detto questo, come Microsoft ha pubblicato sulla sua dashboard di salute alcuni giorni fa, l'aggiornamento dovrebbe ora essere disponibile per chiunque sia idoneo ad acquistarlo. Se non ti è stato ancora offerto l'aggiornamento 22H2, vale la pena riavviare il PC e verificare la presenza di aggiornamenti, ma se ciò non bastasse, probabilmente sei uno degli sfortunati ancora colpiti dal bug.

In questo caso, tutto ciò che puoi fare è attendere pazientemente che Microsoft si unisca e implementi una soluzione completa a questo problema. Quanto a quanto tempo ci vorrà, beh, la tua ipotesi è valida quanto la nostra.

Per darti un'idea, i bug più ostinati possono richiedere del tempo per essere risolti, e di recente abbiamo assistito a un bug della stampante piuttosto brutto in (*11*) 11, un bug che rimuoveva funzionalità critiche da alcuni dispositivi, come la possibilità di stampare a colori, per esempio, impiega due mesi per risolversi. Speriamo che questo problema tecnico del gioco non si riveli un problema così complesso da risolvere, ma chi lo sa.

Non essere in grado di eseguire l'aggiornamento all'ultima versione di (*11*) 11 è un'esperienza frustrante, poiché potresti perdere funzionalità aggiuntive o, cosa più preoccupante, lavorare sul fronte della sicurezza per correggere le vulnerabilità e queste potrebbero eventualmente lasciare il tuo PC . aperto al funzionamento.

Ecco perché generalmente consigliamo alle persone di aggiornare abbastanza rapidamente, anche se d'altra parte a volte è meglio fare un po' di attenzione il giorno in cui viene rilasciato un aggiornamento, perché i primi utenti potrebbero riscontrare bug o problemi di arresto anomalo introdotti per l'aggiornamento. . In altre parole, potrebbe essere prudente aspettare un po', ma non rimandare troppo a lungo, solo il tempo necessario per monitorare i titoli e i forum online per vedere se sono emersi problemi spiacevoli con un aggiornamento. .

Le migliori offerte di laptop di oggi

Condividi questo